Archivio Dati e statistiche

In controtendenza Basilicata e Molise, che si aggiudicano significativi incrementi rispetto allo scorso anno. In salita anche le attività immobiliari, con un +16% a loro favore
A giugno, nuove partite Iva in calo dell’8,2% rispetto allo stesso mese del 2015. Avviate complessivamente 37.982 attività, il 70,2% da persone fisiche; in testa ancora il commercio. La mappa geografica assegna al Nord la fetta maggiore, ma sono al Centro-Sud i picchi più alti. A dircelo, sul sito del Df, l’Osservatorio sulle partite Iva. [...]
Trend positivo per Irpef (+5,1%) e Ires (+15,9%). Ma anche l’Iva mantiene la sua direzione e mostra un incremento dell’8%. Di segno opposto le sostitutive sui redditi da capitale
Nel periodo gennaio/giugno, sono stati incassati dall’Erario 203.477 milioni di euro provenienti dalle entrate tributarie, con un aumento del 4,3%, rispetto allo stesso semestre 2015. Il dato emerge dal consueto Bollettino mensile elaborato del dipartimento delle Finanze e pubblicato on line insieme alla relativa Nota tecnica. [...]
Più 600mila rispetto allo scorso anno i cittadini che hanno utilizzato il modello predisposto dalle Entrate e fatto click in autonomia. A pochi giorni dalla scadenza, ecco i dati
mouse
Quasi 2 milioni i contribuenti che hanno inviato il 730 dal sito dell’Agenzia. La trasmissione in modalità self cresce del 43% rispetto al 2015 se si includono anche gli oltre 100mila Unicoweb. Tra le regioni in cui la procedura web è stata più utilizzata, il 1° posto va al Friuli Venezia Giulia. È il bilancio dell’operazione 2016. [...]
Dati e statistiche
Decolla il gettito frutto della lotta all’evasione che supera i 4,6 mld e fa segnare un aumento del 15,9%
Sui primi undici mesi del 2009 lo scarto è di 2,3 miliardi di euro. Volano Ire (+4,4%), Iva (+3,9%), Registro (+5,8%) e non solo. Tra i segni negativi, si attenua il calo...