Archivio Normativa e prassi

L’Agenzia fornisce chiarimenti sul regime fiscale applicabile in caso di trasformazione ovvero di conferimento, nonché sul trattamento del reddito prodotto dalla neo-costituita
Alla trasformazione dell’associazione professionale in società tra professionisti si applica il regime rinvenibile nei principi dettati dall’articolo 171, comma 2, Tuir, per le operazioni che comportano l’ingresso o la fuoriuscita dei beni dal regime di impresa, determinando l’applicazione del combinato disposto degli articoli 9 e 54 del Tuir (risposta 107/2018). [...]
Il modello di pagamento unificato può essere presentato esclusivamente per via telematica attraverso i canali Fisconline ed Entratel messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate
immagine di una libreria
Il numero è “6894”, il nome “Tax credit librerie…”. Va indicato nell’F24 per l’utilizzo in compensazione del bonus fiscale concesso in favore dei venditori al dettaglio di libri, nuovi e usati, in esercizi specializzati. A istituirlo la risoluzione 87/E del 13 dicembre 2018, che segue a ruota il provvedimento del 12, contenente le regole. [...]
L’evoluzione normativa che ha interessato gli operatori del settore non ha avuto alcun impatto sulle disposizioni fiscali che li riguardano, la cui formulazione letterale è rimasta immutata
L’identificazione dei soggetti finanziari in ambito fiscale continua a essere effettuata mediante rinvio “statico” al decreto legislativo 87/1992, ancorché il provvedimento sia stato abrogato dal 16 settembre 2015. Ciò, in assenza di interventi legislativi che abbiano recepito tale abrogazione. Questa, in sintesi, la risposta n. 106/2018. [...]
Normativa e prassi
L’Agenzia fornisce chiarimenti sul regime fiscale applicabile in caso di trasformazione ovvero di conferimento, nonché sul trattamento del reddito prodotto dalla neo-costituita
Alla trasformazione dell’associazione professionale in società tra professionisti si applica il regime rinvenibile nei principi dettati dall’articolo 171, comma 2, Tuir, per le...
Normativa e prassi
immagine di una libreria
Il modello di pagamento unificato può essere presentato esclusivamente per via telematica attraverso i canali Fisconline ed Entratel messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate
Il numero è “6894”, il nome “Tax credit librerie…”. Va indicato nell’F24 per l’utilizzo in compensazione del bonus fiscale concesso in favore dei venditori al dettaglio di libri,...
Normativa e prassi
L’evoluzione normativa che ha interessato gli operatori del settore non ha avuto alcun impatto sulle disposizioni fiscali che li riguardano, la cui formulazione letterale è rimasta immutata
L’identificazione dei soggetti finanziari in ambito fiscale continua a essere effettuata mediante rinvio “statico” al decreto legislativo 87/1992, ancorché il provvedimento sia...
Normativa e prassi
È sufficiente una sola certificazione di rispondenza, qualora i diversi contratti siano stipulati contestualmente e presentino tutti lo stesso contenuto economico e normativo
Per ogni contratto di locazione a canone concordato “non assistito”, le parti contrattuali, per poter fruire delle agevolazioni fiscali, devono acquisire l’attestazione di...
Normativa e prassi
immagine di una libreria
Per ogni modello di pagamento presentato, l’Agenzia delle entrate controllerà che l’importo dello sconto fiscale utilizzato non risulti superiore all’ammontare del beneficio residuo
Il bonus fiscale concesso in favore dei venditori al dettaglio di libri, nuovi e usati, parametrato agli importi pagati a titolo di Imu, Tasi e Tari e ad altre spese individuate...
Normativa e prassi
Un documento di prassi dell’Agenzia delle entrate dispone la soppressione immediata delle sigle. La richiesta, come è stato per la loro istituzione, è dell’ente previdenziale
Archiviate, con la risoluzione n. 86/2018, le causali contributo EBIN ed EDIL. In servizio dal 2014 la prima, dal 2015 la seconda, erano state istituite per la riscossione,...
Normativa e prassi
L’Agenzia precisa che il tax credit è applicabile anche nel caso in cui le spese agevolabili siano sostenute da una società residente su incarico del socio unico statunitense
Nell’ipotesi di attività di ricerca e sviluppo commissionata a una società residente da una statunitense, socio unico della commissionaria e alla quale quest’ultima riaddebita i...
Normativa e prassi
A fronte di conferimenti provenienti da soggetti situati in territori per i quali non era efficace lo scambio di informazioni, si applica il criterio del look through approach
In tal caso, per ottenere la disapplicazione della disciplina antielusiva bisogna dimostrare che i conferimenti provengono da un soggetto residente in un territorio white...
Normativa e prassi
La parte di erogazione liberale per cui si è usufruito dell’agevolazione prevista dal Tuir risultata eccedente non può concorrere alla determinazione del credito d’imposta
Il “mecenate” che ha sostenuto l’esecuzione di un intervento di restauro, attraverso stanziamenti corrisposti in un triennio, non può usare le somme eccedenti, erogate per il...
Normativa e prassi
La soppressione, disposta dall’Agenzia delle entrate con un proprio documento di prassi su input dell’Istituto nazionale di previdenza, sarà operativa dal prossimo 20 dicembre
MATA, CADD e SADD, non servono più. Le tre causali contributo istituite nel 2012 su richiesta dell’Inps, per l’utilizzo in compensazione, da parte dei datori di lavoro agricolo,...
Normativa e prassi
Con il recapito dei documenti fiscali al contribuente attraverso sistemi diversi da quello fisico e/o manuale, minor impatto ambientale per l’attività dell’intermediario abilitato
È possibile, previo avviso tramite Pec, consegnare al cliente la dichiarazione inviata telematicamente mettendola a disposizione sul proprio portale, in un’area riservata, purché...
Normativa e prassi
immagine generica illustrativa
Il documento fiscale deve essere emesso solo se il committente è un soggetto passivo Iva o un privato consumatore (al di fuori dell’esercizio d’impresa, arte o professione) che lo richiede
Non c’è obbligo di certificare i corrispettivi per i servizi elettronici, quali la realizzazione di siti, portali e applicazioni. Se si vuole documentare l’operazione con ricevuta...
Normativa e prassi
Il fornitore a cui il condomino ha traferito il diritto alla detrazione può utilizzare la somma dal 10 marzo del periodo d’imposta successivo a quello in cui la spesa è stata effettuata
Non sono previste forme specifiche per procedere alla cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per interventi di riqualificazione energetica e quelli...
Normativa e prassi
L’intento della norma antielusiva è di impedire che una stessa somma di denaro accresca il capitale proprio di più entità giuridiche appartenenti allo stesso gruppo d’imprese
Quando, in seguito a fusione, l’incorporata presenta un incremento di crediti da finanziamento verso altre società dalla stessa controllate, non si realizza alcuna indebita...
Normativa e prassi
La disposizione attenzionata è l’articolo 172, comma 7, del Tuir, che intende contrastare il commercio di “bare fiscali” mediante fusioni con società senza capacità produttiva
Ok alla disapplicazione della norma contro la compensazione intersoggettiva delle perdite fiscali. Arriva con le risposte n. 93 e n. 94, a seguito dell’esame degli interpelli...
Normativa e prassi
L’aliquota agevolata è prevista nelle uniche ipotesi di impiego dell’energia nelle case o in analoghe strutture a carattere collettivo caratterizzate dal requisito della “residenzialità”
Alla fornitura di energia elettrica per il funzionamento delle parti comuni dei condomini va applicata l’aliquota Iva ordinaria e non quella agevolata del 10%; questo perché le...
Normativa e prassi
In tal caso, bisogna presentare una dichiarazione rettificativa e versare, per le formalità di trascrizione, le imposte ipocatastali, la tassa ipotecaria, l’imposta di bollo e i tributi speciali
Si può rettificare un errore materiale nella dichiarazione di successione che non incide sulla determinazione della base imponibile anche oltre il termine previsto per...
Normativa e prassi
In tal caso, l’ente non agisce per svolgere un compito istituzionale: sia per la disciplina interna che comunitaria, deve versare l’imposta, alla stregua di un qualsiasi concessionario
Il servizio di illuminazione elettrica con lampade votive, anche se gestito direttamente dai Comuni, rappresenta attività commerciale e, di conseguenza, l’ente locale, per tale...
Normativa e prassi
L’operazione esaminata riguarda una società semplice attiva nel settore immobiliare ed è finalizzata alla creazione di due compagini di proprietà di due diversi nuclei familiari
Non configura abuso del diritto una scissione parziale non proporzionale di una società semplice a favore di un’altra società semplice che determina il trasferimento di beni dalla...
Normativa e prassi
La tipologia di formazione e le competenze acquisite da queste figure non sono assimilabili a quelle che conseguono un’abilitazione all’esercizio professionale dopo un corso universitario
Le prestazioni fornite dagli operatori socio sanitari sono soggette a Iva, con applicazione dell’aliquota ordinaria. Tali soggetti, infatti, non sono abilitati all’esercizio delle...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino