Le guide dell'Agenzia

copertina
Per beneficiare del bonus ristrutturazioni del 50% relativo ai lavori edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, realizzati nel 2018, è necessario informare l’Enea.
L’adempimento, introdotto dall’ultima manovra (articolo 1, comma 3, lettera b, n. 4, legge 205/2017) per valutare il risparmio energetico conseguito con gli interventi, consiste nell’invio della documentazione relativa ai lavori all’ente, entro 90 giorni dalla data di ultimazione o del collaudo. [...]
La giustizia tributaria è profondamente cambiata. Mediazione, conciliazione e maggiori tutele per i contribuenti si sono imposte come protagoniste nel percorso di riforma del contenzioso fiscale, ora riscritto in chiave più snella e razionale. Le novità, arrivate con il Dlgs 156/2015, sono state recepite nel vademecum dedicato al tema.
Sono numerose le agevolazioni che le norme tributarie riconoscono ai disabili e loro familiari: la guida dell’Agenzia fornisce un quadro aggiornato dei “bonus”, delle persone che ne hanno diritto e dell’iter da seguire per la fruizione. Fra le novità, la proroga, introdotta dalla stabilità 2016, dello sconto fiscale per gli interventi volti a eliminare le barriere architettoniche.
copertina
Il Fisco come fa a verificare la correttezza delle dichiarazioni? A spiegarlo la stessa Agenzia con la guida in Rete. Il fascicolo chiarisce, ad esempio, le caratteristiche del controllo automatico e quelle del controllo formale. Ma non è tutto, illustrati anche i comportamenti adottabili in caso di comunicazioni di irregolarità e la strada per usufruire delle sanzioni ridotte.
On line la mini guida aggiornata sulla detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. L’acquisto per fruire del bonus deve essere effettuato nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016.
copertina
Un tema sempre caldo e di grande appeal per i contribuenti rimane quello delle agevolazioni fiscali riguardanti le ristrutturazioni edilizie ed è per questo che anche l’ultima Stabilita è tornata sull’argomento prorogando la detrazione Irpef maggiorata al 50%, calcolata su un importo massimo di 96mila euro per unità immobiliare, alle le spese sostenute fino al 31 dicembre 2016.
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino