Tobin Tax - Versamenti
Banche, società fiduciarie, imprese di investimento abilitate all’esercizio professionale nei confronti degli utenti dei servizi e delle attività di investimento e gli altri soggetti comunque denominati che intervengono nell’esecuzione di transazioni finanziarie, compresi gli intermediari non residenti nel territorio dello Stato, nonché i notai che intervengono nella formazione o nell’autentica di atti relativi alle medesime operazioni devono versare la “Tobin Tax” per quelle effettuate nel mese precedente, utilizzando il modello F24 con modalità telematiche. L'adempimento riguarda anche i contribuenti che effettuano transazioni finanziarie senza l’intervento di intermediari né di notai.
Per le società di gestione accentrata (articolo 80 del Tuf) alle quali sia stata conferita delega per il versamento delle imposte sulle transazioni finanziarie, si tratta delle medesime operazioni eseguite fino all'ultimo giorno del secondo mese precedente.
Per effettuare il versamento vanno utilizzati i codici tributo:
  • 4058    Imposta sulle transazioni di azioni e di altri strumenti partecipativi
  • 4059    Imposta sulle transazioni relative a derivati su equity
  • 4060    Imposta sulle negoziazioni ad alta frequenza relative ad azioni e strumenti partecipativi.
Nel caso di rappresentante fiscale che versa per conto degli intermediari e degli altri soggetti non residenti nel territorio dello Stato, ovunque localizzati, privi di stabile organizzazione in Italia, occorre indicare il codice identificativo “72”.
Data scadenza: 
Lunedì 16 Gennaio 2017
FiscoOggi è una pubblicazione dell'Agenzia delle Entrate - Ufficio Comunicazione
Testata registrata al Tribunale di Roma il 19.9.2001 con n. 405/2001
Direttore responsabile Claudio Borgnino