La Posta
Detrazione delle spese funebri
Le spese funebri possono essere detratte frazionatamente da più familiari, anche se la fattura è intestata a uno solo di essi?
G. Paolucci
Le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di familiari (anche non a carico) sono detraibili in misura non superiore a 1549,37 euro. Il limite non deve intendersi riferito al periodo d’imposta, ma a ciascun decesso.
La spesa, sempre entro il predetto limite, può essere detratta in modo frazionato dal reddito complessivo di più familiari, anche se il documento contabile (ricevuta o fattura) è intestato o rilasciato a una sola persona, a condizione che nel documento contabile originale sia annotata una dichiarazione di ripartizione della spesa sottoscritta dallo stesso intestatario del documento.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Lunedì 23 Gennaio 2012

I quesiti più cliccati

alt default
Sono residente in Italia, ricevo da una società inglese somme a titolo di distribuzione utili. In Inghilterra non effettuano alcuna trattenuta. Vanno tassate in Italia?
alt default
Inviato il modello 730, mi sono accorto di aver portato in detrazione maggior oneri, con conseguente credito superiore a quanto spettante. Posso presentare il 730 integrativo?
alt default
La sostituzione di infissi esterni con modifica di materiale o tipologia di infisso rientra in uno degli interventi di manutenzione straordinaria che consentono di usufruire del bonus mobili?
alt default
Percepisco una pensione d'invalidità dall’Inarcassa per una riduzione quasi totale della mia capacità lavorativa a seguito di un'ischemia celebrale. La devo dichiarare?
alt default
Mia cognata, disabile, ha necessità di installare un montascale nel condominio ove è proprietaria di un appartamento. Può usufruire di qualche agevolazione?