La Posta
Erogazioni liberali ad associazioni sportive
È detraibile l’erogazione liberale in contanti eseguita a favore di un’associazione sportiva dilettantistica?
Fiorella G.
La risposta è negativa. Infatti, dall’imposta lorda si detrae un importo pari al 19% delle erogazioni liberali in denaro, per un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a 1.500 euro, in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche, a condizione che l’erogazione sia effettuata tramite versamento bancario o postale, nonché tramite carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. La detrazione non spetta, quindi, per le erogazioni effettuate in contanti (articolo 15, comma 1, lett. i-ter, Tuir).

risponde
Gennaro Napolitano
 pubblicato Giovedì 7 Settembre 2017

I quesiti più cliccati

Un contratto verbale di comodato deve essere registrato?
Sono detraibili le spese sostenute per l’iscrizione di mia figlia a un corso di musica presso un’associazione privata?
Lo scorso settembre ho ricevuto una comunicazione per la promozione dell’adempimento spontaneo per i redditi del 2013. Fino a quando posso correggere l’errore che mi è stato segnalato?
Sono un cittadino italiano e a breve trasferirò all’estero la mia residenza. Sono obbligato a iscrivermi all’Aire?
In caso di pagamento in un’unica soluzione dell’imposta di registro per un contratto di locazione di un appartamento della durata di quattro anni, sono previste agevolazioni sull’importo dovuto?
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino