La Posta
Spese funebri per la zia
alt default
Ho sostenuto le spese funerarie della zia deceduta ad agosto. Posso recuperare una parte di quanto speso deducendola nel 730?
Katia Marcelli
La disposizione normativa che disciplina la detrazione Irpef del 19% delle spese funebri, su un importo non superiore a 1.549,37 euro, è contenuta nell’articolo 15, comma 1, lettera d), del Tuir. Il beneficio fiscale spetta per le spese sostenute in dipendenza della morte di persone indicate nell’articolo 433 del codice civile, anche se non fiscalmente a carico, e di affidati o affiliati. Si tratta, in particolare: del coniuge; dei figli legittimi o legittimati o naturali o adottivi; dei discendenti prossimi, anche naturali; dei genitori; degli ascendenti prossimi, anche naturali; degli adottanti, dei fratelli e delle sorelle germani o unilaterali; dei generi e delle nuore; del suocero e della suocera. Pertanto, non è possibile fruire della detrazione per le spese funebri sostenute per la zia defunta.

risponde
r.fo.
 pubblicato Lunedì 25 Marzo 2013

I quesiti più cliccati

In caso di morte del contribuente che sta usufruendo del bonus ristrutturazioni, chi può continuare a godere della detrazione?
Qual è l’aliquota applicabile ai fini dell’imposta di registro a una cessione di azienda che comprende beni mobili e immobili?
Le spese per la mensa scolastica dei figli sono detraibili?
Io e la mia compagna nel 2016 abbiamo comprato casa. Non essendo sposati, come possiamo attestare il requisito della convivenza per beneficiare del bonus mobili per giovani coppie?
Il bonus sicurezza “privata” spetta anche per spese sostenute nel 2017?
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino