Archivio Analisi e commenti

immagine di un blocco di partenza di una gara di corsa
Si tratta di quelli derivanti dalle attività commerciali connesse agli scopi istituzionali dell'associazione o della società, cioè strutturalmente funzionali all'attività praticata
L'Agenzia delle entrate, nella circolare 18/2018, individua i proventi per i quali si applica il regime disciplinato dalla legge 398/1991. Vi rientrano, tra gli altri, quelli derivanti dai servizi di utilizzo dei campi da gioco, degli spogliatoi, degli armadietti e di altre strutture o beni dell'associazione o della società se "strettamente finalizzati" alla pratica sportiva. [...]
Tra le modifiche più rilevanti si segnala l'introduzione del concetto di significativa e continuativa presenza economica quale indice della sussistenza di una permanent establishment
immagine generica con mappa del globo
La legge di bilancio 2018 ha riscritto in più punti l'articolo 162 del Tuir, allo scopo di adeguarne il contenuto alle indicazioni formulate in sede Ocse. Ne emerge una nozione di stabile organizzazione diversa rispetto al passato, finalizzata a impedire artificiose manipolazioni e usi distorti da parte delle imprese multinazionali estere. [...]
Il legislatore italiano ha adeguato la normativa interna alle indicazioni provenienti dal contesto internazionale e, in particolare, alle soluzioni ideate nell'ambito del progetto Beps
immagine generica con mappa del globo
Nella seconda parte del contributo si analizzano gli sviluppi della disciplina sopranazionale che hanno rappresentato la base di riferimento delle modifiche alla nozione di stabile organizzazione introdotte dalla legge di bilancio 2018: nuovo articolo 5 del modello Ocse di Convenzione contro la doppia imposizione e Convenzione "Multilateral Instrument - MLI". [...]
Analisi e commenti
Previsti tre diversi metodi di determinazione della base imponibile a seconda della natura dei beni rivenduti, delle modalità di esercizio dell’attività e dei soggetti rivenditori
Il margine a cui applicare l’aliquota per il calcolo dell’Iva dovuta può essere determinato utilizzando tre metodi tra loro alternativi: analitico, forfettario e globale. In base...
Analisi e commenti
La disposizioni speciali possono essere applicate sia dai rivenditori abituali sia da quelli occasionali e comprendono anche gli oggetti d’arte, da collezione e di antiquariato
L’analisi della disciplina del regime del margine inizia dalla descrizione dell’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione, attraverso l’individuazione delle tipologie di beni...
Analisi e commenti
L’accesso è consentito a coloro che non sono stati fiscalmente residenti in Italia in almeno nove dei dieci periodi d’imposta precedenti l’inizio del periodo di validità dell’opzione
Tra le tante novità della legge di bilancio 2017, un ruolo di primo piano è rivestito dal regime opzionale res non dom che, in deroga al generale principio di tassazione del...
Analisi e commenti
Il legislatore nazionale, adeguandosi alla normativa europea, ha previsto regole speciali di applicazione del tributo per evitare fenomeni di doppia o reiterata imposizione
Il regime del margine deroga alle ordinarie regole di applicazione dell’Iva, soprattutto con riferimento alla determinazione della base imponibile, per cui è previsto l’utilizzo...
Analisi e commenti
logo di Redditi SC 2017
Ancora una chance, per le società che non utilizzano i principi contabili internazionali, di rivalutare i beni d'impresa, tranne quelli alla cui produzione o scambio è destinata l'attività
L'ultima legge di bilancio ha prorogato le disposizioni della Stabilità 2016 che, per agevolare le cessioni ai soci di beni aziendali non strumentali all'attività propria dell'...
Analisi e commenti
logo di Redditi SC 2017
Debutta il prospetto per accogliere la nuova agevolazione prevista, sotto forma di credito d'imposta, a favore di chi effettua erogazioni liberali a sostegno della scuola
Il quadro RS accoglie vari prospetti di "ausilio" al calcolo della base imponibile Ires e per il monitoraggio di alcuni dati da parte dell'amministrazione finanziaria. Due in...
Analisi e commenti
logo di Redditi SC 2017
Due nuovi codici per l'"iper-ammortamento" relativo agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi "Industria 4.0" e il "maxi-ammortamento" dei connessi beni immateriali
Nel quadro di determinazione del reddito d'impresa, diverse novità hanno comportato una riduzione delle informazioni richieste al contribuente. Tra queste, l'eliminazione della...
Analisi e commenti
logo di Redditi SC 2017
Debutta il quadro DI, in cui chi apporta correzioni "ultrannuali" a proprio vantaggio è tenuto a evidenziare il credito che deriva dal minor debito o dal maggior credito risultante
Il 31 gennaio è stato approvato il modello "Redditi" Sc 2017, che le società e gli enti commerciali devono presentare ai fini delle imposte sui redditi. Vi trovano spazio diverse...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino