La Posta
Detrazione delle spese funebri
Le spese funebri possono essere detratte frazionatamente da più familiari, anche se la fattura è intestata a uno solo di essi?
G. Paolucci
Le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di familiari (anche non a carico) sono detraibili in misura non superiore a 1549,37 euro. Il limite non deve intendersi riferito al periodo d’imposta, ma a ciascun decesso.
La spesa, sempre entro il predetto limite, può essere detratta in modo frazionato dal reddito complessivo di più familiari, anche se il documento contabile (ricevuta o fattura) è intestato o rilasciato a una sola persona, a condizione che nel documento contabile originale sia annotata una dichiarazione di ripartizione della spesa sottoscritta dallo stesso intestatario del documento.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Lunedì 23 Gennaio 2012

I quesiti più cliccati

Ho letto che da quest’anno sarà a disposizione dei contribuenti il 730 precompilato. In cosa consiste? Quali saranno i vantaggi?
alt default
Anche per una prestazione occasionale un’azienda ha l'obbligo di mandare la certificazione dei compensi erogati? Se sì, la scadenza è sempre il 28 febbraio?
alt default
Anche le spese per ritiro e avvio allo smaltimento di vecchi mobili, sostituiti con altri per i quali si ha diritto al "bonus arredi", fruiscono della detrazione d'imposta del 50%?
alt default
Ho smarrito il tesserino con il mio codice fiscale. Che procedura devo seguire per farmene inviare uno nuovo a casa?
alt default
Mi sono trasferito da Potenza a Milano per lavoro. Ho un contratto di collaborazione continuata e continuativa. Mi spetta la detrazione per i lavoratori che trasferiscono la residenza?