Sicilia
Fisco e Scuola, in Sicilia boom di “prenotazioni “ per il 2012
La prima iniziativa dell’anno coinvolge gli studenti della scuola media “Luigi Pirandello” di Agrigento
testo alternativo per immagine
L’ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate di Agrigento ha dato il via alle iniziative siciliane del progetto Fisco e Scuola del nuovo anno.
La Scuola Media Statale “ L. Pirandello” di Agrigento   ha  aderito al  progetto di educazione fiscale dell’Agenzia delle Entrate con un’intesa che porterà in aula più di 100 alunni.
Gli  incontri  si svolgeranno a scuola e in ufficio. I funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Agrigento tratteranno il tema della legalità fiscale approfondendone gli  aspetti che mirano alla formazione del cittadino e , in particolare, del contribuente rispettoso della collettività  e delle leggi.
 
Per il 2012, l’Agenzia delle Entrate della Sicilia si propone  di raggiungere gli entusiasmanti risultati dello scorso anno.
Nel 2011 sono  state realizzate  135  iniziative cui hanno partecipato  circa 70  istituti e  5400 studenti (il 60% in più rispetto al 2010).
La promozione del progetto sul territorio  è stata capillare, quasi tutti gli uffici territoriali hanno organizzato proprie iniziative.
Strategica, in tal senso, la partecipazione della Direzione regionale alla manifestazione “Orienta Sicilia”, il contesto ideale per  entrare direttamente in contatto con i rappresentanti delle scuole che, numerosissime, chiedono – o ripropongono -  di prendere parte  al progetto.
 
 

pubblicato Giovedì 19 Gennaio 2012

I più letti

immagine
Sono escluse dall’applicazione del meccanismo le attività di pulizia specializzata di impianti e macchinari industriali, in quanto questi strumenti non rientrano nella nozione di edifici
testo alternativo per immagine
La “custodia” può essere affidata a soggetti con determinate caratteristiche e che offrono specifiche garanzie. Per le Pubbliche amministrazioni non è una possibilità ma un dovere
sveglia
La regola prevede che quando il trapasso avviene nei quattro mesi precedenti la scadenza ordinaria di presentazione della dichiarazione, la stessa viene rinviata di sei mesi
testo alternativo per immagine
Per verificare la sussistenza dei requisiti, il Consiglio europeo suggerisce l’uso di un sistema di controllo di gestione tra i documenti contabili e le relative operazioni
testo alternativo per immagine
Il “numeretto” che si prende online è l’eliminacode elettronico che consente di prenotare il proprio turno prima di uscire per recarsi all’ufficio fiscale nell’orario prestabilito
testo alternativo per immagine
In rete le pagine-guida per un approccio semplificato con il prossimo adempimento dichiarativo: dalle modalità di accesso fino alla trasmissione del modello, con o senza modifiche
testo alternativo per immagine
Il “numeretto” che si prende online è l’eliminacode elettronico che consente di prenotare il proprio turno prima di uscire per recarsi all’ufficio fiscale nell’orario prestabilito
testo alternativo per immagine
Una circolare per chiarire i dubbi di sostituti e intermediari e mettere a fuoco gli aspetti operativi del nuovo sistema dichiarativo che promette vita più facile ai contribuenti
testo alternativo per immagine
Per verificare la sussistenza dei requisiti, il Consiglio europeo suggerisce l’uso di un sistema di controllo di gestione tra i documenti contabili e le relative operazioni
testo alternativo per immagine
Tenendo sempre presente l’imminente scadenza del 31 marzo, un identikit delle “ricevute” da trasmettere esclusivamente on line e delle Pubbliche amministrazioni destinatarie
cuccioli
Rimpiazza la disciplina dei "nuovi minimi" che, però, potrà essere ancora sfruttata fino al compimento del primo quinquennio di attività o, se successivi, fino ai 35 anni di età
carte di credito e lucchetto
I due particolari meccanismi puntano a prevenire fenomeni evasivi in settori economici considerati particolarmente "a rischio" e a garantire il versamento dell'imposta all'erario
calcolatrice
Il meccanismo, finalizzato a contrastare le frodi Iva, coinvolge le pubbliche amministrazioni e i loro fornitori. A questi ultimi, il rimedio per uscire dall’impasse del credito costante
immagine
Definite le modalità tecniche per visualizzare e “amministrare” i documenti e la platea dei contribuenti destinatari della novità normativa per il primo anno di avvio sperimentale
testo alternativo per immagine
In rete le pagine-guida per un approccio semplificato con il prossimo adempimento dichiarativo: dalle modalità di accesso fino alla trasmissione del modello, con o senza modifiche