Archivio Dati e statistiche

Prosegue il trend in diminuzione delle controversie tributarie pendenti, che si sono assestate a quota 417.635, facendo registrare una sostanziale flessione di conflittualità
Nel 2017, le liti tributarie pendenti sono calate del 10,7%: per i ricorsi in primo grado si evidenzia una flessione del 9,4%, per gli appelli in secondo grado di giudizio la riduzione è del 7,2%. I dati sono contenuti nel rapporto sul contenzioso tributario, pubblicato dal dipartimento delle Finanze, con le relative appendici statistiche. [...]
Tra le grandi città, il risultato migliore si osserva a Napoli, dove il comparto residenziale avanza dell’11,8%. Perdono invece quote di mercato Roma, Bologna, Genova e Firenze
La crescita degli scambi di abitazioni è ormai ininterrotta da dodici trimestri. Tra gennaio e marzo del 2018 si sono realizzate oltre 127mila compravendite, in termini di Ntn, il 4,3% in più rispetto allo stesso trimestre del 2017. Lo rileva l’Omi nella nota trimestrale sull’andamento del settore residenziale pubblicata oggi sul sito dell’Agenzia. [...]
In particolare, trend ancora una volta positivo per il macrosettore del terziario commerciale nel quale si concentra oltre il 50% delle compravendite, giù invece uffici e studi privati
Nel primo trimestre 2018 prosegue l’ascesa del mercato immobiliare non residenziale, anche se tutti i settori, con l’ eccezione di quello produttivo, vedono rallentare il loro ritmo di crescita. Questa, in estrema sintesi, la fotografia scattata dalle Statistiche trimestrali, la pubblicazione periodica a cura dell’Omi, da oggi disponibile on line. [...]
Dati e statistiche
Decolla il gettito frutto della lotta all’evasione che supera i 4,6 mld e fa segnare un aumento del 15,9%
Sui primi undici mesi del 2009 lo scarto è di 2,3 miliardi di euro. Volano Ire (+4,4%), Iva (+3,9%), Registro (+5,8%) e non solo. Tra i segni negativi, si attenua il calo...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino