Archivio Giurisprudenza

Il contenzioso on line è stato esteso alle Ct di tutto il Paese dal 15 luglio. Per il passato, il canale digitale poteva essere utilizzato solo nelle Commissioni con procedura attivata
Le notifiche a mezzo posta elettronica certificata, nel contenzioso fiscale, sono consentite solo se operativo il “processo tributario telematico”. Inoltre, in mancanza di tale presupposto, la notifica elettronica non è conforme ad alcun modello legale e deve ritenersi giuridicamente inesistente e non sanabile (Cassazione 18321/2017). [...]
L’attività di vinificazione e l'uso predominante di frutta proveniente da terzi portano a una diversa qualificazione fiscale del ricavato: la prevalenza non si misura in senso economico
immagine di grappoli di uva
La trasformazione e manipolazione di prodotti agricoli acquistati da terzi, è considerata attività agricola e, quindi, si applica la tassazione in base al reddito agrario, purché vi sia integrazione con i prodotti propri e sia rispettato il criterio di prevalenza quantitativa. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 18071/2017. [...]
La Consulta ha respinto le censure di incostituzionalità sollevate nei confronti della disposizione che, nel secondo grado di giudizio, ne consente la produzione senza limiti
immagine di due faldoni di documenti in un'aula di tribunale
I giudici di legittimità, sulla base del principio di non necessaria uniformità del processo civile e del processo tributario, confermano l'orientamento interpretativo secondo cui nell'ambito di quest'ultimo non sussistono limitazioni alla produzione in appello di nuovi documenti. Questo, in sintesi, il contenuto della sentenza 199/2017. [...]
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino