La Posta
Detrazione delle spese funebri
Le spese funebri possono essere detratte frazionatamente da più familiari, anche se la fattura è intestata a uno solo di essi?
G. Paolucci
Le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di familiari (anche non a carico) sono detraibili in misura non superiore a 1549,37 euro. Il limite non deve intendersi riferito al periodo d’imposta, ma a ciascun decesso.
La spesa, sempre entro il predetto limite, può essere detratta in modo frazionato dal reddito complessivo di più familiari, anche se il documento contabile (ricevuta o fattura) è intestato o rilasciato a una sola persona, a condizione che nel documento contabile originale sia annotata una dichiarazione di ripartizione della spesa sottoscritta dallo stesso intestatario del documento.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Lunedì 23 Gennaio 2012

I quesiti più cliccati

alt default
Un socio accomandante di Sas, che non abbia mai svolto attività né di lavoro né di gestione all'interno della società, può accedere al regime dei nuovi minimi, mantenendo la partecipazione?
corso di formazione
Ho frequentato un corso di formazione presso l'università di Siena, durato un anno circa. Posso detrarre i costi sostenuti come spese di istruzione?
università telematica
Dallo scorso anno sto frequentando un corso di laurea presso un’università telematica. Posso detrarre le spese di iscrizione?
alt default
Ho ricevuto una fattura per una prestazione sanitaria. È senza bollo. Sono tenuto a sanare la situazione? In caso positivo potrò detrarre tale spesa?
alt default
L’ente pubblico per cui lavoro ha determinato il contributo di riscatto della mia laurea ai fini del trattamento di quiescenza. L’ho versato in un’unica soluzione. Posso dedurre interamente l’importo a mio carico?