Attualità

Riguarda i sostituti d’imposta, chiamati a pagare l’anticipo delle imposte dovute dai lavoratori sui rendimenti delle quote di trattamento di fine rapporto accantonate
Metodo storico o previsionale a disposizione dei datori di lavoro che, entro il 17 dicembre, devono versare l’acconto dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del Tfr maturato al 31 dicembre dello scorso anno. La misura del prelievo è fissata al 17%. Non tutti, però, sono tenuti all’adempimento: tra questi, chi ha iniziato l’attività nel 2018. [...]
Fino al prossimo 15 gennaio gli operatori interessati potranno inviare osservazioni, commenti e contributi mediante il form disponibile sul sito del dipartimento delle Finanze
Pubblicato l’avviso relativo al lancio di una consultazione pubblica nazionale sulle proposte della Commissione Ue dirette all’attuazione della direttiva 2017/2455 in materia di Iva nel commercio elettronico. L’iniziativa è rivolta ad associazioni economico-professionali, professionisti, centri di ricerca, università e privati cittadini. [...]
Rispetto alla versione originaria, viene eliminata la disciplina della dichiarazione integrativa speciale, sostituita dalla sanatoria delle irregolarità e infrazioni formali
Aula di Montecitorio
Durante il passaggio parlamentare sono state apportate numerose modifiche al Dl 119/2018. Tra le più importanti, si segnalano quelle alla rottamazione-ter, alla definizione agevolata delle liti tributarie e alla fatturazione elettronica. Dal 1° gennaio 2019 scatta la nuova imposta sui trasferimenti di denaro all’estero mediante money transfer. [...]
È in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale il decreto che estende le disposizioni contenute nel provvedimento emanato a settembre, a seguito della tragedia di metà agosto
È in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale il decreto che fissa le modalità di versamento delle imposte sui prodotti immessi in consumo nei primi quindici giorni di dicembre
locandina dell'evento
Sotto i riflettori, tecniche ed evoluzioni della gestione dei rilievi territoriali e loro traduzione in nuove idee, progetti e soluzioni tecnologiche, in una fase di forte espansione e diffusione
Le imprese interessate al bonus potranno consegnare telematicamente al competente Ispettorato del lavoro gli accordi collettivi di secondo livello entro il 31 dicembre 2018
La nuova funzionalità realizzata dall’Agenzia permette agli intermediari di inserire con un’unica operazione i recapiti da abbinare alle singole partite Iva dei clienti deleganti
Il parere favorevole è arrivato durante l’odierna riunione dell’organo collegiale. Si conclude così il percorso avviato nel 2017 con l’elaborazione dei primi 69 indici sintetici di affidabilità fiscale
L’importo può essere utilizzato soltanto in compensazione tramite il modello di pagamento F24, da presentare esclusivamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate
Versando entro il 7 dicembre le quote di luglio, settembre e ottobre, non si perdono i benefici della definizione agevolata e si accede direttamente a quelli della nuova “edizione”
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino