Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalla Gazzetta

Contributo unificato: novità in cassa

immagine generica illustrativa

Aggiornamenti in corso per le modalità di versamento del contributo unificato da corrispondere per i ricorsi davanti al giudice amministrativo, quelli straordinari indirizzati al Presidente della Repubblica e per i ricorsi straordinari presso il Presidente della Regione siciliana.

Le nuove disposizioni sono dettate dal decreto 7 dicembre 2020 del ministero dell’Economia e delle finanze, pubblicato in Gazzetta con la serie generale n. 14/2021, edizione di ieri.
Il nuovo provvedimento modifica il decreto del 27 giugno 2017, sempre del Mef, inserendo tra le modalità accettate per il versamento del contributo anche il sistema di pagamento elettronico denominato “pagoPA” ed eliminando quei sistemi che al momento dell’emissione del decreto del 2017 venivano accettati nelle more dell’adeguamento infrastrutturale dei sistemi informativi. Non sarà più possibile, quindi, usare le modalità riportate dall’articolo 192, comma 1, del Dpr n. 115/2002:

  • versamento ai concessionari
  • versamento su c/c postale intestato alla sezione di tesoreria provinciale dello Stato
  • versamento presso le rivendite di generi di monopolio e di valori bollati.

le nuove regole, come specificato all'articolo 2 del decreto pubblicato ieri, entreranno in vigore a partire dal prossimo 1° marzo.

URL: https://www.fiscooggi.it/dalla-gazzetta/contributo-unificato-novita-cassa