Normativa e prassi

Non è, infatti, applicabile, a causa della speciale formula, il countdown dalla fruizione dell’evento. I titoli “open” devono in ogni caso essere conservati nella loro integrità
I biglietti prestampati, a “data libera”, per l’ingresso ai parchi di divertimento, rimasti invenduti, possono essere annullati entro cinque giorni lavorativi dalla fine della stagione di apertura della struttura. È questa la risposta fornita dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 86/2016, nell’ambito di una consulenza giuridica. [...]
È un evento sopravvenuto, dotato di autonoma rilevanza dichiarativa e impositiva e, pertanto, suscettibile di determinare l’applicazione dell’imposta in misura superiore
La mancata indicazione nelle dichiarazioni di successione, anche integrative, di crediti derivanti da finanziamenti infruttiferi erogati dal de cuius a società partecipate, legittima il recupero a tassazione, da parte dell’ufficio, del rimborso agli eredi di detti finanziamenti. Ad affermarlo, la Corte di cassazione (sentenza 6132/2016). [...]
La disposizione, per favorire l’accesso al credito delle imprese nazionali, ha esteso agli operatori d’oltralpe il regime di esenzione, prima riservato ai soli residenti nel Belpaese
Gli interessi sui finanziamenti a medio e lungo termine erogati da intermediari esteri, esclusi dall’applicazione della ritenuta alla fonte, non sono assoggettati a tassazione in Italia. Pertanto, in relazione a detti interessi, l’intermediario non deve presentare la dichiarazione dei redditi nel nostro Paese. A chiarirlo, la risoluzione 84/2016. [...]
La norma vigente è pensata per agevolare il consumatore finale; quindi, nel caso della distribuzione per uso industriale, non può essere applicato il regime più favorevole
Ai fini della non imponibilità, dalla fattura della società che ha fornito il servizio di trasporto devono risultare in dettaglio tutti gli elementi essenziali della prestazione effettuata
Sono fuori dall’ambito dell’istituto le fattispecie in cui, più che l’aspetto qualificatorio, è rilevante l’appuramento del fatto, possibile esclusivamente in sede di accertamento
Considerata la presenza di un procedimento di opposizione ancora pendente, dovrà essere segnalato alle Entrate qualsiasi evento che possa causare la mancata registrazione
Confermate, in pratica, per gli ulteriori soggetti tenuti all’adempimento, i criteri stabiliti per quelli già coinvolti. Le informazioni dovranno arrivare entro il 31 gennaio 2017
immagine di mani che allargano elastici
L'abrogazione dell'obbligo della separata indicazione in dichiarazione dei componenti negativi di reddito cancella anche la relativa sanzione, ma solo dal 2016, senza retroattività
Dall’ampliamento dei soggetti che possono accedere al regime, sancito dal “decreto internazionalizzazione”, alle risposte su specifiche istanze di interpello o di consulenza giuridica
scontrino bancomat
La certificazione di invalidità totale o handicap grave da parte di una commissione medica pubblica è il presupposto per poter dedurre gli importi sostenuti per medicine e cure
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino