Attualità
Conto alla rovescia per marche
e foglietti bollati per cambiali
Il 5 dicembre è l'ultimo giorno per utilizzare i vecchi tagli. Poi rimarranno solo i contrassegni telematici
Conto alla rovescia per marche| e foglietti bollati per cambiali
Ancora pochi giorni per adoperare le vecchie marche da bollo e i foglietti di carta bollata per le cambiali. Dal prossimo 6 dicembre non saranno più utilizzabili né rimborsabili. A prevederlo, il decreto del ministero dell'Economia e delle Finanze del 26 maggio scorso, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 giugno.

La cambiale è una tipologia di pagamento, ancora molto utilizzata e forse, in questo periodo di crisi economica, ritornata in auge rispetto ad altre forme di finanziamento "più moderne". È un titolo di credito trasferibile, attraverso una girata a terzi, sul quale si applica l'imposta di bollo, pari al 12 per mille dell'importo della cambiale stessa.

Fino a ora, per assolvere l'imposta di bollo si potevano usare appositi foglietti filigranati (ben cinquantuno diversi tagli), acquistabili presso le rivendite di tabacchi, oppure applicare la tradizionale marca da bollo sulla cambiale.

Le scorte di privati cittadini, enti e amministrazioni dovranno essere azzerate per lasciare il posto ai contrassegni telematici attestanti il pagamento dell'imposta dovuta, da apporre sugli appositi foglietti privi di valore, entrambi in vendita presso i tabaccai. Chi ne ha ancora potrà utilizzarli al massimo fino al 5 dicembre prossimo, dopodiché diverranno inservibili, o avranno valore solo per il mercato filatelico.

Giunge così a compimento la "rivoluzione", che negli ultimi anni ha portato alla soppressione della carta bollata e delle marche ordinarie. Già con la legge finanziaria 2007 fu stabilito che, a decorrere dal 1° gennaio dello stesso anno, l'imposta di bollo non potesse essere più assolta tramite valori bollati.
Lilia Chini
pubblicato Giovedì 26 Novembre 2009

I più letti

testo alternativo per immagine
Legittima la notifica dell’accertamento a chi rappresenta la società, permanendo in capo a costui, per i rapporti non definiti, la relativa rappresentanza sostanziale e processuale
realizzazione e assemblaggio di prodotti elettronici
Al centro della controversia approdata dinanzi alla Corte di giustizia dell'Unione europea cinque questioni pregiudiziali riguardanti la spedizione e la successiva vendita di prodotti finiti
testo alternativo per immagine
Non basta un’istanza-memoria per correggere l’errore e recuperare, nell’anno successivo, la detrazione dimenticata. L’unico rimedio, a quel punto, è richiedere il rimborso
uccellino di twitter
Da domani, mercoledì 6 maggio, un nuovo hashtag per avere risposte entro 24 ore. La prima giornata è dedicata al 730 precompilato. Sarà possibile porre domande dalle 9 alle 12
una mano bianca e una nera
Dopo appena una settimana i primi elenchi provvisori. Qualche giorno per controllare e segnalare eventuali errori e poi, dal 26 maggio, disponibili on line, le liste aggiornate
testo alternativo per immagine
In questo fine settimana, predisposta un’assistenza dedicata da parte dei Cam, con orario prolungato fino alle 17 di sabato e apertura straordinaria nella giornata di domenica
testo alternativo per immagine
Non basta un’istanza-memoria per correggere l’errore e recuperare, nell’anno successivo, la detrazione dimenticata. L’unico rimedio, a quel punto, è richiedere il rimborso
testo alternativo per immagine
Il signor Pasquale, nato nel 1908, si è presentato all’ufficio territoriale di Cinisello Balsamo e ha voluto firmare, personalmente, di fronte ai funzionari il modulo di richiesta
testo alternativo per immagine
Legittima la notifica dell’accertamento a chi rappresenta la società, permanendo in capo a costui, per i rapporti non definiti, la relativa rappresentanza sostanziale e processuale
testo alternativo per immagine
L’invalidità della nomina non ha alcuna incidenza sugli avvisi emessi, a causa di inevitabili esigenze organizzative dell’ufficio, per conto e su mandato di chi è a capo della struttura
cuccioli
Rimpiazza la disciplina dei "nuovi minimi" che, però, potrà essere ancora sfruttata fino al compimento del primo quinquennio di attività o, se successivi, fino ai 35 anni di età
logo del modello di dichiarazione Unico SC 2015, anno d'imposta 2014
Previste due nuove colonne, una per l'incremento della società quotata, l'altra per sfruttare in diminuzione del tributo regionale la quota di agevolazione non utilizzata per il reddito del periodo
immagine
Sono escluse dall’applicazione del meccanismo le attività di pulizia specializzata di impianti e macchinari industriali, in quanto questi strumenti non rientrano nella nozione di edifici
faq
Chiarimenti su operazioni con soggetti residenti in Paesi della black list, caselle “Autofattura” e “reverse charge”, fatture emesse registrate tra i corrispettivi. E altro ancora
carte di credito e lucchetto
I due particolari meccanismi puntano a prevenire fenomeni evasivi in settori economici considerati particolarmente "a rischio" e a garantire il versamento dell'imposta all'erario