Archivio Giurisprudenza

immagine generica illustrativa
Il pagamento integrale del debito tributario non è una giustificazione idonea a eliminare l’illiceità o l’antigiuridicità della condotta e, quindi, a escludere la configurabilità del delitto
In caso di omesso versamento dell’Iva, il pagamento dell’intero debito tributario costituisce una semplice causa di non punibilità. Non ha alcuna rilevanza penale il preventivo accordo con l’Agenzia delle entrate per il pagamento rateale del debito. È quanto chiarito dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 48375 del 24 ottobre 2018. [...]
Non è detraibile l’imposta sui consumi assolta a monte per servizi di consulenza, quando l’obiettivo dell’operazione è pagare i debiti alla nuova proprietaria del gruppo societario
La vendita di azioni, prevista ma non realizzata, che non ha la sua causa esclusiva diretta nell’attività economica imponibile della società interessata o che non costituisce il prolungamento diretto, permanente e necessario di tale attività economica, non rientra nell’ambito di applicazione dell’Iva (Corte di giustizia Ue, causa C 502/17). [...]
Il Fisco nazionale non può ricavare che il trasporto non sia avvenuto dal solo fatto che il vettore o l’intermediario non è in grado di produrre una dichiarazione di esportazione delle merci
I “carnet Tir”, prodotti da una società di servizi di trasporto su strada, debitamente vistati dalle autorità doganali del paese di destinazione, costituiscono un documento ufficiale al pari della dichiarazione doganale. Sbaglia l’Amministrazione rumena a non considerarli tali ai fini dell’esenzione Iva (Corte di giustizia Ue, causa C‑495/17). [...]
Giurisprudenza
Per valutare la condizione o meno di pignorabilità, non rileva la natura delle obbligazioni, ma la relazione esistente tra il fatto generatore delle stesse e le esigenze familiari
Ok all’iscrizione ipotecaria anche sui beni del fondo patrimoniale, se il debito tributario è strumentale ai bisogni della famiglia. È il contribuente che intende opporre l’...
Giurisprudenza
immagine con due cartelli con su scritto: possibile, non possibile
A fronte della soglia vigente, fissata dal sistema sanzionatorio penale in 150mila euro, l'omissione per circa 293mila euro non può essere considerata di particolare tenuità
La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto nel reato di omesso versamento di ritenute e, in generale, negli illeciti riconducibili a determinati...
Giurisprudenza
Va considerata tale anche ai fini fiscali, pur quando svolta da un’associazione culturale a vantaggio dei propri membri, in quanto non è in diretta attuazione degli scopi istituzionali
Risponde del reato di occultamento o distruzione di documenti contabili il rappresentante legale di un’associazione culturale che omette di esibire, a richiesta del Fisco, le...
Giurisprudenza
Il trattamento di favore non può essere esteso in via interpretativa alle prestazioni per la costruzione di interi complessi edilizi, composti di più edifici, con diversa destinazione
L’aliquota Iva agevolata al 4% riguarda la costruzione del singolo fabbricato, che deve avere come destinazione prevalente quella abitativa, e tale valutazione va effettuata con...
Giurisprudenza
L’Amministrazione deve consentire al contribuente la conoscenza degli elementi essenziali della pretesa, ma non è tenuta a includere nel provvedimento la notizia delle prove
La motivazione “per relationem” di un avviso di accertamento è legittima non solo quando l’atto richiamato sia allegato all’avviso, ma anche quando di tale atto sia riprodotto...
Giurisprudenza
Il giudice tributario italiano, per la prima volta, analizza dettagliatamente l’indebito arricchimento quale motivo fondante per il diniego di restituzione dell’imposta versata in eccesso
È inaccoglibile la domanda di rimborso della maggior Iva versata, nel caso in cui sia già stata indebitamente trasferita in capo ai clienti, perché costituirebbe un illecito...
Giurisprudenza
IMMAGINE DI UN OROLOGIO CON DUE QUADRANTI
Si configura abuso del processo in caso di proposizione di un ricorso sostanzialmente diretto a mettere in discussione un provvedimento, regolarmente notificato, ma divenuto definitivo
Non è consentito proporre ricorso tributario contro il silenzio rifiuto di un'amministrazione quando il rimborso sia proposto nei confronti di somme versate in relazione ad atti...
Giurisprudenza
immagine di due cartelli stradali che indicano direzioni diverse
Tassazione separata per la sorte capitale costituita dagli accantonamenti imputabili ai contributi versati e corrispondente all'attribuzione conseguente alla cessazione del rapporto di lavoro
Alle prestazioni erogate fino al 2000 in forma di capitale dal fondo di previdenza complementare si applica la ritenuta del 12,50% solo se le somme derivano dall'effettivo...
Giurisprudenza
Il contribuente residente deve inserire in dichiarazione le retribuzioni percepite e tassate oltralpe. Il meccanismo del credito d’imposta estero è la soluzione alla doppia imposizione
I redditi di lavoro dipendente derivanti da attività svolta in Francia e lì sottoposti a ritenuta alla fonte vanno dichiarati anche in Italia. Il credito per le imposte estere...
Giurisprudenza
La decisione che infliggeva la sanzione non era stata correttamente comunicata all’interessato in data antecedente alla presentazione della domanda di collaborazione
La situazione in cui un’autorità di uno Stato membro chiede a un’autorità di un altro Stato membro di recuperare un credito relativo a una sanzione pecuniaria della quale l’...
Giurisprudenza
Le disposizioni sulla tenuta e conservazione delle scritture contabili sono norma speciale rispetto al regime civilistico della prova documentale che, quindi, non si applica al processo tributario
Indeducibili i costi documentati solo da fotocopie di fatture, salvo che il contribuente dimostri di non essere in possesso degli originali per causa a lui non imputabile. In...
Giurisprudenza
immagine di titoli di Stato tedeschi
Inoltre, secondo i giudici toscani, la norma esclude chiaramente che il valore dell'azienda che concorre a formare il patrimonio caduto in eredità possa essere inferiore a zero
La modifica, intercorsa nel 2014, che ha riguardato l'articolo 12 del Testo unico sulle successioni, rappresenta una nuova disposizione e non una modifica interpretativa: pertanto...
Giurisprudenza
Anche l’aumento del decimo sfugge alla previsione normativa di esenzione, in quanto è parte integrante del trattamento e non ha le caratteristiche dell’assegno accessorio
È legittimo il silenzio-rifiuto sull’istanza di rimborso Irpef presentata da un colonnello per la pensione privilegiata di invalidità permanente, poiché l’esenzione ex articolo 34...
Giurisprudenza
immagine di una persona che svolge tante attività contemporaneamente
Le operazioni non presentano nesso di accessorietà perché il servizio non consiste nella copertura di un rischio e non è reso da un mediatore o da un intermediario del settore
I servizi resi nell'ambito di un contratto di coassicurazione, in ragione di una "clausola di delega" che prevede la riscossione del premio e la liquidazione dell'indennizzo da...
Giurisprudenza
immagine di orologi
Decorre dalla scadenza dell'anno successivo alla vendita quando la decadenza dai benefici dipende dal mancato riacquisto entro un anno a seguito di cessione infraquinquennale
Il termine triennale per la notifica dell'avviso di liquidazione relativo alla perdita dei benefici "prima casa" decorre dallo spirare dell'anno successivo alla cessione dell'...
Giurisprudenza
immaine di persone che partecipano a un'asta
Tutto ciò che ha a oggetto un fare, un non fare o un permettere costituisce prestazione di servizi imponibile, purché si collochi all'interno di un rapporto sinallagmatico
È imponibile Iva l'operazione consistente nel finanziare un altrui acquisto all'asta di immobile, riservando alla medesima finanziatrice l'opzione della sua successiva gestione. L...
Giurisprudenza
La gratuità dell’istituto è prevista per i casi in cui l’incarico venga assegnato a un familiare; se a espletarlo è un legale, rappresenta esercizio di attività professionale
L’indennità percepita quale amministratore di sostegno da un avvocato, anche se forfetaria e determinata in via equitativa, ha natura retributiva e costituisce reddito di lavoro...
Giurisprudenza
immagine di una donna che controlla un bilancio
È colpevole di omesso o insufficiente esercizio del potere di controllo sullo svolgimento degli affari e consultazione della contabilità nonché del diritto a ottenere il rendiconto dell'attività
La sanzione per infedele dichiarazione irrogata al socio accomandante per il maggior reddito derivante dall'accertamento sulla società è legittima. È in colpa il socio, ancorché...
Giurisprudenza
immagine con una lampadina spenta in mezzo ad altre accese
A questa, e non già all'oggetto sociale come definito dall'atto costitutivo, occorre avere riguardo per verificare se una determinata operazione va considerata nel conteggio
In materia di Iva, ai fini del calcolo della percentuale di indetraibilità dell'imposta, si deve necessariamente tener conto di un'attività esente (di finanziamento delle società...
Giurisprudenza
Le spese per incrementi patrimoniali possono legittimamente essere utilizzate dall’amministrazione finanziaria per ricostruire il reddito dichiarato delle persone fisiche
I versamenti eseguiti dal contribuente a favore di una società sono indici presuntivi di maggiore capacità contributiva. Non condivisibile l’argomentazione della Ctr secondo cui...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino