La Posta
Detrazione della spesa sostenuta per il rifacimento del terrazzo
Nel caso di rifacimento di un terrazzo la detrazione del 36% compete solo al proprietario o anche ai condomini?
Lettera non firmata
La detrazione del 36% compete anche ai condomini in ragione della ripartizione delle spese effettuata dall’amministratore (ovvero di uno dei condomini) e della tabella millesimale di proprietà delle parti comuni.
La detrazione per la terrazza a livello a livello compete al proprietario per la quota di lavori di sua competenza e non anche per quote di competenza degli altri condomini secondo le norme civilistiche.
Occorre, tuttavia, tener presente che l’importo detraibile per i lavori parzialmente a carico non può mai superare la quota di competenza definita in base alla tabella millesimale anche se il proprietario stesso dovesse pagare interamente le spese (circolari 57/E e 121/E del 1998).

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Venerdì 21 Maggio 2010

I quesiti più cliccati

È vero che non è più possibile dedurre il contributo sanitario obbligatorio versato con il premio di assicurazione di responsabilità civile per i veicoli?
Nel 2015 ho sostenuto spese per interventi di ristrutturazione edilizia. Vorrei usufruire anche del bonus mobili. La detrazione mi spetta anche per le spese di trasporto e montaggio?
Ho assunto un assistente familiare per mia madre, anziana e non autosufficiente. Mi spetta qualche agevolazione fiscale per questa spesa?
A settembre 2015 ho acquistato un appartamento senza benefici prima casa. Lo scorso mese, ho venduto l'abitazione preposseduta. Mi spetta il rimborso delle maggiori imposte versate sull’acquisto di settembre?
Per consentire a mio figlio di seguire dei corsi presso un istituto tecnico, ho locato un appartamento. L’istituto è lontano più di 100 km dal comune di residenza. Posso detrarre tale spesa?