La Posta
Dichiarazione presentata dall’estero
Un cittadino italiano residente all’estero può presentare il modello Redditi in modalità cartacea per posta?
Ivan D.R.
I cittadini italiani residenti all’estero, impossibilitati a effettuare la trasmissione telematica, possono presentare la dichiarazione dall’estero anche in modalità cartacea, attraverso il servizio postale. In tal caso, il modello deve essere inserito in una normale busta di corrispondenza di dimensioni idonee a contenerlo senza piegarlo. La busta deve essere indirizzata all’Agenzia delle entrate - Centro operativo di Venezia - via Giuseppe De Marchi n. 16, 30175 Marghera (VE) – Italia. Sulla busta devono essere indicati cognome, nome e codice fiscale del contribuente e la dicitura “Contiene dichiarazione Modello Redditi 2018 Persone Fisiche” (cfr Istruzioni per la compilazione).

risponde
Gennaro Napolitano
 pubblicato Mercoledì 16 Maggio 2018

I quesiti più cliccati

È possibile usufruire dei benefici prima casa in caso di acquisto di un’abitazione situata nello stesso comune in cui già possiedo la nuda proprietà di un’altra abitazione?
Un professionista può dedurre il 20% dell’Imu per un immobile adibito a uso promiscuo?
Per la detrazione Irpef relativa agli interessi passivi, il contratto di mutuo agrario può riguardare qualsiasi tipologia di terreno?
La detrazione delle spese per la frequenza degli asili nido è cumulabile con il bonus asili nido erogato dall’Insp?
Qual è l’effetto del mancato rispetto del termine per la costituzione in giudizio del ricorrente?
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino