Giurisprudenza

Anche in assenza di procedure di riscossione in corso, sono configurabili come condotte criminose le operazione fittizie, che occultano il patrimonio mettendo a rischio il recupero del debito
In relazione al reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, è legittimo il sequestro preventivo funzionale alla confisca in presenza di una situazione di pericolo riguardo alla possibilità per l’amministrazione finanziaria di giungere all’effettiva riscossione dei propri crediti. Ad affermarlo la Cassazione con la sentenza 44451/2017. [...]
La controversia, esaminata dalla Corte di giustizia, attiene alla corretta interpretazione delle disposizioni contenute nel codice doganale comunitario e nel regolamento di applicazione
autoveicolo
La circostanza per cui al momento dell’importazione è accertato un rischio che la merce fosse difettosa alla fabbrica, a fronte del quale il venditore garantisce uno sconto, consente la modifica del prezzo ai fini della determinazione del valore doganale. È una delle indicazioni contenute nella sentenza della Corte di giustizia. [...]
La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione di una disposizione della direttiva Iva e vede protagonisti una società ungherese e l’Amministrazione fiscale nazionale
corte ue
Nell’ipotesi di risoluzione di un contratto di leasing perché l’utilizzatore non ha pagato i canoni, il concedente può ottenere la riduzione della base imponibile Iva anche se il diritto nazionale da un lato qualifica l’ipotesi come “non pagamento” e, dall’altro, non consente, in presenza di una siffatta ipotesi, la riduzione della base imponibile. [...]
corte ue
Due le questioni pregiudiziali sottoposte all’attenzione dei giudici in un contenzioso che vede protagoniste due imprese operanti nel settore dell’allevamento e macellazione di bovini
immagine di mani che tengono un libro e una busta incatenati
Se ciò fosse possibile, verrebbe meno il principio di certezza del diritto. Inoltre, si tratta sostanzialmente di un parere, che non incide sulla sfera giuridica del contribuente
immagine di due cassete della posta, una rossa e una verde
Sbaglia la Ctr nel dichiarare inammissibile l'impugnazione dell'Agenzia delle entrate in quanto non consegnata al nuovo legale nominato dal contribuente, bensì al precedente
In caso di notifica per posta, la prova della presentazione del ricorso nei termini è validamente fornita anche attraverso un elenco di trasmissione di raccomandate con timbro datario
La mancata imputazione in capo al consulente del reato presupposto non può escludere, nei confronti dello stesso, la sussistenza di gravi indizi di colpevolezza dell’altro reato
immagine generica illustrativa
Salvo apprezzabili cambiamenti da dimostrare, è legittimo considerare l'incidenza di una materia prima sul totale degli acquisti anche per esercizi diversi dall'annualità del controllo
Per applicare il tributo, quando si vende un immobile strumentale, rileva l’attualità dello svolgimento dell’attività commerciale, non la circostanza che in passato l’attività fosse svolta
logo corte ue
Gli eurogiudici chiamati a pronunziarsi su una controversia che vede contrapposti da un lato un’azienda che produce autoveicoli e dall’altro l’Amministrazione tributaria britannica
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino