Normativa e prassi

immagine generica illustrativa
Indicandola nell'F24, farà confluire le somme versate nelle casse del destinatario. La procedura di riscossione nasce dalla convenzione siglata con l'Istituto nazionale di previdenza
L'Ente bilaterale nazionale Mpmi "Ebinforma" ha affidato all'Inps, con convenzione del 24 aprile, la riscossione, tramite F24, dei contributi per il suo finanziamento. Procedura attuabile soltanto con la partecipazione attiva dell'Agenzia delle Entrate che, con la risoluzione 61/2017, ha istituito la causale contributo "EBFO". [...]
Pubblicato il decreto ministeriale che approva la revisione congiunturale speciale necessaria per neutralizzare gli effetti della congiuntura economica negativa
Gli studi di settore relativi al 2016 si “adeguano” al trend negativo dell’economia registrato lo scorso anno. Infatti, con il decreto 3 maggio 2017 (ieri in GU), è arrivato il lasciapassare ai correttivi da applicare ai risultati degli studi per disinnescare l’impatto della crisi economica e adattare l’attività di accertamento alla realtà economica. [...]
Per l’esenzione, rilevano sia la natura dell’intervento (diagnosi, cura e riabilitazione) sia la qualifica del soggetto che lo effettua (abilitato all’esercizio della professione)
A differenza del passato, l’attività delle moderne farmacie non si limita alla semplice somministrazione di medicinali: l’Agenzia delle Entrate fa il punto su alcuni dei servizi sanitari resi in quelle strutture, con particolare riferimento al relativo regime Iva e all’assolvimento degli obblighi di certificazione dei corrispettivi (risoluzione 60/2017). [...]
L’Amministrazione conferma la volontà di valorizzare, ai fini dell’interpretazione e applicazione delle norme tributarie, la sostanza delle operazioni svolte dagli interessati
Con una circolare, l’Agenzia delle Entrate illustra dettagliatamente la disciplina di riforma introdotta dal decreto legislativo 158/2015 in attuazione della legge di delega fiscale
Scomputabili dal reddito, entro il limite di 10mila euro annui, le spese sostenute per l’iscrizione e la partecipazione a master, corsi di aggiornamento, convegni e congressi
Recapiti distribuiti in tre distinte sezioni, tante quante sono le macro categorie dei soggetti obbligati all’adempimento comunicativo: Indagini, Monitoraggio e Facta/Crs
Deve essere utilizzato dal contribuente che decide di versare soltanto una parte dell’importo richiesto dall’Agenzia delle Entrate tramite comunicazione di irregolarità
Lo start per le modifiche apportate dal “decreto correttivo” alla disciplina della compensazione di crediti tributari coincide con l’entrata in vigore dello stesso Dl 50/2017
A disposizione del contribuente le informazioni in possesso dell’amministrazione. L’interessato può così comunicare elementi e fatti sconosciuti che motivano i rilievi riscontrati
Aliquota agevolata esclusivamente se confezionati senza la presenza di altre piante non espressamente indicate nella norma che ne dispone il trattamento di favore
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino