La Posta
Quota tesseramento partito politico
È detraibile l’importo versato per il tesseramento annuale a un partito politico?
Concetta Milia
La quota versata per il tesseramento a un partito politico non dà diritto ad alcuna detrazione d’imposta. Tale fattispecie, infatti, non può essere assimilata a un’erogazione liberale in denaro, per cui è prevista una detrazione pari al 26%, per importi compresi tra 30 e 30mila euro annui (articolo 11, Dl 149/2013). Le erogazioni liberali in denaro, infatti, devono intendersi alla stregua di donazioni effettuate senza alcuna controprestazione. Al contrario, il versamento per il tesseramento viene effettuato a fronte del diritto di manifestare l’appartenenza al partito nonché di partecipare alle vicende dell’associazione. Pertanto, il versamento effettuato per il tesseramento non rientra tra le ipotesi che danno diritto alla detrazione (circolare 24/E del 10 giugno 2004, paragrafo 3.4).

risponde
Gennaro Napolitano
 pubblicato Venerdì 19 Maggio 2017

I quesiti più cliccati

Per il rinnovo della patente è necessario sostenere una visita medica che accerti il permanere delle condizioni di idoneità psicofisica. La spesa può essere detratta?
L’importo della spesa sostenuta per il rilascio di un certificato medico per attività sportiva non agonistica è detraibile?
Ho acquistato una casa da adibire ad abitazione principale e, oltre al mutuo, ho stipulato con la banca anche un contratto di assicurazione sull’immobile. Ai fini della detrazione Irpef, questa spesa può essere considerata un onere accessorio?
Sono detraibili le spese sostenute per le gite scolastiche e per la frequenza di corsi di lingua e di teatro organizzati dagli istituti scolastici?
Le spese di progettazione sostenute per un intervento di ristrutturazione edilizia possono essere detratte?
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino