Archivio Giurisprudenza

L’operazione, non essendo a titolo oneroso, non rientra nell’ambito applicativo dell’articolo 101 del Tuir, che dà rilevanza fiscale ai risultati negativi della vendita di beni d’impresa
Non sono deducibili dal reddito imponibile della società sportiva le minusvalenze generate dalla cessione di contratti sui diritti alle prestazioni sportive dei calciatori se non viene pagato un corrispettivo, essendo ininfluente la circostanza che la parte cessionaria dovrà corrispondere al giocatore ceduto il compenso dovutogli (Cassazione 345/2019). [...]
Per quanto concerne l’investimento immobiliare, l’accensione di un prestito bancario, opportunamente certificato, è prova idonea della provenienza non reddituale della provvista
In tema di accertamento sintetico, va giustificata la capacità reddituale anche in merito alle spese di mantenimento dell’appartamento, non risultando sufficiente l’affermazione che sono state sostenute per intero dal genitore, seppur comproprietario e convivente: è una giustificazione generica e non documentabile (Cassazione, ordinanza 149/2019). [...]
Nel nostro ordinamento, la “sicurezza sociale”, evocata negli accordi fiscali con la Francia, assume un significato più ampio, comprensivo di tutti i diritti collegati alla persona
veduta di Parigi
La pensione erogata dall’Inps a un contribuente residente in Francia deve essere tassata in Italia. Si tratta, infatti, di somme versate in applicazione delle norme sulla sicurezza sociale che, in base alla Convenzione contro le doppie imposizioni tra Italia e Francia, scontano le imposte nel Paese di erogazione (Ctp Genova, sentenza 1233/2018). [...]
Giurisprudenza
immagine generica illustrativa
L’invio del questionario da parte del Fisco per fornire informazioni e chiarimenti assolve alla funzione di assicurare il dialogo con il contribuente ed evitare il contenzioso
L’esibizione di documenti da parte del contribuente non costituisce un mero “adempimento burocratico” la cui consapevole omissione lo legittimi alla detrazione fiscale. La...
Giurisprudenza
Utilizzare in compensazione importi maggiori, rispetto al tetto annuale consentito dalla norma, equivale al mancato versamento di una parte dell’imposta alla scadenza prevista
In tema di Iva, ove il contribuente voglia beneficiare del ravvedimento operoso in caso di superamento del limite massimo dei crediti d’imposta compensabili, deve necessariamente...
Giurisprudenza
L’architetto che rivendica la tassazione sui redditi in base all’accordo contro le doppie imposizioni deve dimostrare con idonea documentazione che la sua attività si svolge oltralpe
Regime ordinario per i compensi del professionista residente in Svizzera, titolare di partita Iva e di un immobile adibito a studio in Italia. La Convenzione contro le doppie...
Giurisprudenza
L’artista rimane del tutto estraneo al rapporto giuridico tra cedente e neo-acquirente: questi si accordano liberamente tra loro sull’operazione e relativo prezzo, senza doverlo consultare
La Repubblica d’Austria, avendo previsto che il compenso dovuto, a titolo di diritto sulle vendite successive, all’autore dell’originale di un’opera d’arte sia assoggettato a Iva...
Giurisprudenza
È quanto ha affermato la Corte di giustizia europea nell’ambito di un procedimento penale per elusione fiscale promosso dal governo rumeno nei confronti di due contribuenti
La locazione di un immobile destinato a un esercizio commerciale, anche se comprensiva di tutti i beni strumentali e di inventario necessari per la prosecuzione della stessa...
Giurisprudenza
La messa a disposizione di un alloggio da parte di un’agenzia di viaggi che prende l’appartamento in locazione da terzi, accompagnata da prestazioni ulteriori, costituisce un servizio unico
La domanda di pronuncia pregiudiziale sulla quale si è pronunciata la Corte Ue (causa C‑552/17) verte sull’interpretazione degli articoli 98, paragrafo 2, primo comma, e 306 della...
Giurisprudenza
Affinché l’imposta diventi esigibile, occorre che al momento del versamento siano già conosciuti tutti gli elementi qualificanti del fatto generatore, ossia della futura prestazione
Quando un’agenzia di viaggio incassa un acconto sul pagamento di servizi turistici che fornirà al viaggiatore, l’Iva è esigibile dal momento dell’incasso dell’acconto, ma i...
Giurisprudenza
immagine di una cassetta della posta
Poiché non viene rettificata la dichiarazione fiscale del cessionario, non è necessario far precedere l’atto esattoriale dalla notifica di un apposito avviso di accertamento
Per far valere la responsabilità solidale nei confronti del cessionario, basta appurare il semplice fatto giuridico dell’omesso versamento del dovuto da parte del cedente. Il...
Giurisprudenza
Nel processo tributario spetta al contribuente provare il fatto costitutivo che consente di scalare i costi e l’esclusiva strumentalità del bene all’attività propria della società
Ai fini della determinazione delle imposte sui redditi, sono interamente deducibili tutti i costi e le spese relative ai soli veicoli strumentali “strictu sensu” e, cioè,...
Giurisprudenza
Il prelievo fiscale sui redditi prodotti oltralpe che non concorrono alla formazione del reddito complessivo nazionale, quindi della base imponibile, non dà diritto a detrazione
L’importo detraibile dal percettore degli utili esteri è solo quello delle imposte assolte nel Paese straniero sulla percentuale degli utili che concorrono a formare reddito...
Giurisprudenza
immagine di una sveglia
È da considerarsi soggetto passivo ai fini dell’Iva l’imprenditore che esercita la propria attività in modo indipendente, sopportandone individualmente il relativo rischio
Non risponde a questa nozione l’associazione temporanea d’impresa, che designa un raggruppamento di più aziende, le quali, per aggiudicarsi un appalto, presentano un’offerta...
Giurisprudenza
immagine di mano che imbuca due lettere nella cassetta delle poste
All’attenzione del Collegio lombardo un caso di provvedimento confermativo del rigetto, che è onere del contribuente contestare, diversamente da quello meramente confermativo
Il provvedimento di diniego di rimborso Irap, pur tardivo, che ribadisce un precedente silenzio-rifiuto, ma si basa su un’autonoma istruttoria e motivazione, deve essere impugnato...
Giurisprudenza
La legge di bilancio non ha chiarito, ma modificato, le regole e, mancando una espressa previsione di retroattività, gli atti antecedenti al 2018 seguono la precedente normativa
Si consolida l’orientamento a favore della natura innovativa della recente riformulazione dell’articolo 20 del Testo unico dell’imposta di registro, che detta le regole per la...
Giurisprudenza
immagine generica illustrativa
Vale per le imposte sui redditi; ai fini Iva, invece, l’ufficio deve provare la macroscopica non convenienza rilevante quale indizio dell’assenza di connessione tra costo e attività d’impresa
L’incongruità e l’antieconomicità della spesa assumono rilievo come indici sintomatici della carenza di inerenza del costo di acquisto all’attività d’impresa, della cui...
Giurisprudenza
immagine di albero con rami verdi e rami secchi
È reato la strumentalizzazione di negozi leciti allo scopo di far trovare solamente le pendenze tributarie e sottrarsi all’esecuzione esattoriale o, comunque, renderla più difficoltosa
L’imprenditore che trasferisce a un’altra società gestita dai familiari i rami aziendali comprensivi dei debiti legati a dipendenti e banche, a eccezione delle passività erariali...
Giurisprudenza
A condizione (che deve essere verificata dal giudice nazionale) che i beni siano stati precedentemente utilizzati dalla cedente nello svolgimento della propria attività economica
Il trasferimento della proprietà di immobili posto in essere da una Spa polacca in favore di un proprio azionista a titolo di controprestazione per il riacquisto delle proprie...
Giurisprudenza
La controversia è sorta a seguito del disconoscimento da parte dell’amministrazione finanziaria tedesca delle somme versate all’ente pensionistico e all’assicurazione privata in Germania
Non è compatibile con l’articolo 49 Tfue la normativa nazionale che consente ai soli residenti in regime fiscale obbligatorio illimitato, non anche ai non residenti, di dedurre i...
Giurisprudenza
Le disposizioni comunitarie conferiscono un margine discrezionale agli Stati circa le formalità che i soggetti passivi devono osservare per ottenere un taglio della base da tassare
Non contrasta con il principio di neutralità fiscale e con l’articolo 90 della direttiva 2006/112/Ce la norma che subordina la riduzione della base imponibile per mancato...
Giurisprudenza
La procedura non può essere, in ogni caso, considerata nulla se il plico è ritirato direttamente dal destinatario, anche se questo ha eletto come domicilio lo studio del suo avvocato
A prescindere dal domicilio prescelto, è sempre valida la notifica degli atti del processo tributario eseguita mediante consegna “in mani proprie” del diretto interessato,...
Giurisprudenza
Questo tipo di responsabilità presuppone che ciascun partecipante arrechi un contributo personale alla realizzazione della fattispecie delittuosa, materiale o anche psicologico
Il commercialista risponde a titolo di concorso nel reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, se ha avallato lo scudo fiscale del contribuente, interessandosi...
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino