Invio dati al Sistema tessera sanitaria
ATTENZIONE: LA SCADENZA E' PROROGATA AL 9 FEBBRAIO (vedi comunicato stampa)
Le Aziende sanitarie locali (Asl), le aziende ospedaliere, gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, i policlinici universitari, le farmacie pubbliche e private, i presidi di specialistica ambulatoriale, le strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa, gli altri presidi e strutture accreditati per l'erogazione dei servizi sanitari, le strutture autorizzate per l'erogazione dei servizi sanitari e non accreditate al Ssn, gli iscritti all'albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri, gli iscritti agli albi professionali dei veterinari, degli infermieri, delle ostetriche/i, dei tecnici sanitari di radiologia medica, gli ottici, le strutture autorizzate alla vendita al dettaglio di medicinali veterinari, le parafarmacie, devono trasmettere al Sistema tessera sanitaria, esclusivamente per via telematica, direttamente o tramite le associazioni di categoria o soggetti terzi, i dati riferiti al 2016 riguardanti le spese sanitarie e veterinarie sostenute dalle persone fisiche così come riportati sul documento fiscale emesso dai medesimi soggetti, comprensivi del codice fiscale riportato sulla tessera sanitaria, nonché quelli relativi a eventuali rimborsi effettuati nel 2016. Le informazioni trasmesse sono finalizzate alla predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata.
Data scadenza: 
Martedì 31 Gennaio 2017
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino