Archivio Normativa e prassi

La raccolta di firme a sostegno di referendum, iniziative legislative popolari, petizioni o istanze è riconducibile a quelle attività costituzionalmente tutelate, esentate dal tributo
Non scontano l’imposta di bollo le richieste inviate al Comune per ottenere il provvedimento che concede l’autorizzazione a occupare il suolo pubblico con banchetto, tavolo, sedie e gazebo, per raccogliere le firme dei cittadini. È, in sintesi, l’interpretazione fornita dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 56/E del 18 luglio 2018. [...]
Nel caso in cui il contribuente non intenda pagare l’intera somma pretesa dal Fisco, ma solo una parte di essa, dovrà servirsi delle altre sigle alfanumeriche di nuova istituzione
AAGG, è il codice tributo da indicare nell’F24 per la registrazione degli atti giudiziari emessi da lunedì prossimo, 23 luglio. Sì, perché è da quel giorno che scatta la staffetta tra F23 ed F24, così come stabilito da un provvedimento dello scorso 9 luglio. È stato istituito, insieme ad altri, con la risoluzione 57/E del 18 luglio 2018. [...]
Il ministero dell’Interno, sollecitato dall’Agenzia delle entrate, velocizza il procedimento per il riconoscimento del bonus, ma in caso di verifica negativa l’agevolazione sarà recuperata
Il credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno può essere riconosciuto anche prima del rilascio della documentazione antimafia. In tal caso, però, l’agevolazione è sottoposta a condizione risolutiva e, di conseguenza, qualora il procedimento per il rilascio del certificato antimafia dovesse concludersi negativamente, verrà recuperato l’intero bonus. [...]
Normativa e prassi
Approvate le specifiche tecniche per la comunicazione all’amministrazione finanziaria, da parte degli istituti di credito, delle informazioni relative ai mutui assistiti da garanzia statale
L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento 31 maggio 2017, ha approvato le specifiche tecniche per la trasmissione telematica, da parte dei soggetti finanziatori, dei dati...
Normativa e prassi
I nuovi codici tributo devono essere utilizzati per versare, con i modelli F24 e F24EP, le somme dovute a seguito dell’accordo sottoscritto tra ufficio e contribuente
Da “T030” a “T039”: sono dieci i codici istituti dalla risoluzione 63/2017 per il versamento di tributi, relativi interessi e sanzioni, derivanti dagli atti emessi dagli uffici...
Normativa e prassi
L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che devono essere utilizzati quelli già previsti per il pagamento del contributo introdotto dal Dl 78/2010 a favore di Roma Capitale
Per il versamento, tramite F24, dell’imposta di soggiorno a favore dei comuni che, in base alla legge, hanno provveduto a istituirla, i gestori delle strutture ricettive devono...
Normativa e prassi
L’Agenzia delle Entrate interviene ancora sulla cooperative compliance, indicando le modalità di svolgimento della procedura e individuando il proprio ufficio competente
Il nuovo regime dell’adempimento collaborativo richiede all’amministrazione finanziaria e al contribuente il rispetto di doveri reciproci, necessari per l’instaurazione di un...
Normativa e prassi
immagine con sei candeline
Confermati i principi che aprono la strada al trattamento di favore, nel caso in cui i dati dichiarati siano in armonia con le stime elaborate in base al particolare sistema di accertamento
Individuati, per il 2016, i criteri di accesso al regime premiale riconosciuto ai contribuenti che, anche a seguito di adeguamento, abbiano dichiarato ricavi o compensi allineati...
Normativa e prassi
L’Agenzia delle Entrate, con una risoluzione, risponde a un’istanza di interpello, delineando la corretta interpretazione da attribuire alle disposizioni in materia dettate dal Tuir
In caso di fusione inversa, alle riserve in sospensione d’imposta iscritte nell’ultimo bilancio della società incorporata si applicano comunque le regole specificamente previste...
Normativa e prassi
L’Agenzia delle Entrate illustra dettagliatamente i vari regimi agevolativi previsti a favore delle persone fisiche che decidono di trasferire la propria residenza fiscale in Italia
Agevolazioni per ricercatori, docenti, lavoratori “contro-esodati” e “impatriati”, opzione per l’imposizione sostitutiva a favore dei nuovi residenti. Sono questi i regimi di...
Normativa e prassi
Il contribuente, prima di trasferire la residenza, ha la possibilità di presentare un interpello probatorio, che gli permette di verificare il possesso dei requisiti di accesso al regime
Tra le recenti misure messe in campo per favorire gli investimenti nel nostro Paese, il legislatore ha previsto un’agevolazione che consente ai neoresidenti in Italia di optare...
Normativa e prassi
immagine generica illustrativa
Indicandola nell'F24, farà confluire le somme versate nelle casse del destinatario. La procedura di riscossione nasce dalla convenzione siglata con l'Istituto nazionale di previdenza
L'Ente bilaterale nazionale Mpmi "Ebinforma" ha affidato all'Inps, con convenzione del 24 aprile, la riscossione, tramite F24, dei contributi per il suo finanziamento. Procedura...
Normativa e prassi
Pubblicato il decreto ministeriale che approva la revisione congiunturale speciale necessaria per neutralizzare gli effetti della congiuntura economica negativa
Gli studi di settore relativi al 2016 si “adeguano” al trend negativo dell’economia registrato lo scorso anno. Infatti, con il decreto 3 maggio 2017 (ieri in GU), è arrivato il...
Normativa e prassi
Per l’esenzione, rilevano sia la natura dell’intervento (diagnosi, cura e riabilitazione) sia la qualifica del soggetto che lo effettua (abilitato all’esercizio della professione)
A differenza del passato, l’attività delle moderne farmacie non si limita alla semplice somministrazione di medicinali: l’Agenzia delle Entrate fa il punto su alcuni dei servizi...
Normativa e prassi
L’Amministrazione conferma la volontà di valorizzare, ai fini dell’interpretazione e applicazione delle norme tributarie, la sostanza delle operazioni svolte dagli interessati
Non è di ostacolo alla fruizione del beneficio della detrazione la circostanza che la produzione nei vari settori dello spettacolo, cui sono finalizzate le erogazioni liberali a...
Normativa e prassi
Con una circolare, l’Agenzia delle Entrate illustra dettagliatamente la disciplina di riforma introdotta dal decreto legislativo 158/2015 in attuazione della legge di delega fiscale
Ispirata a esigenze di semplificazione, la riforma della disciplina sanzionatoria del sistema dell’inversione contabile è entrata in vigore il 1° gennaio 2016. Dopo una prima fase...
Normativa e prassi
Scomputabili dal reddito, entro il limite di 10mila euro annui, le spese sostenute per l’iscrizione e la partecipazione a master, corsi di aggiornamento, convegni e congressi
Modificata la disciplina della deducibilità delle spese sostenute dai lavoratori autonomi. Vengono meno alcuni dei limiti previsti in precedenza e sono introdotte due nuove...
Normativa e prassi
Recapiti distribuiti in tre distinte sezioni, tante quante sono le macro categorie dei soggetti obbligati all’adempimento comunicativo: Indagini, Monitoraggio e Facta/Crs
Un nuovo e unico riferimento normativo per la trasmissione degli indirizzi di posta elettronica certificata al Rei (Registro elettronico degli indirizzi), da parte di coloro che...
Normativa e prassi
Deve essere utilizzato dal contribuente che decide di versare soltanto una parte dell’importo richiesto dall’Agenzia delle Entrate tramite comunicazione di irregolarità
Per consentire il pagamento parziale, mediante il modello F24, delle somme dovute in base al controllo automatizzato delle liquidazioni periodiche Iva, con la risoluzione 58/E del...
Normativa e prassi
Lo start per le modifiche apportate dal “decreto correttivo” alla disciplina della compensazione di crediti tributari coincide con l’entrata in vigore dello stesso Dl 50/2017
Ok alle compensazioni senza visto di conformità effettuate con F24 anche successivo al 24 aprile 2017, relative a crediti fino a 15mila euro, risultanti da dichiarazioni...
Normativa e prassi
A disposizione del contribuente le informazioni in possesso dell’amministrazione. L’interessato può così comunicare elementi e fatti sconosciuti che motivano i rilievi riscontrati
L’Agenzia, anche quest’anno, avverte preventivamente i contribuenti Iva della circostanza che, dai dati presenti in Anagrafe tributaria, risulta non presentata la dichiarazione...
Normativa e prassi
Aliquota agevolata esclusivamente se confezionati senza la presenza di altre piante non espressamente indicate nella norma che ne dispone il trattamento di favore
Strada sbarrata alla tassazione Iva ridotta prevista per le piantine allo stato vegetativo di basilico, rosmarino e salvia e alle confezioni contenenti gli stessi aromi, destinati...
Normativa e prassi
A seguito di un’istanza di interpello, l’Agenzia fornisce alcuni chiarimenti in merito alla nuova disciplina introdotta dal decreto legge collegato alla manovra di bilancio 2017
Stante il divieto di compensazione previsto dalla legge, colui che estrae dal deposito un bene, per il quale sia applicabile la procedura del versamento diretto con F24 dell’Iva...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino