Attualità
Continua il gioco di squadra
tra Fip e Agenzia delle Entrate
Dal Fisco alla Federbasket, entro giugno, l'esito dei controlli effettuati utili alla valutazione dell'equilibrio finanziario delle società in vista della prossima stagione sportiva
Continua il gioco di squadra|tra Fip e Agenzia delle Entrate
Rinnovato l'accordo tra Amministrazione finanziaria e Federazione italiana pallacanestro. Firmato dal direttore dell'Agenzia, Rossella Orlandi, e dal presidente della Fip, Giovanni Petrucci, il protocollo d'intesa relativo allo scambio di informazioni finalizzato alla verifica dell'equilibrio finanziario delle società professionistiche, che intendono iscriversi alla stagione sportiva 2016-2017. L'accordo ha validità fino al 28 febbraio 2017.

La norma (articolo 12, legge 91/1981 e successive modificazioni), infatti, stabilisce che le federazioni si accertino del corretto comportamento in ambito fiscale di ciascuna società. Proprio in forza di tale disposizione si è stabilito un canale di comunicazione con l'Agenzia per ottenere le informazioni necessarie ai controlli previsti.

L'attività richiesta
L'Agenzia accerta che le società in questione abbiano:
  • presentato la dichiarazione relativa all'anno fiscale 2014
  • pagato Ires, Irap, Iva e le ritenute Irpef sui redditi di lavoro dipendente
  • effettuato il versamento rateale delle somme dovute a seguito della liquidazione delle imposte e delle ritenute riguardanti le dichiarazioni con periodi d'imposta chiusi al 31 dicembre 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013
  • pagato, anche ratealmente, le imposte e le ritenute di cui alla lettera relative ad atti divenuti definitivi, con cartelle notificate entro il 30 aprile 2016.
Lo scambio dei dati dovrà rispettare le misure di sicurezza e i vincoli di riservatezza previsti dal codice della privacy. Le parti si impegnano a garantire la protezione delle informazioni, che saranno utilizzate esclusivamente per lo scopo dichiarato e trattate in forma crittografata.

In particolare, la Fip invia all'Agenzia l'elenco con i nomi delle società sportive professionistiche (denominazione sociale completa, codice fiscale/partiva Iva) per le quali chiede di conoscere la situazione fiscale ed entro giugno le Entrate daranno riscontro sull'esito dei controlli effettuati.
 
r.fo.
pubblicato Venerdì 5 Febbraio 2016

I più letti

La legge sulle unioni civili riconosce una rilevanza giuridica alle coppie che abitano sotto lo stesso tetto e un valore al legame che ciascun componente ha con la dimora comune
Confermate le modalità di accesso ai dati che, a partire dall'anno d'imposta 2016, si estendono a quelli inviati dalle strutture autorizzate per l’erogazione dei servizi e non accreditate
L’obbligo di presentazione dei documenti è così rinviato alla fine dell’estate, come pure quello per fornire chiarimenti in merito alle comunicazioni di compliance ricevute
Dalle agevolazioni per le persone con disabilità ai bonus ristrutturazioni, mobili e risparmio energetico; sul telefonino anche le istruzioni sulle comunicazioni di irregolarità
Anche il contenzioso tributario, come quello amministrativo, va in vacanza per il mese del solleone. La tregua non è prevista, invece, per le notifiche di avvisi di accertamento inviati dalle Entrate
La legge sulle unioni civili riconosce una rilevanza giuridica alle coppie che abitano sotto lo stesso tetto e un valore al legame che ciascun componente ha con la dimora comune
L’obbligo di presentazione dei documenti è così rinviato alla fine dell’estate, come pure quello per fornire chiarimenti in merito alle comunicazioni di compliance ricevute
Il comitato di gestione ha nominato i dirigenti apicali per la Dc Affari legali, contenzioso e riscossione, le Dr Toscana, Campania, Friuli-Venezia-Giulia e per la Dp di Trento
Nel documento di prassi, i casi di esonero dalla prestazione di garanzia, anche se in presenza di avvisi di accertamento o di rettifica, qualora manchino situazioni di rischio
bilancia di sassi
Sono conseguenti al nuovo metodo di restituzione delle maggiori imposte versate e degli importi a credito risultanti dai prospetti di liquidazione delle dichiarazioni dei redditi
bilancia di sassi
Sono conseguenti al nuovo metodo di restituzione delle maggiori imposte versate e degli importi a credito risultanti dai prospetti di liquidazione delle dichiarazioni dei redditi
Il regime dipende dal tipo di acquisto effettuato
compilazione modelli
I criteri da applicare per individuare correttamente il modello che deve essere utilizzato quando si svolgono più "mestieri" contraddistinti da diversi codici Ateco
logo dell'applicazione
Da oggi è possibile generare, trasmettere e conservare documenti fiscali dematerializzati in modo semplice e gratuito. Il servizio è utilizzabile anche per le operazioni tra privati
bandiera giappone
Dal 2011 sono state introdotte alcune novità di rilievo nel sistema tributario a seguito di un processo di riforma