Archivio Dati e statistiche

Dal 2014 al 2016 la sezione del sito delle Entrate ha ricevuto numeri di click sempre crescenti e tutti a sei zeri. “Ristrutturazioni edilizie”, con bonus 50 per cento, la più vista
È la sezione del sito dell’Agenzia tra le più viste, lette e, naturalmente, cliccate. In pratica, sono le pagine online, curate dalle Entrate, che offrono a milioni di internauti le guide sui temi fiscali che maggiormente interagiscono con la quotidianità dei contribuenti. Casa, mobili, lavori edilizi, risparmio energetico, agevolazioni per i disabili. [...]
Sono state aperte 49.412 nuove posizioni che, messe a confronto con quelle riguardanti il corrispondente mese dello scorso anno, fanno registrare una lieve flessione (-4,8%)
Pubblicato sul sito del dipartimento delle Finanze il bollettino mensile, fa il punto della situazione al secondo mese dell’anno. Il 70% delle aperture riguarda le persone fisiche; il Nord continua a detenere il primato (43%), ma la Basilicata spicca con un incremento del 52,8%. Il 37,4% delle new entry ha aderito al regime forfetario. [...]
Il primo bimestre del 2017 evidenzia una crescita del 3,1% con un gettito complessivo di 64.614 milioni di euro. Complice anche il canone Rai con i suoi versamenti in aumento
Imposte dirette con un gettito complessivo di 39.389 milioni di euro, imposte indirette in aumento per un ammontare pari a 25.225 milioni di euro, in crescita i giochi con 2.370 milioni di euro. Questi i dati più significativi diffusi dal dipartimento delle Finanze attraverso il Bollettino corredato da Appendici statistiche e Nota tecnica. [...]
Dati e statistiche
freccia
All’Erario 87.401 milioni di euro in tre mesi, 3.858 milioni in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno
Confermato il trend positivo delle entrate tributarie nel primo trimestre 2011. I livelli di crescita raggiunti inseguono ormai da vicino i risultati pre-crisi del periodo 2007-...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino