Imposta di bollo su assegni circolari – Dichiarazione trimestrale
Le banche e gli istituti di credito autorizzati a emettere assegni circolari devono presentare, al competente ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate, la dichiarazione relativa all’ammontare complessivo degli assegni in circolazione alla fine del trimestre solare precedente, per la liquidazione dell'imposta di bollo sugli assegni circolari.
Data scadenza: 
Lunedì 30 Gennaio 2017
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino