La Posta
Asseverazione dei pannelli solari ai fini della detrazione della spesa

Per fruire della detrazione Irpef del 55% sulle spese sostenute per l’installazione di pannelli solari, quali sono i requisiti tecnici da asseverare?

D. Di Biase
Per fruire dell’agevolazione fiscale sulle spese energetiche, va acquisita l’asseverazione per dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici necessari.
L’asseverazione deve essere rilasciata da un tecnico abilitato alla progettazione dell’impianto in possesso delle competenze attribuite dalla legislazione vigente, iscritto al rispettivo ordine e collegio professionale.
In caso di esecuzione di più interventi sullo stesso edificio, l’asseverazione può avere carattere unitario e fornire in modo complessivo i dati e le informazioni richieste.
L’asseverazione dei pannelli solari deve certificare il rispetto dei seguenti requisiti:
  • i pannelli solari e i bollitori devono essere garantiti per almeno 5 anni
  • gli accessori e i componenti elettrici ed elettronici devono essere garantiti per almeno 2 anni
  • i pannelli solari devono avere apposita certificazione di conformità alle norme UNI 12975 rilasciata da un laboratorio accreditato
  • l’installazione degli impianti deve essere stata eseguita in conformità ai manuali d’installazione dei principali componenti.
Per i pannelli solari realizzati in autocostruzione, può essere prodotta la certificazione di qualità del vetro solare e delle strisce assorbenti, secondo le norme Uni vigenti, rilasciata da un laboratorio certificato, e l’attestato di partecipazione a uno specifico corso da parte del soggetto beneficiario.
In base a quanto previsto dal Dm 6 agosto 2009, l’asseverazione del tecnico abilitato può essere sostituita dalla dichiarazione resa dal direttore dei lavori.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Martedì 10 Maggio 2011

I quesiti più cliccati

alt default
Per esigenze di lavoro, ho chiesto di fruire, per mio figlio che frequenta la scuola primaria, del servizio di pre e post scuola. Il costo è di 46 euro mensili. Tale spesa è detraibile nella dichiarazione dei redditi?
Io e mia moglie siamo residenti in due distinti appartamenti, di cui siamo proprietari, in due comuni diversi. Entrambi siamo intestatari delle relative utenze elettriche. È corretto l’addebito del canone in bolletta per entrambi?
Ho presentato il 730 a giugno. Mi doveva essere trattenuta mensilmente un cifra a conguaglio. Sono stato però licenziato dalla mia azienda. Come dovranno essere versate le rate, non più trattenute in busta paga?
Non ho potuto trasferire la residenza in un immobile acquistato con le agevolazioni prima casa nei 18 mesi, in quanto lo stesso è stato dichiarato inagibile in seguito a un evento sismico. Ho perso il diritto ai benefici?
Io e la mia compagna abbiamo eseguito dei lavori di ristrutturazione nell'appartamento di sua proprietà, dove siamo entrambi residenti, condividendo le relative spese. Posso beneficiare della detrazione?