Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalla Gazzetta

Debutto ufficiale per la legge di bilancio

teatro

In primo piano, sulla GU del 30 dicembre 2019, serie generale, n. 304, il supplemento ordinario n. 45/2019, che riporta la legge n. 160 dello scorso 27 dicembre, contenente il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e il bilancio pluriennale relativo al triennio 2020-2022. La legge prevede numerose misure di carattere tributario, come l’introduzione della detrazione d’imposta per il rifacimento delle facciate degli edifici, la proroga dello sport bonus e la riduzione permanente dell’aliquota al 10% della cedolare secca per i contratti a canone concordato (vedi articolo “Legge di bilancio per il 2020:  le misure tributarie in pillole”).

Riprendendo la lettura della Gazzetta, inoltre, a seguito della modifica del saggio degli interessi, fissato dal prossimo anno allo 0,05%, troviamo il decreto Mef 20 dicembre 2019, che adegua alla nuova misura le modalità di calcolo dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni, con decorrenza 1° gennaio 2020. In particolare, l’aggiornamento si ripercuote sulla determinazione della base imponibile ai fini del Registro e dell’imposta sulle donazioni e successioni, per la costituzione di rendite o pensioni. La modifica del saggio comporta, inoltre, specifica il provvedimento, anche l’aggiornamento del prospetto dei coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalizie allegato Tur.
È ancora del Mef, il decreto del 20 dicembre 2019 che, sulla base delle rilevazioni dei tassi effettivi globali misti registrati nel trimestre 1° luglio/30 settembre 2019 e alla legge per il contrasto al fenomeno dell’usura, fissa le soglie massime di interesse applicabili nel periodo 1° gennaio/31 marzo 2020.

URL: https://www.fiscooggi.it/dalla-gazzetta/debutto-ufficiale-legge-bilancio