Analisi e commenti

La legge 96/2006 detta le norme generali del settore, mentre dal punto di vista tributario è previsto un regime impositivo forfettario ai fini sia delle imposte dirette sia dell’Iva
Il presente contributo, suddiviso in più parti, è dedicato all’analisi della disciplina fiscale dell’impresa agrituristica, nonché dei connessi adempimenti contabili. Nella prima parte, peraltro, ci si soffermerà sulla descrizione degli aspetti civilistici della materia per meglio comprenderne le coordinate di base e le linee di sviluppo. [...]
L’esame del contenuto del Dlgs 117/2017 si conclude con la disamina delle norme transitorie e finali, che prevedono numerose modifiche e abrogazioni di disposizioni vigenti
Allo scopo di coordinare la nuova disciplina con quella previgente, gli articoli da 98 a 104 del Codice prevedono modifiche al codice civile, al Tuir, norme transitorie e di attuazione, nonché numerose abrogazioni. La decorrenza di queste ultime, peraltro, al pari dell’entrata in vigore degli articoli di natura fiscale, è diversamente modulata. [...]
Questi rilevanti profili operativi sono stati opportunamente calibrati e adeguati alle importanti modifiche che hanno interessato il meccanismo della scissione dei pagamenti
L’ultima parte dell’analisi della rinnovata disciplina dello split payment è dedicata all’esame delle novità relative ai rimborsi, alla determinazione dell’acconto Iva e al regime sanzionatorio. L’indagine viene condotta alla luce dei chiarimenti offerti dall’Agenzia delle entrate con la recente circolare 27/E, pubblicata lo scorso 7 novembre. [...]
Il decreto legislativo 117/2017 dedica particolare attenzione al tema dei controlli (anche fiscali), ripartendo le relative competenze tra le diverse amministrazioni pubbliche coinvolte
Per la loro corretta esecuzione risulta fondamentale individuare il momento in cui l’imposta relativa all’operazione assoggettata alla scissione dei pagamenti diviene esigibile
Il meccanismo della scissione dei pagamenti risulta ora applicabile anche ai compensi per prestazioni di servizi assoggettati a ritenute alla fonte a titolo di acconto o d’imposta sul reddito
Il meccanismo della scissione dei pagamenti viene esteso alle società controllate dalla pubblica amministrazione con l’obiettivo di rafforzare la sua finalità di contrasto all’evasione da riscossione
L’esame delle modifiche, entrate in vigore dal 1° luglio 2017, prende avvio dall'estensione del perimetro di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti
Le agevolazioni tributarie introdotte dal decreto legislativo 117/2017 sono concesse ai sensi e nei limiti della normativa europea in materia di aiuti di Stato de minimis
L’analisi fa il punto della situazione sugli effetti tributari e contabili di una normativa che, introdotta nel 2013, ha subito diversi ritocchi nel corso degli ultimi anni
In materia di obblighi contabili, il Dlgs 117/2017 prevede una serie di specifici adempimenti che gli enti non profit devono adempiere a pena di decadenza dai benefici fiscali
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino