Normativa e prassi
È “Fast” la causale contributo
dedicata agli operatori al turismo
Richiesta dall’Istituto nazionale della previdenza sociale dovrà essere utilizzata dai datori di lavoro che la riporteranno nella sezione Inps della delega di pagamento unificato
È “Fast” la causale contributo|dedicata agli operatori al turismo
I contributi destinati al finanziamento del Fondo per i dipendenti da aziende del settore turismo guadagnano la specifica causale da indicare nel modello F24, attraverso il quale, passando per l’Inps, si formalizza ufficialmente la riscossione. Il suo nome è “Fast” ed è stata istituita con la risoluzione n. 148/E del 6 dicembre 2017.
 
Frutto, come le altre, della convenzione stipulata nel 2008 (e più volte rinnovata) tra Agenzia delle entrate e Istituto nazionale della previdenza sociale, relativa alla regolamentazione del servizio di riscossione dei contributi spettanti all’Istituto, la nuova causale trova posto nella sezione “Inps” dell’F24, dove l’accoglie l’omonimo campo “causale contributo”, in corrispondenza degli “importi a debito versati”.
All’interno della stessa sezione, negli appositi spazi, vanno riportati, inoltre, il codice della sede Inps competente, la matricola Inps dell’azienda. Infine, nel “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa”, il mese e l’anno di riscossione del contributo.
r.fo.
pubblicato Mercoledì 6 Dicembre 2017

I più letti

L’imposta sostitutiva può essere versata, con modello F24, in un’unica soluzione oppure in tre rate annuali di pari importo; in quest’ultimo caso, sono dovuti gli interessi del 3%
Pubblicata la circolare delle Entrate che illustra dettagliatamente la nuova disciplina di determinazione del reddito ai fini Irpef e Irap, risolvendo alcuni dubbi interpretativi
I contribuenti che hanno inviato le istanze di adesione riceveranno, da Agenzia delle Entrate-Riscossione, la comunicazione delle somme dovute con l’elenco dei carichi
Entrambe le misure agevolative connesse all’effettuazione di investimenti in beni materiali strumentali sono state prorogate di un anno dalla recente legge di bilancio
Sono numerose le ipotesi in cui la legge, con norme ad hoc, prevede e disciplina espressamente l’esclusione dalla tassazione, in deroga al criterio generale dell’imponibilità
Entrambe le misure agevolative connesse all’effettuazione di investimenti in beni materiali strumentali sono state prorogate di un anno dalla recente legge di bilancio
Pubblicata la circolare delle Entrate che illustra dettagliatamente la nuova disciplina di determinazione del reddito ai fini Irpef e Irap, risolvendo alcuni dubbi interpretativi
L’Agenzia delle entrate, nel documento di prassi, delinea l’ambito dei soggetti interessati e individua quali enti rientrano nel perimetro delle banche e degli intermediari finanziari
Sono numerose le ipotesi in cui la legge, con norme ad hoc, prevede e disciplina espressamente l’esclusione dalla tassazione, in deroga al criterio generale dell’imponibilità
Presupposto del regime di favore è la sostanza dell’attività esercitata, gli enti associativi non godono di uno status di extrafiscalità che li esenta per definizione da ogni imposizione
Pubblicata la circolare delle Entrate che illustra dettagliatamente la nuova disciplina di determinazione del reddito ai fini Irpef e Irap, risolvendo alcuni dubbi interpretativi
Entrambe le misure agevolative connesse all’effettuazione di investimenti in beni materiali strumentali sono state prorogate di un anno dalla recente legge di bilancio
Al ricorrere di determinate condizioni, l’Iva dovuta può essere determinata sulla differenza positiva tra il prezzo praticato per la cessione e quello sostenuto per l’acquisto
Previsti tre diversi metodi di determinazione della base imponibile a seconda della natura dei beni rivenduti, delle modalità di esercizio dell’attività e dei soggetti rivenditori
Il regime dipende dal tipo di acquisto effettuato
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino