Attualità

testo alternativo per immagine
La scadenza riguarda anche i finanziamenti e le capitalizzazioni effettuate a favore dell’impresa, ma soltanto se di importo complessivo non inferiore a 3.600 euro
Scade il 30 ottobre il termine a disposizione delle imprese per inviare, relativamente all’anno 2013, i dati sui beni dati in godimento ai soci e sui finanziamenti da parte di questi ultimi. Nel primo caso, la comunicazione all’Anagrafe tributaria può essere effettuata, in alternativa, anche dai soci o dai familiari dell’imprenditore. [...]
Approvato in via definitiva il disegno di legge con le disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea
testo alternativo per immagine
Già dal 2014, i soggetti residenti in uno Stato Ue o aderente allo Spazio economico europeo potranno beneficiare degli stessi oneri detraibili e deducibili riconosciuti ai contribuenti residenti in Italia, a condizione che qui producano almeno il 75% del loro reddito complessivo e che, nello Stato di residenza, non fruiscano di agevolazioni analoghe. [...]
L’elenco dei Comuni colpiti dall’eccezionale evento meteorologico interessati dalla proroga è disponibile sul sito internet del ministero dell’Economia e delle Finanze
testo alternativo per immagine
È stata disposta, con decreto ministeriale, la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari nelle zone colpite dall’alluvione verificatasi tra il 10 e il 14 ottobre 2014, che ha interessato la Liguria e altre aree del Nord Italia. Il blocco non riguarda le ritenute, che devono continuare a essere operate e versate. [...]
mela
Sul sito dell’Agenzia disponibile, inoltre, il pacchetto informatico che consente di verificare che i file predisposti siano conformi ai criteri necessari per terminare la procedura
traguardo
Lunedì 27 è l’ultimo giorno a disposizione dei contribuenti per correggere errori od omissioni a proprio danno riscontrati nella dichiarazione presentata nei termini ordinari
vignetta
La spesa, detraibile al 19%, può essere documentata con fattura o ricevuta fiscale, ma sono validi anche il bollettino bancario o postale o la quietanza di pagamento
Vincenzo Busa
Dopo il recente ingresso nel Consiglio di amministrazione, avvenuto il 24 settembre su input dell’Agenzia delle Entrate, arriva la nomina a numero uno della società di riscossione
asse in equilibrio
Da gennaio ad agosto ammontano a circa 266 miliardi di euro, un dato che, confrontato con quello dello stesso periodo dello scorso anno, segna un lieve calo: - 0,4%
testo alternativo per immagine
A favore del Fisco il 45% dei giudizi di primo grado e il 46% delle sentenze d’appello, per un valore complessivo che supera i quattro milioni di euro per le casse dell’Erario
testo alternativo per immagine
Invitata a diffondere la sua esperienza nel settore della ristorazione “sostenibile”, nell’ambito degli incontri di formazione “Il Gpp dalla A alla Z” destinati ad altre Pa
testo alternativo per immagine
La regolarizzazione delle mere dimenticanze prevede il pagamento di una sanzione fissa, pari a 258 euro, da versare con il modello F24, senza possibilità di compensazione