Archivio Giurisprudenza

In presenza di attività fiscalmente rilevanti svolte nel territorio dello Stato, in mancanza di registrazione all’Aire, i redditi ovunque prodotti vanno dichiarati e tassati in Italia
Le persone iscritte nelle anagrafi della popolazione residente sono soggetti passivi Irpef in Italia; con la conseguenza che, essendo l’iscrizione preclusiva di ogni ulteriore accertamento, il trasferimento della residenza all’estero non rileva fino a quando non risulti la cancellazione dall’anagrafe del Comune italiano (Cassazione, 16634/2018). [...]
Nell’accertamento basato sul redditometro occorre dimostrare che i maggiori importi sono stati utilizzati per le spese contestate e non solo che sono esenti o con ritenuta alla fonte
In tema di sanzioni tributarie, la Cassazione, con l’ordinanza n. 16625 dello scorso 25 giugno, esclude l’applicazione del favor rei in maniera generalizzata. Il contribuente deve, in giudizio, presentare specifiche allegazioni riferite al caso concreto, idonee a dimostrare l’applicabilità di una sanzione inferiore rispetto a quella irrogata. [...]
Contrasta con il principio di neutralità del tributo la normativa di uno Stato membro che esclude il diritto, correlando il dies a quo al momento di effettuazione dell’operazione iniziale
In caso di regolarizzazione di un’operazione da parte del cedente (pregressa vendita di beni assoggettata a un’aliquota Iva inferiore), il termine per l’esercizio del diritto di detrazione da parte del cessionario decorre proprio dalla data della regolarizzazione e non da quella data in cui erano state emesse le fatture originarie (causa n. C-8/17). [...]
Giurisprudenza
Al vaglio della Corte suprema, il trasferimento contemporaneo da parte di due soci, a un medesimo soggetto, delle partecipazioni rappresentanti l’intera compagine sociale
La Cassazione torna a pronunciarsi sulla vexata quaestio della natura e dell’ambito applicativo della disposizione dell’articolo 20 del Tur, effettuando un’ampia ricognizione...
Giurisprudenza
Il prestito di azioni realizza il medesimo fenomeno economico dell’usufrutto, non rilevando che in un caso si verta su un diritto reale e, nell’altro, su un diritto di credito
Nel prestito di azioni (“stock lending”) che prevede a favore del mutuatario il diritto all’incasso dei dividendi dietro versamento al mutuante di una commissione, quest’ultima...
Giurisprudenza
Per non incorrere nel reato di evasione fiscale, le ritenute devono essere versate entro la data di scadenza per la presentazione della relativa dichiarazione dei sostituti d’imposta
Il liquidatore è penalmente responsabile per il mancato versamento delle ritenute se, nel procedere con i pagamenti, ha privilegiato crediti di ordine inferiore rispetto a quelli...
Giurisprudenza
Il principio si applica anche agli incentivi per il commercio, in virtù dell’espresso richiamo alla legge sugli “interventi per l’innovazione e lo sviluppo delle piccole imprese”
Si decade dal credito d’imposta previsto a favore delle piccole e medie imprese (articolo 11, legge 449/1997) nell’ipotesi in cui la relativa somma non sia stata indicata nella...
Giurisprudenza
Tre gradi di giudizio, tre “sconfitte”, per un’associazione di esperti fiscali che evita di parlare con l’amministrazione e, contestualmente, suggerisce rimedi impraticabili
Il professionista deve risarcire il proprio cliente quando, sebbene munito d’incarico e della documentazione necessaria, non si presenta all’invito al contraddittorio dell’Agenzia...
Giurisprudenza
solventi
È la conclusione a cui è pervenuta la Corte di giustizia Ue nell’ambito di una controversia che ha per protagonisti una Spa a partecipazione statale e l’Amministrazione fiscale lettone
Secondo gli eurogiudici non sorge alcuna obbligazione doganale nel caso di inadempienze connesse alla distruzione e alla perdita irreparabile delle merci. Inoltre anche per la...
Giurisprudenza
soldi cinesi
L’atto, anche se controfirmato da un pubblico ufficiale, non giustifica la movimentazione bancaria e la legalizzazione del Consolato nulla aggiunge al suo valore probatorio
In caso di indagini finanziarie, le dichiarazioni rilasciate dinanzi a un notaio non provano l’origine dei versamenti. La garanzia di veridicità dell’atto pubblico attiene solo i...
Giurisprudenza
autoveicoli d'occasione
Gli eurogiudici chiamati a pronunciarsi sull’applicazione del regime in un caso di acquisto di auto usate e di inconsapevolezza incolpevole dell’acquirente della frode Iva del venditore
La Corte ha dichiarato che, anche se non sono soddisfatte tutte le condizioni materiali, il beneficio del diritto non può essere negato a un soggetto passivo che ha agito in buona...
Giurisprudenza
Secondo la Corte di legittimità il concetto di “operazioni inesistenti” è da intendersi in senso ampio e non è possibile restringerlo alle sole ipotesi di “inesistenza assoluta”
È configurabile il reato di dichiarazione fraudolenta anche se i soggetti indicati in fattura esistono, ma non sono quelli che hanno svolto le prestazioni. Sono false, infatti,...
Giurisprudenza
corte ue_sede
La controversia esaminata dai giudici oppone una impresa al governo belga in merito a un ricorso per annullare le disposizioni di diritto nazionale contenute nella fairness tax
Per la Corte spetta al giudice del rinvio verificare se le modalità di calcolo della base imponibile garantiscano che, in qualsiasi situazione, il trattamento fiscale riservato a...
Giurisprudenza
dividendi
La domanda esaminata dagli eurogiudici riguarda l’interpretazione della normativa comunitaria sul regime comune applicabile alle società madri e figlie di Stati membri diversi
Secondo i giudici è contraria al diritto Ue la misura fiscale prevista dallo Stato membro di una società madre che stabilisce la riscossione di un’imposta in sede di distribuzione...
Giurisprudenza
Il tempo limite per effettuare i controlli "a casa" è meramente ordinatorio, nessuna norma lo dichiara perentorio o stabilisce la nullità degli atti compiuti dopo il suo decorso
Il termine di permanenza degli operatori, civili o militari, dell'Amministrazione finanziaria presso la sede del contribuente deve essere computato non sulla base dei giorni...
Giurisprudenza
scambio informazioni
Gli eurogiudici chiariscono con la sentenza odierna i contorni dello scambio di informazioni fra Autorità fiscali, del sindacato giudiziale sugli esiti e del diritto di accesso alle stesse
Per la Corte, la prevedibile pertinenza delle informazioni richieste da uno Stato membro a un altro costituisce una condizione che la richiesta di informazioni deve...
Giurisprudenza
Dalla lettura della dichiarazione annuale, ben può avere contezza del debito societario con termine ultimo rientrante nel periodo in cui egli è il soggetto tenuto all’adempimento
Sul legale rappresentante, in ragione della carica ricoperta, grava l’obbligazione tributaria in presenza di debito esposto nella relativa dichiarazione, anche se ha assunto la...
Giurisprudenza
immagine di soci
L'esigenza di tenere inalterato il valore reale della partecipazione azionaria denota il contenuto patrimoniale dell'operazione, con conseguente tassazione in misura proporzionale
L'atto di cessione del diritto di opzione, in caso di mancato esercizio, è soggetto all'aliquota proporzionale del 3% (articolo 9, tariffa parte I, allegata al Tur) e non a quella...
Giurisprudenza
L’obbligazione per l’imposta da pagare ai fini della rivalutazione dei terreni deve ritenersi assunta nell’anno di richiesta del beneficio per il suo intero ammontare
Nell’ipotesi di mancato pagamento di una rata, l’intero residuo importo dovuto può essere richiesto con il procedimento di cui all’articolo 36-bis del Dpr 600/1973, trattandosi di...
Giurisprudenza
corte ue_sede
Gli eurogiudici chiariscono la portata della nozione giuridica, rilevante ai fini del tributo, per un’operazione che viene effettuata con l’intento di compensare un debito fiscale
Secondo la Corte di giustizia l’insussistenza di un rapporto giuridico nell’ambito del quale avviene uno scambio di prestazioni reciproche induce a ritenere che non può essere...
Giurisprudenza
corte ue
La vertenza comunitaria verte sulla legittimità di una aliquota differenziata per donazioni e successioni in misura agevolata in caso di lasciti alle organizzazioni non lucrative
Secondo la Corte di giustizia dell’Unione europea adottare e mantenere in vigore una normativa nazionale che prevede un’aliquota fiscale vantaggiosa per i legati a favore di...
Giurisprudenza
A conferma dell’entità del periodo trascorso nel territorio nazionale, trasferimenti di capitale e bonifici esteri di rilevante importo, necessari al mantenimento nel Belpaese
Assodata l’esistenza di un ingente patrimonio derivante dall’eredità paterna e sulla base delle risultanze delle indagini dell’ufficio, che depongono a favore della permanenza in...
Giurisprudenza
Il viavai in autostrada suggerisce l’inattendibilità della documentazione contabile e bancaria prodotta dal contribuente e conferma la fondatezza delle presunzioni dell’ufficio
È legittimo l’accertamento nei confronti di professionisti che, pur non fatturando compensi, dichiarano il pagamento di molti pedaggi autostradali: quest’ultima circostanza,...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino