Archivio Normativa e prassi

Secondo l’Agenzia delle entrate, la società istante può procedere al “recupero” del componente negativo di reddito attraverso la presentazione di una dichiarazione integrativa
Il corretto periodo di competenza della perdita su crediti, realizzata per effetto del mancato pagamento di una fornitura commerciale da parte di un debitore assoggettato a procedura concorsuale, è l’arco temporale tra l’apertura del concordato preventivo e l’esercizio in cui si sarebbe dovuto cancellare il credito dal bilancio (risposta 12/2018). [...]
Per quelle emesse nei confronti dei soggetti passivi Iva da un Comune che gestisce il servizio idrico sussiste l’obbligo di comunicazione previsto dall’articolo 21, Dl 78/2010
Le “bollette-fatture” relative alla fornitura di acqua, depurazione e servizio di fognatura, emesse dal Comune nei confronti di soggetti passivi Iva, devono essere inserite nello spesometro, poiché sono fatture a tutti gli effetti. È questa, in sintesi, la risposta fornita dall’Agenzia nella risoluzione 68/2018, a seguito di un’istanza di interpello. [...]
Le somme relative agli acquisti di beni e servizi che hanno comportato il pagamento di compensi tassati alla fonte vengono già indicate nel modello 770 dei sostituti d’imposta
Quando gli importi bonificati all’impresa che ha effettuato interventi di recupero del patrimonio edilizio su parti comuni dell’edificio sono stati assoggettati a ritenuta da parte della banca, l’amministratore del condominio è esonerato dalla compilazione della sezione III del quadro AC di Redditi e del quadro K del 730 (risoluzione 67/2018). [...]
Normativa e prassi
Diventa unico il termine annuale entro cui gli interessati devono trasmettere il prospetto riepilogativo produzione/lavorazione, il bilancio di materia e il bilancio energetico
L’Agenzia delle dogane e dei monopoli, in seguito alle richieste di alcune associazioni di categoria, ha stabilito la concentrazione in un’unica scadenza (10 settembre) dei...
Normativa e prassi
immagine di una televisione
Si tratta della quota forfettaria riconosciuta a copertura degli investimenti effettuati per l'attuazione della riforma introdotta dalla legge di stabilità 2016 (addebito in bolletta)
L'Agenzia delle entrate ha individuato le modalità attraverso cui Acquirente unico spa deve trasmettere, entro il prossimo 31 luglio, i dati necessari per il calcolo del...
Normativa e prassi
Riguardano i crediti ceduti corrispondenti alle detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica e di messa in sicurezza statica effettuati sulle parti comuni degli edifici
Per consentire l’utilizzo in compensazione delle quote annuali dei crediti ceduti sono istituiti i codici “6890” (Ecobonus) e “6891” (Sismabonus). Il credito ceduto sarà ripartito...
Normativa e prassi
Per il 2018, la comunicazione telematica di accesso al beneficio deve essere presentata a partire dal sessantesimo giorno ed entro il novantesimo giorno successivo al 24 luglio
Pubblicate le regole attuative del “tax credit pubblicità” a favore di imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali, che effettuano investimenti incrementali in campagne...
Normativa e prassi
A determinate condizioni, la detrazione può essere trasferita a ditte dello stesso Consorzio e/o della stessa Rete d’imprese anche se non hanno effettuato direttamente i lavori agevolabili
Sostanzialmente “buone” anche per le cessioni dei crediti riguardanti il “sismabonus” le regole dettate dalla circolare 11/2018 per il risparmio energetico. La detrazione può...
Normativa e prassi
L’imprenditore in stato di crisi o di insolvenza può proporre il pagamento ridotto o dilazionato dei debiti fiscali, definendone il trattamento d’intesa con l’Amministrazione finanziaria
L’Agenzia delle entrate fornisce chiarimenti in materia di trattamento dei crediti tributari nell’ambito del concordato preventivo, degli accordi di ristrutturazione dei debiti e...
Normativa e prassi
Diventa definitiva la proroga dei termini per la ripresa dei versamenti di imposte, contributi e canone tv prevista a favore delle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria
I contribuenti diversi dai titolari di reddito d’impresa e di lavoro autonomo, nonché dagli esercenti attività agricole, versano i tributi sospesi entro il 16 gennaio 2019 oppure...
Normativa e prassi
La raccolta di firme a sostegno di referendum, iniziative legislative popolari, petizioni o istanze è riconducibile a quelle attività costituzionalmente tutelate, esentate dal tributo
Non scontano l’imposta di bollo le richieste inviate al Comune per ottenere il provvedimento che concede l’autorizzazione a occupare il suolo pubblico con banchetto, tavolo, sedie...
Normativa e prassi
Nel caso in cui il contribuente non intenda pagare l’intera somma pretesa dal Fisco, ma solo una parte di essa, dovrà servirsi delle altre sigle alfanumeriche di nuova istituzione
AAGG, è il codice tributo da indicare nell’F24 per la registrazione degli atti giudiziari emessi da lunedì prossimo, 23 luglio. Sì, perché è da quel giorno che scatta la staffetta...
Normativa e prassi
Il ministero dell’Interno, sollecitato dall’Agenzia delle entrate, velocizza il procedimento per il riconoscimento del bonus, ma in caso di verifica negativa l’agevolazione sarà recuperata
Il credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno può essere riconosciuto anche prima del rilascio della documentazione antimafia. In tal caso, però, l’agevolazione è...
Normativa e prassi
L’agevolazione, riconosciuta sotto forma di credito d’imposta, è utilizzabile solo in compensazione, mediante il modello F24 da presentare attraverso i servizi telematici dell’Agenzia
Parte dal 2018, il credito d’imposta riconosciuto alle fondazioni di origine bancaria, che effettuano versamenti a favore del Fondo unico nazionale, istituito dal Codice del Terzo...
Normativa e prassi
Il provvedimento, assegnato alle Commissioni riunite Finanze e Lavoro della Camera dei deputati, inizierà subito l'iter parlamentare per la sua conversione in legge
Pubblicato in Gazzetta il decreto legge n. 87/2018 (“Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”). I principali interventi in materia tributaria riguardano...
Normativa e prassi
Ultimate le verifiche sull’importo concedibile ai soggetti per i quali gli aiuti de minimis dichiarati in sede di istanza non corrispondevano a quelli presenti nell'apposito Registro nazionale
Altre tre imprese sono state aggiunte alla lista di quelle ammesse ai benefici fiscali e contributivi riconosciuti a chi opera nella Zona franca urbana istituita nei comuni del...
Normativa e prassi
Il valore delle parti staccate confluisce in quello della prestazione, cioè gode dell’aliquota ridotta al 10 per cento, solo se connotate da una propria autonomia funzionale
Le modalità di determinazione del valore dei beni significativi, delle loro parti staccate e quelle di fatturazione. Questi, in sintesi, gli argomenti della circolare 15/E del 12...
Normativa e prassi
Vanno utilizzati dalle micro e piccole imprese e dai professionisti beneficiari delle agevolazioni per le zone franche: esenzione da imposte sui redditi, Irap, Imu e contributi per i dipendenti
L’Agenzia delle entrate ha istituito i codici tributo per usufruire dei benefici fiscali in favore dei contribuenti localizzati nelle zone franche urbane fuori ex obiettivo...
Normativa e prassi
Le istanze finalizzate a superare le presunzioni di esclusione o inclusione possono essere legittimamente presentate anche prima dell’esercizio dell’opzione di costituzione
L’Agenzia fornisce chiarimenti sulla presentazione delle istanze di interpello probatorio nell’ambito della disciplina del gruppo Iva. La richiesta deve essere sottoscritta sia...
Normativa e prassi
Deve essere utilizzato per il versamento delle imposte liquidate relative ai provvedimenti emessi dal 23 luglio 2018. Per quelli adottati prima, il pagamento va fatto con F23
Per l’assolvimento di imposte, interessi, sanzioni e accessori, richiesti dagli uffici dell’Agenzia delle entrate in relazione alla registrazione degli atti dell’autorità...
Normativa e prassi
immagine generica di compilazione modelli di pagamento
Il modello di versamento deve essere presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle entrate, pena lo scarto dell'operazione
Le micro e piccole imprese, nonché i professionisti, localizzati nelle zone franche urbane non comprese nelle regioni dell'obiettivo "Convergenza" possono utilizzare le...
Normativa e prassi
La procedura riguarda il beneficio previsto per le imprese di produzione ed è finalizzata all’accesso a fondi gestiti da regioni, enti locali e altri soggetti pubblici, anche internazionali
La richiesta per il riconoscimento dell’idoneità provvisoria al tax credit previsto a favore delle imprese di produzione, firmata digitalmente, deve essere presentata attraverso...
Normativa e prassi
On line sul sito dell’Agenzia due diversi documenti di prassi contenenti aggiornamenti relativi alle sigle da inserire nel modello F24 per indirizzare i versamenti ai legittimi destinatari
Movimenti in corso per alcune causali contributo da utilizzare con l’F24. In particolare, la risoluzione 52/2018 interviene sulle sigle “dedicate” alla riscossione dei contributi...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino