La posta di FiscoOggi

Un contratto verbale di comodato deve essere registrato?
Stella F.
L’articolo 3, comma 1, del Testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro (Dpr 131/1986), nell’elencare i contratti verbali da sottoporre a registrazione, non fa riferimento al contratto di comodato. Ne discende che i contratti verbali di comodato, sia che abbiano a oggetto beni immobili sia che riguardino beni mobili, non sono [...]
Sono detraibili le spese sostenute per l’iscrizione di mia figlia a un corso di musica presso un’associazione privata?
Elisabetta Vedder
In linea generale, rientrano nel novero delle spese d’istruzione che danno diritto alla detrazione Irpef del 19% (articolo 15, comma 1, lettera e, Tuir) quelle sostenute per la frequenza di nuovi corsi istituiti, ai sensi del Dpr 212/2005, presso i Conservatori di musica e gli istituti musicali pareggiati. I corsi di formazione relativi al [...]
In caso di pagamento in un’unica soluzione dell’imposta di registro per un contratto di locazione di un appartamento della durata di quattro anni, sono previste agevolazioni sull’importo dovuto?
Gioia Torrelli
Per i contratti di locazione (e sublocazione) di immobili urbani di durata pluriennale, l’imposta di registro può essere assolta sul corrispettivo pattuito per l’intera durata del contratto ovvero annualmente sull’ammontare del canone relativo a ciascun anno ( [...]
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino