La Posta
Spesometro e schede carburante
alt default
Devo inviare lo spesometro per l’anno di imposta 2012. Devono essere indicate anche le schede carburante?
Lucia Vivenzi
I contribuenti soggetti all’imposta sul valore aggiunto non sono soggetti all’obbligo di tenuta della scheda carburante nell’ipotesi in cui effettuino acquisti di carburante esclusivamente mediante carte elettroniche (articolo 7, comma 2, lettera p, del Dl 70/2011). In tale ipotesi, infatti, opera l’esonero dalla tenuta della scheda carburante previsto dall’articolo 1, comma 3-bis, del Dpr 444/1997. Ciò in quanto l’uso della carta di credito (o di debito o di una prepagata) consente comunque di conoscere gli acquisti di carburante effettuati attraverso la comunicazione cui sono tenuti gli operatori finanziari (come indicato dall’articolo 21, comma 1-ter, del Dl 78/2010). Negli altri casi, in cui permane la tenuta delle schede carburante, è invece necessario darne comunicazione attraverso il modello polivalente predisposto dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 2 agosto 2013, riportando i dati con le stesse modalità del documento riepilogativo.

risponde
Gianfranco Mingione
 pubblicato Lunedì 18 Novembre 2013

I quesiti più cliccati

alt default
La sostituzione di infissi esterni con modifica di materiale o tipologia di infisso rientra in uno degli interventi di manutenzione straordinaria che consentono di usufruire del bonus mobili?
alt default
Alla morte di mio padre, la casa coniugale, di cui era unico proprietario, viene assegnata a mio fratello. Nella casa ha continuato e continua ad abitarci mia madre. Chi paga l'Imu?
alt default
Ho intenzione di fittare con cedolare secca un appartamento. Posso adibire lo stesso anche a studio?
alt default
Il regime contabile agevolato è previsto solo ed esclusivamente per chi fuoriesce dal regime dei "nuovi minimi"?
alt default
Può usufruire delle agevolazioni prima casa l'acquirente che già risiede in quel comune, ma in affitto?