La Posta
Società: imputazione del reddito iure successionis
In una società di persone nel caso in cui in corso d'anno muti la compagine sociale il reddito prodotto può essere imputato iure successionis agli eredi del socio defunto?
L.D. - Palermo
In caso di mutamento della compagine sociale delle società di persone e assimilate il reddito prodotto deve essere riferito esclusivamente ai soci che rivestono tale qualifica alla chiusura del periodo d'imposta. L'immissione nella società degli eredi del socio premorto non avviene iure successionis ma è condizionata al consenso dei soci superstiti e, qualora nell'asse ereditario siano presenti minori o incapaci, anche all'autorizzazione del Tribunale.
 pubblicato Lunedì 17 Novembre 2008

I quesiti più cliccati

Ho ricevuto una somma di denaro da mio padre tramite assegno bancario. È comunque soggetta a imposizione fiscale (Irpef o altro) oppure dipende dall’importo?
Ho affittato parte della mia prima casa. Continuo però a mantenere lì residenza e domicilio. Perdo i benefici per la detrazione degli interessi del mutuo?
Sono separato consensualmente con affido condiviso dei figli. Abitiamo comunque ancora tutti nello stesso appartamento. In che percentuale posso portarmi i figli a carico? La mia ex moglie non lavora.
A marzo dello scorso anno è deceduto mio marito. Qualche mese prima avevamo contratto un mutuo per l’acquisto della nostra prima casa. Posso portare in detrazione l’intero importo degli interessi?
La sospensione feriale dei termini processuali, dal 1° al 31 agosto, vale anche per la procedura di reclamo - mediazione tributaria?