Archivio Normativa e prassi

Affrontate e risolte le problematiche applicative sorte dopo la riduzione del termine di decadenza prevista dal “decreto legge conti pubblici” della scorsa primavera (Dl 50/2017)
L’Agenzia illustra l’impatto delle nuove disposizioni rispetto allo split payment, al regime Iva per cassa, alle note di variazione e al recupero dell’Iva addebitata in seguito ad accertamento. Possibilità di recupero dell’Iva non detratta entro il nuovo termine attraverso una dichiarazione integrativa a favore (circolare 1/2018). [...]
Nel caso di immissione in libera pratica, al soggetto che ha provveduto anche all’introduzione dei beni, non è richiesto di presentare cauzione, fideiussione o polizza fideiussoria
L’Agenzia delle entrate fornisce alcuni chiarimenti in relazione alla disciplina della garanzia introdotta dal Dm 23 febbraio 2017, al fine di consentire l’applicazione del reverse charge al momento dell’estrazione dei beni nel caso di immissione in libera pratica del bene con introduzione dello stesso nel deposito Iva (risoluzione 5/2018). [...]
L’obbligo di trasmissione riguarda le sole prestazioni mediche erogate dalla struttura e rimaste a carico dell’utente, attestate da fatture, se sono state rilasciate su richiesta del cliente
Nel caso in cui non sia possibile distinguere in modo analitico le spese sanitarie e non, occorre determinare la quota di spese curative applicando alla retta di ricovero la percentuale forfetaria stabilita dalle delibere regionali. Questo il chiarimento che arriva da parte dell’Agenzia delle entrate con l’odierna risoluzione 7/E. [...]
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino