Archivio Dati e statistiche

testo alternativo per immagine
Il settore residenziale riparte, anche grazie al più favorevole regime fiscale in vigore dall’anno scorso. Bene le case, soprattutto più grandi e nelle città più importanti
Segno positivo (+ 3,5%) per i trasferimenti di appartamenti nello scorso anno. Complici i prezzi in calo e una maggiore vivacità dei mutui, in termini di crescita dei volumi e di tassi di interesse decisamente bassi, grazie a una politica economica espansiva attuata dalla Bce, il mercato delle abitazioni sembra volersi rimettere in moto. [...]
A fare da traino sono soprattutto le grandi città: Roma e Milano hanno registrato, rispettivamente, il 38,8 e il 21,9% di compravendite immobiliari assistite da finanziamento
testo alternativo per immagine
Nel 2014, le abitazioni comprate con mutuo ipotecario sono aumentate del 12,7% rispetto all’anno precedente. È uno dei dati contenuti nel “Rapporto immobiliare residenziale 2015”, lo studio elaborato dall’Omi in collaborazione con l’Abi, con l’analisi sulla composizione e le dinamiche del mercato immobiliare italiano dello scorso anno. [...]
Su più di 97mila istanze ammissibili attivate, oltre 52mila si sono concluse con un accordo tra le parti, dribblando di fatto la presentazione del ricorso in commissione tributaria
numeri
Controversie Fisco-contribuente: se non è pace fatta, la strada è comunque quella giusta. Grazie all’istituto deflativo delle liti e alla qualità degli atti emessi dall’Agenzia, nel 2014, i ricorsi sono diminuiti del 7% rispetto all’anno precedente e del 45,7% sul 2011. I dettagli nel “Book 2014 del contenzioso e della mediazione”. [...]
Dati e statistiche
freccia
All’Erario 87.401 milioni di euro in tre mesi, 3.858 milioni in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno
Confermato il trend positivo delle entrate tributarie nel primo trimestre 2011. I livelli di crescita raggiunti inseguono ormai da vicino i risultati pre-crisi del periodo 2007-...