Amministrazioni pubbliche - Versamenti
modello F24 enti pubblici Le Amministrazioni centrali dello Stato e gli Enti e organismi pubblici devono versare: le ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati e sui redditi di lavoro autonomo corrisposti nel mese di dicembre 2016; le addizionali regionale e comunale trattenute ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio di fine anno e delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro; le somme a saldo e in acconto trattenute sugli emolumenti o sulle rate di pensione corrisposte il mese precedente a seguito delle operazioni di conguaglio relative all'assistenza fiscale; l'Iva mensile e quella annuale.
Il versamento va effettuato utilizzando il modello F24EP telematico. Questi i codici tributo da indicare:
  • 100E   ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati
  • 104E   ritenute su redditi da lavoro autonomo
  • 380E   Irap
  • 381E   addizionale regionale Irpef trattenuta dai sostituti d’imposta
  • 384E   addizionale comunale Irpef trattenuta dai sostituti d’imposta - saldo
  • 112E   ritenuta operata a titolo d'acconto Irpef dovuta dal creditore pignoratizio su somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi
  • 612E  Iva mensile - dicembre.
Data scadenza: 
Lunedì 16 Gennaio 2017
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino