Archivio Giurisprudenza

luce e gas
Gli eurogiudici chiamati a pronunziarsi sulla conformità della normativa italiana che attribuisce incentivi alle sole imprese "energivore" che operano nel settore manifatturiero
Secondo la Corte rientrano nella nozione di "sgravi fiscali" gli incentivi riconosciuti, dal diritto nazionale, alle imprese a forte consumo di energia e non è contraria al diritto comunitario la normativa nazionale che preveda sgravi fiscali sul consumo di elettricità a favore delle imprese a forte consumo di energia unicamente nell’ambito del settore manifatturiero. [...]
La controversia, giunta a sentenza ieri, verte sull’interpretazione dell’articolo 311, paragrafo 1, punto 1, della direttiva 2006/112/CE in materia di imposta sul valore aggiunto
I pezzi usati provenienti da autoveicoli fuori uso acquisiti da un’impresa di riciclaggio di automobili presso un privato e destinati a essere venduti come pezzi di ricambio costituiscono dei “beni d’occasione” e le cessioni di tali pezzi effettuate da un soggetto passivo-rivenditore sono assoggettate all’applicazione del regime del margine. [...]
È la conclusione degli eurogiudici a margine della controversia che ha visto protagonisti la Società polacca di artisti e interpreti di opere musicali e il ministero delle Finanze
diritto d'autore
La Corte ha chiarito che non deve essere assoggettato a Iva il canone previsto dalla legislazione polacca sugli apparecchi di registrazione e riproduzione delle opere protette dal diritto d’autore, in quanto trattasi di un onere che deriva direttamente dalla legge ed è diretto a finanziare un equo compenso a vantaggio dei titolari di diritti di autore. [...]
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino