Archivio Dati e statistiche

In controcorrente, riguardo alla ripartizione per settore produttivo, le attività immobiliari, in rialzo del 6,9%, probabilmente grazie alla ripresa del mercato delle abitazioni
Nessun cambiamento di rotta registrato a novembre. Continua il trend che fa scendere di oltre il 10% le nuove aperture rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. È quanto evidenziano i dati della consueta sintesi pubblicata sul sito del dipartimento Finanze. Calabria e Sardegna si distinguono per l’incremento nel settore agricolo. [...]
Nei primi undici mesi del 2016 gli introiti, accertati in base al criterio della competenza giuridica, sono in aumento di 14.999 milioni di euro, rispetto allo stesso periodo del 2015 (+3,9%)
Il segno + sta davanti a Irpef (2,3%), Ires (5,8%) e Iva che registra un incremento del 4,8%. In calo le sostitutive sui redditi da capitale e dei fondi pensione. Il dato emerge dal consueto Bollettino mensile elaborato del dipartimento delle Finanze e pubblicato on line insieme alla relativa Nota tecnica e alle Appendici statistiche. [...]
Locazioni via web in oltre il 60% dei casi, precompilata che stacca del 43% il 2015, Civis vicino al milione di utenti assistiti, successo indiscusso per l’“eliminacode” telematico
Bilancio 2016 da primato per l’Agenzia delle Entrate sul fronte dei servizi telematici. L’anno che sta per finire ha fatto registrare un decisivo salto in avanti dell’utilizzo della rete da parte dei contribuenti come mezzo di contatto con il Fisco, tanto per chiedere assistenza quanto per portare a termine adempimenti tributari. [...]
Dati e statistiche
Decolla il gettito frutto della lotta all’evasione che supera i 4,6 mld e fa segnare un aumento del 15,9%
Sui primi undici mesi del 2009 lo scarto è di 2,3 miliardi di euro. Volano Ire (+4,4%), Iva (+3,9%), Registro (+5,8%) e non solo. Tra i segni negativi, si attenua il calo...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino