A portata di mouse

In rete le applicazioni informatiche che l’Agenzia delle entrate mette a disposizione dei contribuenti per predisporre e verificare il modello riguardate i redditi percepiti nel 2017
Al blocco di partenza la Certificazione Unica 2018: con la pubblicazione dei software di compilazione e controllo si chiude il cerchio per la creazione del file, da inviare telematicamente, relativo alle attestazioni dei redditi di lavoro dipendente, redditi di lavoro autonomo, provvigioni, redditi diversi e redditi da locazioni brevi. [...]
In rete le applicazioni informatiche che l’Agenzia mette a disposizione dei contribuenti per consentire la produzione e la verifica delle dichiarazioni direttamente dal web
Tutto pronto per l’invio delle dichiarazioni Iva 2018. Sono online i software di compilazione e controllo, utili sia per il modello ordinario sia per il base. L’applicazione per predisporli, infatti, tramite una serie di domande individua il modello più adatto alle esigenze dell’utente e predispone i relativi quadri per la compilazione. [...]
Qualora si rendessero necessarie delle correzioni, le conseguenti modifiche saranno pubblicate nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia delle entrate e ne sarà data comunicazione
Dopo il via libera ai modelli di dichiarazione annuale Iva 2018 e Iva base 2018, approvate anche le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati all’Agenzia delle entrate. I nuovi tracciati dovranno essere utilizzati sia dai contribuenti che provvedono direttamente all’invio sia dagli intermediari abilitati (provvedimento 30 gennaio 2018). [...]
L’adempimento può essere effettuato, esclusivamente online, direttamente dagli operatori interessati attraverso i servizi telematici Entratel o Fisconline o dagli intermediari abilitati
Reperibile sul sito dell’Agenzia delle entrate, il programma consente al contribuente di comunicare dati utili a chiarire eventuali incongruità, non normalità o incoerenze
Disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate i programmi per la compilazione del modello dichiarativo 2017 e per il relativo controllo che segnala eventuali errori o incongruenze
Sono pronti i programmi informatici che l’Agenzia delle Entrate mette gratuitamente a disposizione dei contribuenti per consentire la produzione dei modelli direttamente dal web
L’applicazione informatica messa a disposizione dal Fisco non richiede installazioni complesse ed è il programma stesso a verificare ed effettuare eventuali aggiornamenti
Le istanze devono essere trasmesse per via telematica tra il 20 febbraio e il 20 marzo 2017. L’applicativo non richiede installazione e garantisce l’uso di una versione sempre aggiornata
comunicazioni via web
Niente comunicazione dei dati rilevanti per chi, residente od operativo in un comune terremotato, dichiara la causa di esclusione “periodo di non normale svolgimento dell’attività”
La piattaforma informatica allarga le sue funzioni e apre il canale telematico a tutti i servizi di pubblicità immobiliare, certificati ipotecari e copie di note o titoli compresi
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino