Archivio Dati e statistiche

testo alternativo per immagine
Si registra un’accelerazione in tutto l’anno e, in particolare, negli ultimi due mesi. Categorie protagoniste: le persone fisiche, i professionisti, i commercianti e i giovani
I dati del dipartimento Finanze evidenziano, a dicembre, una vera e propria corsa all’apertura di nuove posizioni Iva: probabile leva, il regime forfetario previsto dalla legge di stabilità in sostituzione del preesistente regime dei “nuovi minimi”, quest’ultimo conservabile fino alla scadenza naturale da chi l’ha adottato già nel 2014. [...]
A incidere sul risultato, soprattutto, rileva l’analisi svolta dai tecnici del Df, l’introduzione, dal 2015, di un nuovo sistema forfetario per i “minimi” in sostituzione del precedente
ingranaggi
Un deciso scatto in avanti per le nuove partite Iva aperte nello scorso novembre rispetto a quanto registrato nello stesso mese del 2013. Il dato emerge dalla consueta sintesi mensile pubblicata sul sito del Dipartimento delle finanze. In particolare la percentuale è salita del 15,5%, portando a casa, complessivamente, 38.351 nuove attività. [...]
Contribuiscono l’andamento positivo dell’Iva, che continua a registrare una crescita costante in particolar modo per gli scambi interni, e i proventi derivanti dalla lotta all’evasione
stabilità
Il gettito complessivo ammonta a 354.226 milioni di euro ed è sostanzialmente in linea con quello registrato nello stesso periodo dell’anno precedente. Il leggero calo delle imposte dirette è compensato dal rialzo del gettito delle indirette. Sul sito del Df è on line il bollettino riguardante i primi undici mesi del 2014. [...]
Dati e statistiche
Decolla il gettito frutto della lotta all’evasione che supera i 4,6 mld e fa segnare un aumento del 15,9%
Sui primi undici mesi del 2009 lo scarto è di 2,3 miliardi di euro. Volano Ire (+4,4%), Iva (+3,9%), Registro (+5,8%) e non solo. Tra i segni negativi, si attenua il calo...