Lombardia
Milano, incontri con i cittadini e aperture straordinarie degli Uffici
Fai da te semplice e veloce per la dichiarazione precompilata con le 730 weeks e gli appuntamenti nei quartieri
Milano, incontri con i cittadini e aperture straordinarie degli Uffici
Come accedere alla dichiarazione, quali sono i vantaggi e le agevolazioni fiscali più comuni, chi è interessato alla precompilata e come trasmettere il 730 in maniera semplice e veloce per chiudere con pochi passaggi l’appuntamento annuale con il fisco. Per i cittadini milanesi sono quindi in vista numerosi appuntamenti tutti dedicati al precompilato, organizzati a Milano grazie alla collaborazione avviata tra Agenzia delle Entrate, Comune e Municipi cittadini.
Il mondo della dichiarazione precompilata a 360 gradi sarà infatti protagonista sia degli incontri aperti ai cittadini  presso i Municipi di Milano, sia delle 730 weeks, due settimane, che vanno dal 19 al 30 giugno, di appuntamenti programmati con aperture straordinarie degli Uffici dell’Agenzia.
 
Primo appuntamento all’Urban center di Milano - Il primo appuntamento in agenda che lancia le 730 weeks è quello di oggi, 16 giugno, presso l’Urban center di Milano in occasione del quale il Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Giovanna Alessio, e l’assessore al Bilancio del Comune di Milano, Roberto Tasca, hanno incontrato i giornalisti e i cittadini invitati dal Municipio 1 di Milano.
L’evento è stata l’occasione per parlare dei vantaggi del 730 precompilato, ma, anche per condividere con i cittadini il calendario di tutti gli incontri che si terranno presso i  Municipi di Milano. Di seguito le date degli incontri programmati:  
 
DOVE GIORNO ORARI
Municipio 2 – Sala Consiliare Viale Zara 100 21 giugno Dalle 17.30 alle 19
Municipio 3 – Sala Consiliare via Sansovino 9 20 giugno Dalle 18 alle 19.30
Municipio 4 – Salone 5° piano  via Oglio 18 27 giugno Dalle 17 alle 18.30
Municipio 5 – Sala Consiliare viale Tibaldi 41 20 giugno Dalle 18 alle 19.30
Municipio 6 – Sala Ornella viale Legioni Romane 54 30 giugno Dalle 17 alle 18.30
Municipio 7 – Sala Consiliare via A. da Baggio 55 21 giugno Dalle 18 alle 19.30
Municipio 8 – Sala Consiliare via Quarenghi 21 – 3° piano 29 giugno Dalle 18 alle 19.30
 
I funzionari dell’Agenzia delle Entrate incontreranno i cittadini per spiegare con un linguaggio semplice il 730 precompilato a 360 gradi: chi riguarda, come accedere, come trasmetterlo in autonomia, quali vantaggi offre, i termini per l’invio e come funziona il pin per i sevizi telematici.
Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti.
 
730 weeks aperture straordinarie degli uffici di Milano –  Agli incontri si aggiungono le aperture straordinarie delle porte dell’Agenzia delle Entrate di tutti gli uffici di Milano, per offrire un servizio extra, prolungato fino alle 18, di informazione e assistenza sul 730 precompilato.
 
Di seguito il calendario delle aperture straordinarie degli Uffici dell’Agenzia delle Entrate:
 
 
DOVE GIORNO ORARI
Ufficio territoriale di Milano 1 via della Moscova 2 26 giugno Dalle 14.30 alle 18
Ufficio territoriale di Milano 2 via Via Ugo Bassi 4/A
 
19 giugno Dalle 14.30 alle 18
Ufficio territoriale di Milano 3 via Leonardo Bistolfi 5
 
19 giugno Dalle 14.30 alle 18
Ufficio territoriale di Milano 4, via Abetone, 10
 
28 giugno Dalle 14.30 alle 18
Ufficio territoriale di Milano 5, via dei Missaglia 97
 
19 giugno Dalle 14.30 alle 18
Ufficio territoriale di Milano 6, Piazzale C. Stuparich 2
 
19 giugno Dalle 14.30 alle 18
 
I cittadini sono tutti invitati a venire negli Uffici, nei giorni indicati di apertura straordinaria, non solo per usufruire del servizio di informazione e assistenza  per l’invio della dichiarazione precompilata, dalle  14.30 alle 18, ma anche  per assistere all’incontro informativo tutto dedicato al 730 precompilato. L’incontro è previsto in ogni sede in occasione dell’apertura straordinaria dalle 15.30 alle 17 e riguarderà il 730 a 360 gradi (cos’è, chi riguarda, come accedere, i vantaggi e come trasmettere la dichiarazione precompilata).
Inoltre, in questa occasione, i contribuenti che ancora non hanno il pin per accedere alla dichiarazione potranno richiederlo e potranno anche utilizzare la postazione self service disponibile presso l’ufficio per trasmetterla, senza la necessità di richiedere un appuntamento, e con l’assistenza di un funzionario. 
 
Gli incontri e le 730 weeks rientrano in un programma più ampio di iniziative organizzate dall’Agenzia delle Entrate per avvicinare il fisco alla collettività e ampliare i canali di informazione per venire incontro alle esigenze dei cittadini.
 
La web radio dell’Agenzia delle entrate della Lombardia - Gli appuntamenti per  l’approfondimento sulla dichiarazione non finiscono qui, infatti anche on air è possibile avere informazioni dettagliate sul 730 precompilato (chi riguarda, come accedere, come inviarla, le novità 2017, come correggerla in caso di errori) ascoltando le puntate della web radio regionale dell’Agenzia delle Entrate sulla piattaforma gratuita spreaker all’indirizzo https://www.spreaker.com/user/agenziaentratelombardia
 
Gli altri canali di assistenza - L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei cittadini un sito internet dedicato, raggiungibile all’indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it, dove sono presenti anche le risposte alle domande più frequenti. Inoltre, sono sempre disponibili i numeri dell’assistenza telefonica: 848.800.444 da rete fissa, 06 966.689.07 da cellulare e +39 06.966.689.33 per chi chiama dall’estero, operativi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17 e il sabato dalle ore 9 alle ore 13.
Presso gli Uffici territoriali sono anche disponibili fino al 24 luglio, su appuntamento, delle postazioni utilizzabili per inviare la propria dichiarazione precompilata. Il cittadino potrà fissare l’appuntamento chiamando il call center al numero 848  800  444 (tariffa urbana a pagamento) oppure collegandosi al sito internet www.agenziaentrate.gov.it
Attivo anche il servizio Facebook Messenger delle Entrate, fruibile a costo zero dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,30, che  consente  anche dal proprio smartphone di inviare in privato quesiti e richieste di carattere generale sulla dichiarazione dei redditi precompilata.  
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet regionale dell’Agenzia delle Entrate all’indirizzo http://lombardia.agenziaentrate.it nella sezione Dichiarazione precompilata 2017.
 
pubblicato Venerdì 16 Giugno 2017

I più letti

immagine generica che indica una sostituzione
L'obiettivo è favorire l'emersione spontanea di basi imponibili, stimolare l'assolvimento degli obblighi tributari e rafforzare la collaborazione tra i contribuenti e la Pa
immagine di una mano con dito che spinge un pulsante
La legge di bilancio 2017 ha introdotto un meccanismo di detassazione indirizzato a canalizzare gli investimenti privati verso il finanziamento del sistema imprenditoriale italiano
Non è prevista alcuna deroga alle disposizioni che indicano specificamente nel pagamento il momento dal quale deve decorrere il tempo disponibile per la presentazione dell’istanza
E non solo: alcune deduzioni aumentano, altre estendono il loro raggio d’azione, costi che diventano integralmente deducibili e più tempo per l’invio dell’integrativa a favore
Così come avviene per il conto economico, l’imponibilità della plusvalenza, derivante da un contratto di locazione finanziaria, va ripartita per tutta la durata del contratto stesso
E non solo: alcune deduzioni aumentano, altre estendono il loro raggio d’azione, costi che diventano integralmente deducibili e più tempo per l’invio dell’integrativa a favore
Dalla nuova procedura di collaborazione rafforzata per le società non residenti all’introduzione degli indici di affidabilità fiscale: sono numerose le “new entry” in ambito tributario
Si applica il principio di onnicomprensività, secondo cui tutte le somme e i valori, a qualunque titolo percepiti durante il periodo d’imposta, costituiscono reddito imponibile
In caso di modifica ultrannuale, il credito risultante deve essere evidenziato nel modello relativo al periodo d’imposta in cui è presentata la modifica a proprio vantaggio
Proroga della maggiore detrazione Irpef per i lavori di recupero e anche per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici, specificazioni sui beneficiari degli sconti e altro ancora
Il regime dipende dal tipo di acquisto effettuato
Istituiti sia quelli da usare alla presentazione della denuncia sia quelli per le somme dovute a seguito di liquidazione, acquiescenza, adesione, conciliazione e definizione delle sole sanzioni
In caso di modifica ultrannuale, il credito risultante deve essere evidenziato nel modello relativo al periodo d’imposta in cui è presentata la modifica a proprio vantaggio
Il programma informatico reso disponibile gratuitamente sul sito delle Entrate permette di generare file conformi a quanto previsto da specifiche tecniche e regole di compilazione
Il credito di imposta va utilizzato in compensazione, a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in cui sono stati sostenuti i costi relativi agli investimenti eleggibili
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino