Archivio Normativa e prassi

L’Agenzia fornisce chiarimenti sul regime fiscale applicabile in caso di trasformazione ovvero di conferimento, nonché sul trattamento del reddito prodotto dalla neo-costituita
Alla trasformazione dell’associazione professionale in società tra professionisti si applica il regime rinvenibile nei principi dettati dall’articolo 171, comma 2, Tuir, per le operazioni che comportano l’ingresso o la fuoriuscita dei beni dal regime di impresa, determinando l’applicazione del combinato disposto degli articoli 9 e 54 del Tuir (risposta 107/2018). [...]
Il modello di pagamento unificato può essere presentato esclusivamente per via telematica attraverso i canali Fisconline ed Entratel messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate
immagine di una libreria
Il numero è “6894”, il nome “Tax credit librerie…”. Va indicato nell’F24 per l’utilizzo in compensazione del bonus fiscale concesso in favore dei venditori al dettaglio di libri, nuovi e usati, in esercizi specializzati. A istituirlo la risoluzione 87/E del 13 dicembre 2018, che segue a ruota il provvedimento del 12, contenente le regole. [...]
L’evoluzione normativa che ha interessato gli operatori del settore non ha avuto alcun impatto sulle disposizioni fiscali che li riguardano, la cui formulazione letterale è rimasta immutata
L’identificazione dei soggetti finanziari in ambito fiscale continua a essere effettuata mediante rinvio “statico” al decreto legislativo 87/1992, ancorché il provvedimento sia stato abrogato dal 16 settembre 2015. Ciò, in assenza di interventi legislativi che abbiano recepito tale abrogazione. Questa, in sintesi, la risposta n. 106/2018. [...]
Normativa e prassi
Ai privati consumatori che l’acquistano attribuiscono il diritto di ottenere beni o servizi dall’emittente; pertanto, sono suscettibili di generare redditi diversi di natura finanziaria
La cessione degli utility token è una mera movimentazione finanziaria, non rilevante ai fini Iva; l’imposta sarà esigibile solo quando i beni saranno ceduti o i servizi prestati...
Normativa e prassi
immagine di un centro di accoglienza
Il regime di favore non si estende ai casi in cui il servizio è affidato a cooperative sociali e/o a loro consorzi; in tali circostanze, l'imposta è applicata nella misura ridotta del 5%
Chiarimenti sul trattamento fiscale dei servizi resi presso i centri di accoglienza per la gestione dei flussi migratori e l'assistenza dei cittadini stranieri sbarcati sulle...
Normativa e prassi
A patto che si tratti di un’attività “connessa” e l’imprenditore utilizzi prevalentemente attrezzature o risorse normalmente impiegate nell’azienda agricola principale
I redditi derivanti dalla fornitura di servizi faunistico-venatori sono determinati in misura forfettaria esclusivamente quando l’attività sia svolta nel rispetto dei criteri “...
Normativa e prassi
Per questi eventi l’agevolazione è riconosciuta solo ai soggetti organizzatori che sono in possesso dei requisiti per accedere ai contributi del Fondo unico per lo spettacolo
Con riferimento ai festival, il credito d’imposta per le erogazioni liberali a sostegno della cultura spetta esclusivamente ai soggetti pubblici e privati organizzatori in...
Normativa e prassi
Gli interessati devono predisporre l’apposita dichiarazione da presentare all’ufficio doganale territorialmente competente, specificando la modalità di fruizione prescelta
È online da oggi, sul sito delle Dogane, l'aggiornamento del software di compilazione della richiesta di rimborso dei maggiori costi sostenuti, nel terzo trimestre 2018...
Normativa e prassi
immagine di un trattore a una pompa di benzina
Per le aziende che determinano il reddito su base catastale e si avvalgono del regime speciale in agricoltura, non occorre individuare puntualmente i costi sostenuti e l'Iva pagata per rivalsa
Quando le imposte sui redditi e l'Iva sono determinate forfetariamente, cioè senza fruire, rispettivamente, della deduzione dei costi e della detrazione del tributo, non è...
Normativa e prassi
Aver sottoscritto più accordi di lavoro con società appartenenti alla stessa multinazionale non intacca il principale requisito dettato dalla norma né compromette l’accesso al beneficio
Il regime agevolativo speciale concesso, a determinate condizioni, ai lavoratori “impatriati” con alte qualificazioni e specializzazioni, è applicabile anche in presenza di...
Normativa e prassi
Le prime consentono il versamento delle somme dovute all’Inps dalla controparte soccombente in giudizio, il secondo la corretta e puntuale rendicontazione delle spese di giustizia
Istituite, con la risoluzione n. 70/E, le causali contributo “RSCT” e “RSLE” per la riscossione, tramite F24, delle spese per i Consulenti tecnici d’ufficio e delle spese legali...
Normativa e prassi
immagine di mappe tavolari catastali
Devono essere utilizzati per versare, con il modello F24 Elide, le somme dovute a seguito della notifica di avvisi di liquidazione emessi dagli uffici dell'Agenzia delle entrate
Con la risoluzione 69/E, pubblicata oggi, sono stati istituiti quattro codici tributo: "A201", "A202", "A203" e "A204". I nuovi codici vanno indicati nel modello "F24 Versamenti...
Normativa e prassi
L’interpretazione dell’articolo 7-quater, comma 1, lettera a), del Dpr 633/1972, si basa sui chiarimenti forniti dall’articolo 31-bis del Regolamento di esecuzione Ue 1042/2013
La prestazione composta da concessione a titolo oneroso dell’uso di beni immobili ubicati in Italia e fornitura di servizi in occasione di eventi sportivi è territorialmente...
Normativa e prassi
Secondo l’Agenzia delle entrate, la società istante può procedere al “recupero” del componente negativo di reddito attraverso la presentazione di una dichiarazione integrativa
Il corretto periodo di competenza della perdita su crediti, realizzata per effetto del mancato pagamento di una fornitura commerciale da parte di un debitore assoggettato a...
Normativa e prassi
Per quelle emesse nei confronti dei soggetti passivi Iva da un Comune che gestisce il servizio idrico sussiste l’obbligo di comunicazione previsto dall’articolo 21, Dl 78/2010
Le “bollette-fatture” relative alla fornitura di acqua, depurazione e servizio di fognatura, emesse dal Comune nei confronti di soggetti passivi Iva, devono essere inserite nello...
Normativa e prassi
Le somme relative agli acquisti di beni e servizi che hanno comportato il pagamento di compensi tassati alla fonte vengono già indicate nel modello 770 dei sostituti d’imposta
Quando gli importi bonificati all’impresa che ha effettuato interventi di recupero del patrimonio edilizio su parti comuni dell’edificio sono stati assoggettati a ritenuta da...
Normativa e prassi
Va utilizzato anche per comunicare, tra l’altro, l’inclusione o l’esclusione di un partecipante, il subentro di un nuovo rappresentante e la variazione della denominazione
Pronto il modello da usare per l’esercizio dell’opzione per la costituzione del Gruppo Iva: è stato approvato, insieme alle istruzioni per la sua compilazione, con il...
Normativa e prassi
La normativa tedesca prevede un trattamento differenziato tra i dividendi distribuiti da una compagine residente e quelli distribuiti da una stabilita in altro Stato terzo membro comunitario
Gli eurogiudici, chiamati alla pronuncia, ritengono la disciplina nazionale in vigore in Germania in contrasto con i principi del Trattato, in particolare con gli articoli da 63 a...
Normativa e prassi
In assenza di un accordo o una convenzione tra le parti che disciplini le modalità dell’intervento edificatorio, non è applicabile il trattamento di favore per le imposte d’atto
La cessione di un complesso immobiliare da un privato a un Comune va assoggettato all’imposta di registro proporzionale e a quelle ipotecaria e catastale nella misura di 50 euro...
Normativa e prassi
L’accordo transattivo successivamente stipulato tra le parti implica che le somme inizialmente erogate non possono avere assunto natura reddituale rilevante per il creditore
Se le trattenute operate su somme liquidate nell’ambito di una procedura di pignoramento presso terzi perdono successivamente (a seguito di un accordo transattivo) la loro...
Normativa e prassi
In base al protocollo sui privilegi e sulle immunità dell’Unione europea, i contribuenti ex Aire rientrati nel nostro Paese sono da considerare ancora domiciliati nello Stato di provenienza
Il funzionario europeo trasferito in Italia, ma fiscalmente residente in Belgio, non deve dichiarare i redditi percepiti all’estero e non è tenuto agli adempimenti Ivafe né a...
Normativa e prassi
immagine della posa di oleodotto
Il regime agevolato di tassazione è applicabile anche se sono stipulati dal concessionario delegato, ma producono i loro effetti direttamente e immediatamente in capo allo Stato
A prescindere dalla qualifica dell'ente espropriante, gli atti di trasferimento dei beni espropriati sono esenti da imposta di registro, imposte ipotecaria e catastale, imposta di...
Normativa e prassi
Ai fini dell’agevolazione, il posto macchina deve essere stato oggetto di un intervento di costruzione vera e propria e non di un semplice lavoro di ristrutturazione edilizia
Non può fruire della detrazione ai fini Irpef il posto auto che l’impresa esecutrice ha ricavato da locali di civili abitazioni preesistenti. La realizzazione di un’autorimessa,...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino