La Posta
Detrazione della spesa sostenuta per il rifacimento del terrazzo
Nel caso di rifacimento di un terrazzo la detrazione del 36% compete solo al proprietario o anche ai condomini?
Lettera non firmata
La detrazione del 36% compete anche ai condomini in ragione della ripartizione delle spese effettuata dall’amministratore (ovvero di uno dei condomini) e della tabella millesimale di proprietà delle parti comuni.
La detrazione per la terrazza a livello a livello compete al proprietario per la quota di lavori di sua competenza e non anche per quote di competenza degli altri condomini secondo le norme civilistiche.
Occorre, tuttavia, tener presente che l’importo detraibile per i lavori parzialmente a carico non può mai superare la quota di competenza definita in base alla tabella millesimale anche se il proprietario stesso dovesse pagare interamente le spese (circolari 57/E e 121/E del 1998).

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Venerdì 21 Maggio 2010

I quesiti più cliccati

alt default
Per un contratto turistico di durata inferiore a 30 giorni, è possibile applicare la cedolare secca?
alt default
La ritenuta del 4% sulle fatture per lavori di ristrutturazione edilizia è fatta dalla banca al momento di accredito del pagamento, o deve versarla l'amministratore del condominio con F24?
alt default
Il contratto di comodato d’uso gratuito di terreno redatto con scrittura privata autenticata deve essere registrato? Se sì, quanto si deve pagare?
alt default
Ho 41 anni e sto per intraprendere un'attività come libera professionista. Posso usufruire del regime fiscale dei "nuovi minimi"?
alt default
Nel 2013 non ho presentato la dichiarazione dei redditi da cui sarebbe scaturito un credito Irpef di 1.300 euro per ritenute eccedenti. Posso inserirlo nella prossima o devo fare istanza di rimborso?