Archivio Analisi e commenti

L’esame del contenuto del Dlgs 117/2017 si conclude con la disamina delle norme transitorie e finali, che prevedono numerose modifiche e abrogazioni di disposizioni vigenti
Allo scopo di coordinare la nuova disciplina con quella previgente, gli articoli da 98 a 104 del Codice prevedono modifiche al codice civile, al Tuir, norme transitorie e di attuazione, nonché numerose abrogazioni. La decorrenza di queste ultime, peraltro, al pari dell’entrata in vigore degli articoli di natura fiscale, è diversamente modulata. [...]
Questi rilevanti profili operativi sono stati opportunamente calibrati e adeguati alle importanti modifiche che hanno interessato il meccanismo della scissione dei pagamenti
L’ultima parte dell’analisi della rinnovata disciplina dello split payment è dedicata all’esame delle novità relative ai rimborsi, alla determinazione dell’acconto Iva e al regime sanzionatorio. L’indagine viene condotta alla luce dei chiarimenti offerti dall’Agenzia delle entrate con la recente circolare 27/E, pubblicata lo scorso 7 novembre. [...]
Il decreto legislativo 117/2017 dedica particolare attenzione al tema dei controlli (anche fiscali), ripartendo le relative competenze tra le diverse amministrazioni pubbliche coinvolte
I controlli a cui sono sottoposti gli enti del Terzo settore sono finalizzati a verificare la sussistenza dei requisiti necessari all’iscrizione al Registro unico nazionale, il perseguimento delle finalità civiche, solidaristiche o di utilità sociale, il diritto di avvalersi dei benefici fiscali e il corretto impiego delle risorse pubbliche. [...]
Analisi e commenti
Sono escluse dalla base imponibile le somme corrisposte, direttamente o indirettamente, dal governo italiano a favore di cittadini stranieri, in forza di accordi e intese internazionali
Il trattamento fiscale ai fini Irpef delle borse di studio: dalla regola di tassazione prevista dal Tuir alle ipotesi di esenzione disciplinate da specifiche disposizioni...
Analisi e commenti
Sono numerose le ipotesi in cui la legge, con norme ad hoc, prevede e disciplina espressamente l’esclusione dalla tassazione, in deroga al criterio generale dell’imponibilità
Il trattamento fiscale ai fini Irpef delle borse di studio: dalla regola di tassazione prevista dal Tuir alle ipotesi di esenzione disciplinate da specifiche disposizioni...
Analisi e commenti
La normativa tributaria prevede un generale criterio di imponibilità, con l’assimilazione ai redditi di lavoro dipendente e l’applicazione delle relative detrazioni d’imposta
Il trattamento fiscale ai fini Irpef delle borse di studio: dalla regola di tassazione prevista dal Tuir alle ipotesi di esenzione disciplinate da specifiche disposizioni...
Analisi e commenti
La regola generale prevede che gli enti pubblici sono esclusi dall’ambito applicativo del tributo; questo principio, però, è accompagnato da talune significative eccezioni
Dopo esserci brevemente soffermati su alcune delle ricadute pratiche derivanti dalla qualificazione di un Comune come soggetto passivo Iva, analizziamo le condizioni al...
Analisi e commenti
Con profitti nulli o negativi, come di solito avviene, gli enti territoriali ottengono un vantaggio finanziario, trovandosi costantemente in posizione creditoria verso l’erario
La soggezione passiva degli enti territoriali deriva dalla funzione fondamentale che è stata assegnata all’Iva al momento della sua istituzione: l’imposta è stata introdotta nell’...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino