Normativa e prassi

Con l’istituzione anche dell’identificativo del gestore del deposito, prendono il via le nuove disposizioni sui depositi fiscali per il contrasto alle frodi tributarie nel settore
Debutta il codice tributo “6044” con cui sarà possibile pagare, tramite il modello “F24  Versamenti  con elementi con identificativi” (F24 Elide), l’imposta sul valore aggiunto dovuta per l’immissione in consumo dal deposito fiscale dei carburanti, in linea con quanto previsto dalla legge di Bilancio 2018. A stabilirlo la risoluzione 18/2018. [...]
In tal caso, per l’applicabilità della disciplina agevolata non è richiesta la sussistenza di particolari requisiti in capo a chi rileva il credito e subentra nella relativa garanzia
Il regime tributario, previsto dagli articoli 15 e seguenti del Dpr 601/1973, si applica anche nel caso in cui il cessionario di un credito (e della relativa garanzia ipotecaria), derivante da un finanziamento a medio-lungo termine assoggettato a imposta sostitutiva, sia diverso da un’azienda o istituto di credito (risoluzione 17/2018). [...]
Il chiarimento arriva dall’Agenzia, che ricostruisce il regime impositivo delle somme corrisposte ai lavoratori in base alle “specifiche intese” disciplinate dal Dl 138/2011
A prescindere dal nomen iuris, le indennità erogate in base a un contratto di prossimità allo scopo di ristorare il lavoratore per la riduzione del salario, essendo sostitutive di reddito di lavoro dipendente, sono da assoggettare a tassazione secondo le ordinarie regole del Tuir. Questo, in sintesi, il contenuto della risoluzione 16/2018 [...]
Questa è la strada per l’imponibilità dei titoli gratuiti che superano il limite del 5% dei posti disponibili secondo la capienza del locale o del complesso dove si svolge l’evento
Via libera ai tracciati informatici che dovranno essere utilizzati per la trasmissione telematica, diretta o tramite intermediari autorizzati, dei modelli all’Amministrazione finanziaria
Nessuna comunicazione per chi, residente o operativo in comuni colpiti da calamità naturali, dichiara la causa di esclusione “periodo di non normale svolgimento dell’attività”
Il ministero dell’Economia e delle finanze ha emanato le disposizioni attuative della nuova disciplina prevista per il contrasto alle frodi relative all'Iva nel settore degli oli minerali
Definiti, in base alle linee guida del “Manuale di Frascati”, i criteri di individuazione delle attività ammissibili al beneficio nello specifico settore dei programmi informatici
immagine di mani di artigiano al lavoro
Con due circolari vengono comunicate le aliquote, i massimali e i minimali, i termini e le modalità di versamento per professionisti, collaboratori, artigiani e commercianti
Il contribuente però può esercitare “opposizione” all’inserimento nella propria dichiarazione manifestando la sua volontà secondo i tempi e le modalità dettate dall’Agenzia delle entrate
Destinatari sono coloro che detengono uno o più apparecchi adatti alla ricezione delle trasmissioni radio televisive in esercizi pubblici o comunque fuori dall’ambito familiare
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino