Archivio Analisi e commenti

immagine generica con mappa del globo
Tra le modifiche più rilevanti si segnala l'introduzione del concetto di significativa e continuativa presenza economica quale indice della sussistenza di una permanent establishment
La legge di bilancio 2018 ha riscritto in più punti l'articolo 162 del Tuir, allo scopo di adeguarne il contenuto alle indicazioni formulate in sede Ocse. Ne emerge una nozione di stabile organizzazione diversa rispetto al passato, finalizzata a impedire artificiose manipolazioni e usi distorti da parte delle imprese multinazionali estere. [...]
Il legislatore italiano ha adeguato la normativa interna alle indicazioni provenienti dal contesto internazionale e, in particolare, alle soluzioni ideate nell'ambito del progetto Beps
immagine generica con mappa del globo
Nella seconda parte del contributo si analizzano gli sviluppi della disciplina sopranazionale che hanno rappresentato la base di riferimento delle modifiche alla nozione di stabile organizzazione introdotte dalla legge di bilancio 2018: nuovo articolo 5 del modello Ocse di Convenzione contro la doppia imposizione e Convenzione "Multilateral Instrument - MLI". [...]
La legge di bilancio per il 2018 ha modificato in maniera significativa i criteri utilizzabili per la determinazione della "permanent establishment" sia materiale sia personale
immagine generica con mappa del globo
Nella prima parte del contributo viene sinteticamente delineata la nozione di stabile organizzazione e la sua funzione all'interno degli ordinamenti tributari; si accennerà brevemente, inoltre, alla definizione contenuta nell'articolo 5 del modello Ocse di Convenzione contro la doppia imposizione e a quanto previsto dall'articolo 162 del Tuir. [...]
Analisi e commenti
4% per tutti i tipi di fertilizzanti, sale al 10%, invece, per i prodotti fitosanitari, destinati a conservare e proteggere le coltivazioni dall'attacco di acari, batteri, funghi, insetti e molluschi
In base alle disposizioni del Dpr 633/1972, alla commercializzazione di prodotti florovivaistici e specifici destinati all’attività di giardinaggio sono applicabili aliquote Iva...
Analisi e commenti
Un regime premiale che, da una parte, si pone in linea di continuità rispetto a quello istituito nel 2011 per gli studi di settore, dall’altra, presenta importanti novità e ampliamenti
Un tema rilevante è rappresentato dalla capacità dei nuovi Isa di costituire un deterrente rispetto a comportamenti dichiarativi non corretti. Si tratta, in effetti, del vero e...
Analisi e commenti
È previsto un sistema premiale basato sul raggiungimento di determinati livelli di affidabilità e si punta sulla comunicazione preventiva per rafforzare il dialogo con il contribuente
Già nella norma che istituisce gli Indici sintetici di affidabilità fiscale sono condensati gli assi portanti dell’impianto Isa e definiti obiettivi, mezzi e modi di realizzazione...
Analisi e commenti
Per completare il panorama applicativo della disciplina istitutiva di questo nuovo strumento di compliance, in arrivo ulteriori interventi attuativi come provvedimenti e decreti
Con il decreto 23 marzo 2018, che ha approvato i primi 69 Isa, è iniziato il percorso di progressiva sostituzione degli studi di settore. Non mancano le analogie tra i due sistemi...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino