Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Le guide dell'Agenzia

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico (settembre 2013)

Eco-bonus prorogato per tutto l'anno in corso e percentuale di detrazione che sale dal 55% al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre di quest’anno. Lo slittamento arriva al 30 giugno 2014, per gli interventi alle parti comuni dei condomini o alle unità immobiliari di cui si compone il condominio. Nuovi termini anche alle opere escluse prima della conversione in legge.

Thumbnail
Eco-bonus prorogato per tutto il 2013 e percentuale di detrazione che sale dal 55% al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre di quest’anno. Lo slittamento arriva, inoltre, fino al 30 giugno 2014, in caso di interventi diretti alle parti comuni degli edifici condominiali o riguardanti tutte le unità immobiliari di cui si compone il condominio. I nuovi termini sono applicabili a ogni tipo di opera prevista dall’articolo 1, commi 344 e seguenti, della legge la 296/2006, introduttiva dell’agevolazione, incluse quelle, quindi, rimaste fuori nella stesura del provvedimento precedente alla sua conversione in legge. Queste, le novità più significative contenute nel Dl 63/2013 a favore della riqualificazione energetica. Il quadro completo della disciplina aggiornata è in rete, nella guida dell’Agenzia delle Entrate “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico”, che spiega nel dettaglio le modifiche apportate dal decreto anche alla luce dei chiarimenti applicativi forniti dalla Entrate con la circolare 29/2013. Dal prossimo anno (per i condomini dall’1 luglio 2014) lo sconto fiscale entrerà a norma uniformandosi alle regole della detrazione fiscale del 36% prevista per le spese di ristrutturazione edilizia.
URL: https://www.fiscooggi.it/guideagenzia/agevolazioni-fiscali-risparmio-energetico-settembre-2013