La posta di FiscoOggi

Ho acquistato casa da un’impresa costruttrice, sottoscrivendo un mutuo. Poiché il Comune non ha ancora concesso l’abitabilità, non ho potuto adibire l’appartamento, entro un anno dall’acquisto, ad abitazione principale. Perdo il diritto a detrarre gli interessi passivi?
Angeloantonio P.
Nel caso descritto, il contribuente perde il diritto a detrarre gli interessi corrisposti in relazione al contratto di mutuo sottoscritto, in quanto costituisce requisito essenziale per fruire della detrazione prevista dall’articolo 15, comma 1, lettera b, Tuir, l’aver adibito l’immobile ad abitazione principale entro un anno dall’acquisto ( [...]
È possibile pagare gli importi dovuti a seguito di un accertamento con adesione utilizzando in compensazione crediti vantati verso la pubblica amministrazione?
Rita R.
I crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, vantati nei confronti delle amministrazioni pubbliche per somministrazioni, forniture e appalti, possono essere compensati, su specifica richiesta del creditore, mediante F24 ed esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate, anche con le somme [...]
L’istanza di interpello presentata all’Agenzia delle entrate è soggetta a imposta di bollo?
Augusto Bardo
In base allo Statuto dei diritti del contribuente, è possibile interpellare l’amministrazione finanziaria per ottenere un parere relativamente a un caso concreto e personale con riferimento: all’applicazione delle disposizioni tributarie, quando vi sono condizioni di obiettiva incertezza sulla corretta interpretazione delle stesse; alla corretta [...]
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino