Archivio Analisi e commenti

immagine di un blocco di partenza di una gara di corsa
Si tratta di quelli derivanti dalle attività commerciali connesse agli scopi istituzionali dell'associazione o della società, cioè strutturalmente funzionali all'attività praticata
L'Agenzia delle entrate, nella circolare 18/2018, individua i proventi per i quali si applica il regime disciplinato dalla legge 398/1991. Vi rientrano, tra gli altri, quelli derivanti dai servizi di utilizzo dei campi da gioco, degli spogliatoi, degli armadietti e di altre strutture o beni dell'associazione o della società se "strettamente finalizzati" alla pratica sportiva. [...]
Tra le modifiche più rilevanti si segnala l'introduzione del concetto di significativa e continuativa presenza economica quale indice della sussistenza di una permanent establishment
immagine generica con mappa del globo
La legge di bilancio 2018 ha riscritto in più punti l'articolo 162 del Tuir, allo scopo di adeguarne il contenuto alle indicazioni formulate in sede Ocse. Ne emerge una nozione di stabile organizzazione diversa rispetto al passato, finalizzata a impedire artificiose manipolazioni e usi distorti da parte delle imprese multinazionali estere. [...]
Il legislatore italiano ha adeguato la normativa interna alle indicazioni provenienti dal contesto internazionale e, in particolare, alle soluzioni ideate nell'ambito del progetto Beps
immagine generica con mappa del globo
Nella seconda parte del contributo si analizzano gli sviluppi della disciplina sopranazionale che hanno rappresentato la base di riferimento delle modifiche alla nozione di stabile organizzazione introdotte dalla legge di bilancio 2018: nuovo articolo 5 del modello Ocse di Convenzione contro la doppia imposizione e Convenzione "Multilateral Instrument - MLI". [...]
Analisi e commenti
Nella determinazione del costo fiscalmente rilevante non vanno tenuti in considerazione gli interessi passivi relativi a mutui o altri finanziamenti contratti per l’acquisto di tali strumenti
I redditi diversi di natura finanziaria si determinano come differenza tra il corrispettivo percepito in sede di riscatto, liquidazione e cessione delle quote o azioni e il loro...
Analisi e commenti
Prevista la razionalizzazione dei criteri di accreditamento e dei requisiti per l’accesso al beneficio, nonché l’accelerazione e la semplificazione delle procedure per il calcolo
Nell’ambito della revisione organica del Terzo settore, il legislatore pone mano alla riforma del cinque per mille dell’Irpef, con l’adozione del Dlgs 111/2017. Nella prima parte...
Analisi e commenti
immagine di titoli di investimento mobiliare
A differenza di quanto accade per le altre tipologie di strumenti finanziari, il nesso tra l'evento produttivo del provento e la sua natura fiscale risulta di difficile inquadramento
I possessori di quote di fondi comuni di investimento mobiliare possono perfezionare fattispecie fiscalmente rilevanti sia in sede di distribuzione periodica dei proventi sia in...
Analisi e commenti
immagine di titoli di investimento mobiliare
Secondo il Testo unico in materia di intermediazione finanziaria, si tratta di strumenti finanziari cui sono applicabili tutte le norme fiscali che si riferiscono a tale macro-categoria
Nel presente contributo, il regime impositivo dei soggetti Irpef residenti che detengono, al di fuori della sfera imprenditoriale, quote di fondi di investimento mobiliare...
Analisi e commenti
Riconosciuto, a partire dal 2018, a imprese e lavoratori autonomi che decideranno di promuovere la propria attività su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche
Il credito spetta nella misura del 75% (elevato al 90% per microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative) del valore incrementale degli investimenti effettuati ed è...
Analisi e commenti
Il principio di neutralità fiscale esige che la detrazione dell’Iva a monte sia accordata se gli obblighi sostanziali sono soddisfatti, anche se taluni obblighi formali sono stati omessi
Per effetto dell’applicazione del regime dell’inversione contabile, il cessionario o committente è tenuto a: numerare progressivamente la fattura ricevuta dal fornitore con l’...
Analisi e commenti
La normativa nazionale ne prevede l’introduzione d’urgenza per specifiche operazioni, quale misura speciale di reazione rapida alle frodi di cui all’articolo 199-ter della stessa direttiva
Il reverse charge si applica alle fattispecie previste dalla normativa dell’Ue o autorizzate dagli organismi dell'Unione su richiesta dei singoli Stati membri. In via...
Analisi e commenti
Il meccanismo realizza uno snellimento del processo di riscossione dell’Iva, individuando un unico soggetto cui imporre gli obblighi di dichiarazione e versamento del tributo
Il regime dell’inversione contabile è un particolare sistema applicativo dell’Iva finalizzato a contrastare l’evasione e l’elusione fiscale constatate in taluni tipi di operazioni...
Analisi e commenti
La tassazione agevolata dei redditi prodotti dall’utilizzo di quei determinati beni immateriali è stata eliminata per adeguare il regime fiscale nazionale alle prescrizioni dell’Ocse
Il Dl 50/2017 (“manovra correttiva”) ha introdotto numerose e importanti novità sul piano fiscale. In particolare, tra le diverse modifiche, vi è quella disciplinata all’articolo...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino