Bilancio e contabilità

testo alternativo per immagine
Breve resoconto della riforma, ispirata alla migliore prassi operativa, degli strumenti che, seppure più volte richiamate in dottrina, non avevano finora riconoscimento legale
Il ruolo di questi principi è quello di essere la guida per la corretta rilevazione e rappresentazione contabile dei fatti gestionali. Loro scopo principale è consentire la redazione di un bilancio d’esercizio rispettoso dei principi e delle norme di riferimento ed essere veicolo informativo per gli stakeholder che lo utilizzano. [...]
Oneri pluriennali iscrivibili nell’attivo dello stato patrimoniale se vengono dimostrate l’utilità futura, la correlazione con i benefici per la società, la recuperabilità
testo alternativo per immagine
L’Oic 24 completa la revisione dei principi contabili e riguarda sia i beni immateriali (diritti di brevetto, di utilizzazione delle opere di ingegno, concessioni, eccetera) sia gli oneri pluriennali. Nell’appuntamento odierno vengono evidenziati i più significativi interventi di restyling del principio contabile. [...]
Riformulata la disciplina contenuta nell’Oic 29: le variazioni apportate sono destinate alle società che redigono i bilanci secondo le disposizioni del codice civile
tastiera
Oggi ci occupiamo dell’Oic 29 che, per disciplinare molteplici aspetti, è stato idealmente diviso in cinque sezioni, ognuna delle quali dedicata a un tema in particolare: cambiamenti di principi, cambiamenti di stime contabili, correzione di errori, eventi e operazioni straordinarie, fatti intervenuti dopo la chiusura dell’esercizio. [...]
testo alternativo per immagine
Focus sulla nuova versione dell’Oic 28 dedicata agli elementi che compongono il patrimonio netto, voce che esprime la capacità della società di soddisfare creditori e obbligazioni
testo alternativo per immagine
Completato il processo di informatizzazione strutturata dei dati finanziari delle aziende, che fa del nostro Paese uno dei migliori esempi per l’innovazione nel digital accounting
tastiera
Operazioni, attività e passività in valuta estera, ovvero effettuate dalla società ed espresse in una moneta diversa dall’euro: questi gli argomenti che ritroviamo nell’Oic 26
testo alternativo per immagine
Ampio spazio alle operazioni straordinarie. Inoltre, inserito un capitolo specifico sulla fiscalità differita, in caso di partecipazioni in società controllate e in joint venture
testo alternativo per immagine
L’Oic 23 definisce i criteri per la rilevazione, la classificazione e la valutazione dei lavori in corso su ordinazione e le informazioni da presentare nella nota integrativa
testo alternativo per immagine
Garanzie, impegni, beni di terzi presso la società e beni della società presso terzi. La nuova formulazione snellisce la redazione del bilancio, eliminando i dati superflui
Il tema “metodo del patrimonio netto”, prima ospitato dall’Oic 21, trasloca nel 17 e, nel trasferimento, porta precisazioni su aspetti necessari per la redazione del bilancio
testo alternativo per immagine
Rivisitazione dell’Oic 17, cosa cambia in materia di bilancio consolidato. I chiarimenti su rilevazione e valutazione delle differenze iniziali e successive da annullamento