Attualità
Banca dati ipotecaria e catastale:
interruzione dei servizi nel weekend
A causa di interventi di manutenzione, le prestazioni tramite utilizzo del database dell’Agenzia non saranno disponibili dalle ore 15 di venerdì 17 febbraio alle ore 8 di lunedì 20 febbraio
Banca dati ipotecaria e catastale:|interruzione dei servizi nel weekend
Ecco l’elenco delle applicazioni e dei servizi coinvolti:
• servizi telematici del territorio (Sister)
• servizi Fisconline ed Entratel riferiti alle consultazioni personali e alle risultanze catastali
•  servizi di consultazione delle rendite catastali presente sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate
• servizio di ispezione ipotecaria presente sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate
• servizi di controllo degli immobili utilizzati dal processo di gestione delle nuove successioni e da RLI web
• servizi di controllo degli immobili e delle titolarità catastali presenti nella Scrivania del territorio.

I servizi presenti nella banca dati ipotecaria e catastale non saranno disponibili dalle ore 15 di venerdì 17 febbraio alle ore 8 di lunedì 20 febbraio.
r.fo.
pubblicato Giovedì 16 Febbraio 2017

I più letti

In ambito imposta sul valore aggiunto, così come in materia di reddito di impresa, si considera cessione ordinaria a effetti immediati, senza tener conto della data di produzione dell’effetto traslativo
Questa tipologia di controllo esenta l'Agenzia da qualsiasi altra dimostrazione, restando a carico del contribuente l'onere di provare che il reddito presunto non esiste o è inferiore
Per favorire i pagamenti con modalità digitali, potranno essere effettuate attraverso il credito telefonico; modifiche anche al regime delle forme pensionistiche complementari
Un nuovo decreto della presidenza del Consiglio dei ministri sostituisce il precedente del 20 luglio 2017, che riconosceva il posticipo soltanto ai titolari di reddito d’impresa
La precisazione arriva dal Mise a seguito dei dubbi emersi, dopo la pubblicazione della circolare dello scorso 4 agosto, sulla struttura delle agevolazioni stabilite dalla legge
Puntuale come ogni anno, il contenzioso tributario va in vacanza dal 1° al 31 agosto. La pausa riguarda anche i versamenti da comunicazioni di irregolarità (fino al 4 settembre)
Un nuovo decreto della presidenza del Consiglio dei ministri sostituisce il precedente del 20 luglio 2017, che riconosceva il posticipo soltanto ai titolari di reddito d’impresa
Per favorire i pagamenti con modalità digitali, potranno essere effettuate attraverso il credito telefonico; modifiche anche al regime delle forme pensionistiche complementari
In ambito imposta sul valore aggiunto, così come in materia di reddito di impresa, si considera cessione ordinaria a effetti immediati, senza tener conto della data di produzione dell’effetto traslativo
Questa tipologia di controllo esenta l'Agenzia da qualsiasi altra dimostrazione, restando a carico del contribuente l'onere di provare che il reddito presunto non esiste o è inferiore
Puntuale come ogni anno, il contenzioso tributario va in vacanza dal 1° al 31 agosto. La pausa riguarda anche i versamenti da comunicazioni di irregolarità (fino al 4 settembre)
In caso di modifica ultrannuale, il credito risultante deve essere evidenziato nel modello relativo al periodo d’imposta in cui è presentata la modifica a proprio vantaggio
Il regime dipende dal tipo di acquisto effettuato
Dal 21 luglio e fino al 20 agosto, i versamenti potranno essere eseguiti con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse: lo prevede un Dpcm in corso di pubblicazione in Gazzetta
bilancia di sassi
Sono conseguenti al nuovo metodo di restituzione delle maggiori imposte versate e degli importi a credito risultanti dai prospetti di liquidazione delle dichiarazioni dei redditi
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino