Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Le guide dell'Agenzia

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico (agosto 2012)

Fino al 30 giugno 2013 sarà possibile fruire delle detrazioni del 55% dall’Irpef e dall’Ires per gli interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici già esistenti, come previsto dal “decreto sviluppo” (Dl 83/2012). A partire dal 1° luglio 2013, poi, l’agevolazione sarà sostituita dalla detrazione del 36% per le ristrutturazioni edilizie.

Thumbnail
Continuano le proroghe per i benefici fiscali da risparmio energetico. Fino al 30 giugno 2013 sarà possibile  fruire delle detrazioni del 55% dall’Irpef e dall’Ires per gli interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici già esistenti, come previsto dal “decreto sviluppo” (Dl 83/2012). A partire dal 1° luglio 2013, poi, l’agevolazione sarà sostituita dalla detrazione del 36% prevista per le spese per le ristrutturazioni edilizie , resa stabile e definitiva con l’introduzione dell’articolo 16-bis del Tuir “Detrazione delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici”.

Gli interventi che danno diritto alla detrazione sono la riqualificazione energetica di edifici già esistenti, il miglioramento termico degli edifici, fra cui pareti, finestre, infissi, installazione di pannelli solari, sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Per un aggiornamento sulle novità e per avere un quadro chiaro e completo delle procedure che danno accesso al mondo del bonus da risparmio energetico, basta collegarsi con un click alla Guida dell’Agenzia “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico”.
URL: https://www.fiscooggi.it/guideagenzia/agevolazioni-fiscali-risparmio-energetico-agosto-2012