La Posta
Asseverazione dei pannelli solari ai fini della detrazione della spesa

Per fruire della detrazione Irpef del 55% sulle spese sostenute per l’installazione di pannelli solari, quali sono i requisiti tecnici da asseverare?

D. Di Biase
Per fruire dell’agevolazione fiscale sulle spese energetiche, va acquisita l’asseverazione per dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici necessari.
L’asseverazione deve essere rilasciata da un tecnico abilitato alla progettazione dell’impianto in possesso delle competenze attribuite dalla legislazione vigente, iscritto al rispettivo ordine e collegio professionale.
In caso di esecuzione di più interventi sullo stesso edificio, l’asseverazione può avere carattere unitario e fornire in modo complessivo i dati e le informazioni richieste.
L’asseverazione dei pannelli solari deve certificare il rispetto dei seguenti requisiti:
  • i pannelli solari e i bollitori devono essere garantiti per almeno 5 anni
  • gli accessori e i componenti elettrici ed elettronici devono essere garantiti per almeno 2 anni
  • i pannelli solari devono avere apposita certificazione di conformità alle norme UNI 12975 rilasciata da un laboratorio accreditato
  • l’installazione degli impianti deve essere stata eseguita in conformità ai manuali d’installazione dei principali componenti.
Per i pannelli solari realizzati in autocostruzione, può essere prodotta la certificazione di qualità del vetro solare e delle strisce assorbenti, secondo le norme Uni vigenti, rilasciata da un laboratorio certificato, e l’attestato di partecipazione a uno specifico corso da parte del soggetto beneficiario.
In base a quanto previsto dal Dm 6 agosto 2009, l’asseverazione del tecnico abilitato può essere sostituita dalla dichiarazione resa dal direttore dei lavori.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Martedì 10 Maggio 2011

I quesiti più cliccati

A quali oneri fiscali di registrazione è soggetta la procura generale e la procura speciale? Una procura generale redatta all’estero è soggetta all’imposta di bollo?
Mia zia invalida è ricoverata in un istituto di assistenza. Posso dedurre la spesa che sostengo per il pagamento della retta mensile?
Sono un cittadino italiano, residente in Italia e possiedo un immobile in Norvegia. Come devo calcolare e versare l’Ivie?
Sono proprietaria di due case nello stesso comune; una è la mia abitazione principale, nell’altra abita mia zia (contratto di comodato). Ai fini Irpef come è tassata la seconda abitazione?
Su quali beni dei figli è escluso l’usufrutto legale dei genitori? E, in tal caso, chi deve presentare la dichiarazione dei redditi?
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino