La Posta
Registrazione dei contratti di comodato
alt default
Il contratto di comodato gratuito di un immobile a uso abitazione deve essere registrato? Bisogna compilare il modello 69? A quanto ammonta l’imposta? E per un contratto di comodato gratuito d’uso di automobile?
Michela
I contratti verbali di comodato, sia che abbiano per oggetto beni immobili che beni mobili, non sono soggetti all’obbligo della registrazione, tranne nell’ipotesi di enunciazione in altri atti. Il contratto di comodato di beni immobili in forma scritta è invece soggetto a registrazione in termine fisso, con applicazione dell’imposta di registro in misura fissa (attualmente, 168 euro), indipendentemente dalla forma in cui è redatto (atto pubblico, scrittura privata autenticata o non autenticata). Per quanto riguarda infine il contratto di comodato di beni mobili in forma scritta, quando redatto nella forma della scrittura privata non autenticata, la registrazione è prevista solo in caso d’uso, con applicazione dell’imposta di registro nella misura fissa di 168 euro; se il contratto è redatto in forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata è soggetto a registrazione in termine fisso con applicazione dell’imposta nella misura fissa di 168 euro.
La richiesta di registrazione va effettuata con il modello 69.

risponde
r.fo.
 pubblicato Lunedì 18 Febbraio 2013

I quesiti più cliccati

alt default
Per esigenze di lavoro, ho chiesto di fruire, per mio figlio che frequenta la scuola primaria, del servizio di pre e post scuola. Il costo è di 46 euro mensili. Tale spesa è detraibile nella dichiarazione dei redditi?
alt default
A ottobre comprerò casa assiema alla mia compagna, con la quale convivo da più di tre anni. L'appartamento potrà essere destinato a nostra abitazione principale solo a gennaio 2017. Ci spetta il bonus mobili per giovani coppie?
Io e mia moglie siamo residenti in due distinti appartamenti, di cui siamo proprietari, in due comuni diversi. Entrambi siamo intestatari delle relative utenze elettriche. È corretto l’addebito del canone in bolletta per entrambi?
Ho presentato il 730 a giugno. Mi doveva essere trattenuta mensilmente un cifra a conguaglio. Sono stato però licenziato dalla mia azienda. Come dovranno essere versate le rate, non più trattenute in busta paga?
Non ho potuto trasferire la residenza in un immobile acquistato con le agevolazioni prima casa nei 18 mesi, in quanto lo stesso è stato dichiarato inagibile in seguito a un evento sismico. Ho perso il diritto ai benefici?