La Posta
Asseverazione dei pannelli solari ai fini della detrazione della spesa

Per fruire della detrazione Irpef del 55% sulle spese sostenute per l’installazione di pannelli solari, quali sono i requisiti tecnici da asseverare?

D. Di Biase
Per fruire dell’agevolazione fiscale sulle spese energetiche, va acquisita l’asseverazione per dimostrare che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici necessari.
L’asseverazione deve essere rilasciata da un tecnico abilitato alla progettazione dell’impianto in possesso delle competenze attribuite dalla legislazione vigente, iscritto al rispettivo ordine e collegio professionale.
In caso di esecuzione di più interventi sullo stesso edificio, l’asseverazione può avere carattere unitario e fornire in modo complessivo i dati e le informazioni richieste.
L’asseverazione dei pannelli solari deve certificare il rispetto dei seguenti requisiti:
  • i pannelli solari e i bollitori devono essere garantiti per almeno 5 anni
  • gli accessori e i componenti elettrici ed elettronici devono essere garantiti per almeno 2 anni
  • i pannelli solari devono avere apposita certificazione di conformità alle norme UNI 12975 rilasciata da un laboratorio accreditato
  • l’installazione degli impianti deve essere stata eseguita in conformità ai manuali d’installazione dei principali componenti.
Per i pannelli solari realizzati in autocostruzione, può essere prodotta la certificazione di qualità del vetro solare e delle strisce assorbenti, secondo le norme Uni vigenti, rilasciata da un laboratorio certificato, e l’attestato di partecipazione a uno specifico corso da parte del soggetto beneficiario.
In base a quanto previsto dal Dm 6 agosto 2009, l’asseverazione del tecnico abilitato può essere sostituita dalla dichiarazione resa dal direttore dei lavori.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Martedì 10 Maggio 2011

I quesiti più cliccati

Come deve essere certificata la spesa sostenuta per la mensa scolastica di mia figlia ai fini della detrazione? È vero che non occorre necessariamente che il servizio sia stato erogato dalla scuola?
Mio figlio, avvocato, usufruisce del regime dei minimi. Lo scorso anno ha percepito circa 12mila euro. Tale reddito rientra nel calcolo di 2.840,51 euro da non oltrepassare per considerarlo a carico?
Sono un avvocato, in regime forfetario. Dal prossimo mese sarò assunto presso una società. Come mi devo regolare con le fatture emesse ma ancora non saldate? Posso comunque chiudere la partita Iva?
La spesa per un intervento chirurgico è totalmente detraibile dal paziente, anche se una quota non è rimasta a suo carico perché saldata direttamente da un'assicurazione medica non detraibile?
Ho perso mio marito lo scorso anno. Ai fini della pensione di reversibilità, ho versato la restante parte dei contributi previdenziali da lui dovuti. Posso dedurli o dovrò indicarli nella dichiarazione presentata come erede?