Attualità

immagine
Fornendo le coordinate bancarie si accorciano i tempi per la restituzione delle somme a credito che arrivano al beneficiario in maniera più celere e sicura. L’appello è via Pec
Direttamente in ufficio o tramite i servizi on line. Sono queste le modalità con cui le società potranno rispondere all’invito dell’Agenzia di comunicare il codice Iban per l’accredito dei rimborsi fiscali. Circa 100mila le società iscritte nel registro delle imprese che riceveranno sulla posta elettronica certificata la comunicazione. [...]
La scadenza riguarda anche i finanziamenti e le capitalizzazioni effettuate a favore dell’impresa, ma soltanto se di importo complessivo non inferiore a 3.600 euro
testo alternativo per immagine
Scade il 30 ottobre il termine a disposizione delle imprese per inviare, relativamente all’anno 2013, i dati sui beni dati in godimento ai soci e sui finanziamenti da parte di questi ultimi. Nel primo caso, la comunicazione all’Anagrafe tributaria può essere effettuata, in alternativa, anche dai soci o dai familiari dell’imprenditore. [...]
Approvato in via definitiva il disegno di legge con le disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea
testo alternativo per immagine
Già dal 2014, i soggetti residenti in uno Stato Ue o aderente allo Spazio economico europeo potranno beneficiare degli stessi oneri detraibili e deducibili riconosciuti ai contribuenti residenti in Italia, a condizione che qui producano almeno il 75% del loro reddito complessivo e che, nello Stato di residenza, non fruiscano di agevolazioni analoghe. [...]
testo alternativo per immagine
L’elenco dei Comuni colpiti dall’eccezionale evento meteorologico interessati dalla proroga è disponibile sul sito internet del ministero dell’Economia e delle Finanze
mela
Sul sito dell’Agenzia disponibile, inoltre, il pacchetto informatico che consente di verificare che i file predisposti siano conformi ai criteri necessari per terminare la procedura
traguardo
Lunedì 27 è l’ultimo giorno a disposizione dei contribuenti per correggere errori od omissioni a proprio danno riscontrati nella dichiarazione presentata nei termini ordinari
vignetta
La spesa, detraibile al 19%, può essere documentata con fattura o ricevuta fiscale, ma sono validi anche il bollettino bancario o postale o la quietanza di pagamento
Vincenzo Busa
Dopo il recente ingresso nel Consiglio di amministrazione, avvenuto il 24 settembre su input dell’Agenzia delle Entrate, arriva la nomina a numero uno della società di riscossione
asse in equilibrio
Da gennaio ad agosto ammontano a circa 266 miliardi di euro, un dato che, confrontato con quello dello stesso periodo dello scorso anno, segna un lieve calo: - 0,4%
testo alternativo per immagine
A favore del Fisco il 45% dei giudizi di primo grado e il 46% delle sentenze d’appello, per un valore complessivo che supera i quattro milioni di euro per le casse dell’Erario
testo alternativo per immagine
Invitata a diffondere la sua esperienza nel settore della ristorazione “sostenibile”, nell’ambito degli incontri di formazione “Il Gpp dalla A alla Z” destinati ad altre Pa