Dalla Gazzetta

Processo telematico: invio più capiente

immagine di una pennetta di memoria flashArriva dal Mef l'unica notizia di fisco pubblicata sulla serie generale n. 288/2017 di lunedì 11 dicembre.
Con il decreto 28 novembre il dicastero di via XX settembre modifica il testo con le specifiche tecniche per l'uso degli strumenti informatici e telematici, nell'ambito del processo tributario.

Il decreto pubblicato ieri porta (con la modifica al comma 3 dell'articolo 10 del decreto 4 agosto 2015) la dimensione massima consentita per l'invio dei singoli documenti da 5 a 10 megabyte. Con ogni invio telematico possono essere trasmessi fino a 50 documenti, per una capienza massima di 50 MB.
Martedì 12 Dicembre 2017
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino