Dalla Gazzetta

UE e Bilancio dello Stato, specifiche e rettifiche

La serie generale n. 247 di giovedì 23 ottobre riporta due documenti che, anche se non aggiornano la normativa fiscale, possono risultare di interesse per chi si occupa di materia tributaria e di contabilità dello Stato:
  • la legge n. 149 dello scorso 3 ottobre, di ratifica ed esecuzione del Protocollo irlandese sul Trattato di Lisbona. Quest'ultimo documento fu redatto in sede comunitaria in sostituzione della Costituzione europea dopo la sua bocciatura, espressa con i referendum in Olanda e Francia nel 2005. Le "preoccupazioni" irlandesi (espresse con il Protocollo, allegato al Trattato sull'Unione europea) riguardavano diversi temi: all'articolo 2 (Titolo II), che si occupa di fisco, viene specificato che "nessuna disposizione del trattato di Lisbona modifica in alcun modo, per alcuno Stato membro, la portata o l'esercizio della competenza dell'UE in materia di fiscalità".
  • l'avviso di rettifica della legge 145 del 3 ottobre 2014, l'assestamento di bilancio dello Stato, pubblicata sulla Gazzetta di lunedì scorso. Il documento pubblicato ieri integra i prospetti di spese di bilancio di alcuni ministeri, che per mero errore erano stati omessi nella prima pubblicazione.
Venerdì 24 Ottobre 2014