Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Le guide dell'Agenzia

Annuario del contribuente 2009

L'Annuario del contribuente contiene un'ampia raccolta di informazioni per i contribuenti, suddivise per aree tematiche: dalle notizie più generali (scadenze, servizi telematici, codice fiscale, partita Iva) a quelle relative al contenzioso, passando per imposte sul reddito, dichiarazioni, versamenti e rimborsi.

Thumbnail
Annuario 2009 in pista. Sul sito agenziaentrate.gov.it, oltre che su Fiscooggi.it, è disponibile l'edizione 2009 dell'annuale pubblicazione firmata agenzia delle Entrate. La guida, aggiornata a maggio scorso, contiene un'ampia raccolta di informazioni per i contribuenti, suddivise per aree tematiche: dalle notizie più generali - scadenze, contatti dell'Agenzia, servizi telematici, codice fiscale, tessera sanitaria e partita Iva - a quelle relative al contenzioso, passando per imposte sul reddito, dichiarazioni, versamenti, rimborsi e ravvedimento. Una vera e propria "bussola", realizzata ogni anno dall'Amministrazione finanziaria, e quest'anno in collaborazione con Equitalia, per aiutare i contribuenti a orientarsi nella maniera più semplice e corretta all'interno del pianeta fiscale.

Parecchie le novità di quest'anno. La grafica, innanzitutto, rinnovata e ancora più piacevole, oltre che funzionale a una migliore organizzazione dei contenuti. L'intera pubblicazione, ad esempio, è suddivisa in sette aree tematiche, ciascuna delle quali individuata da un diverso colore, per una più agevole consultazione. In copertina, la storia dell'Annuario, ovvero otto "checkbox" che stanno a indicare le edizioni della guida: era il 2002, infatti, quando l'Agenzia pubblicò per la prima volta questo piccolo ma indispensabile strumento di informazione. Sempre riguardo alla grafica, da segnalare i numerosi grafici e tabelle che contribuiscono a una lettura più immediata dei contenuti e i box colorati che, all'interno di ogni capitolo, evidenziano le notizie che meritano particolare attenzione.

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda il linguaggio: semplice e per niente burocratico fin dal primo anno di pubblicazione, esso accompagna il cittadino nella maniera più chiara alla scoperta di adempimenti e norme. I contenuti, infatti, sono resi in modo lineare, con frasi semplici e brevi, mentre i riferimenti normativi sono banditi o adeguatamente chiariti. Il tutto per far sì che i non addetti ai lavori possano approcciare la materia con facilità e conoscere senza particolari difficoltà come muoversi da buoni contribuenti tra diritti e doveri.

Allo stesso scopo mira l'organizzazione dei contenuti, aggiornati al 27 maggio scorso, alla luce delle novità introdotte dalla Finanziaria e dal dl anticrisi. Sette le sezioni individuate per raccogliere in maniera sistematica altrettanti grandi temi:
- informazioni generali
- imposte sul reddito
- dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche
- versamenti, rimborsi e "bonus famiglia"
- imposte sugli immobili e sulle successioni e donazioni
- ravvedimento, comunicazioni e sanzioni
- contenzioso e strumenti per evitarlo.

Così, se nella prima parte trovano spazio il nuovissimo scadenzario, un vero e proprio calendario con le principali scadenze fiscali del 2009, un utile capitolo che raccoglie tutti i contatti dell'agenzia delle Entrate e un'intera sezione dedicata ai servizi telematici, la seconda mette bene a fuoco l'Irpef e le relative detrazioni e deduzioni. La dichiarazione dei redditi con il 730 e con Unico sono invece al centro della parte II, che anticipa quella dedicata a versamenti, rimborsi e bonus famiglia. A quest'ultimo proposito, chi intende richiederlo tramite la dichiarazione unificata, e quindi entro il 30 settembre, potrà trovare utili indicazioni sugli importi, le modalità e i tempi di richiesta e pagamento delle somme.
Focus sulla riscossione, inoltre, nella parte VI, che si caratterizza per il capitolo sulle cartelle di pagamento, realizzato in sinergia con Equitalia. Nero su bianco anche le nuove regole per la rateazione del debito, cui l'annuario dedica uno spazio ad hoc, focalizzando l'attenzione sulle modalità per richiedere il beneficio e le condizioni per poterne fruire. L'opportunità di diluire i pagamenti e alleggerire i contribuenti è offerta non solo dall'agente della riscossione, ma anche dall'Agenzia, che nella guida spiega come funziona la rateizzazione delle somme indicate nelle comunicazioni di irregolarità e liquidazione.
L'Annuario si chiude con gli strumenti utili per evitare il contenzioso con il Fisco. Tra le strategie evita-liti, l'accento è posto sui nuovi istituti "alleati" del contribuente, come l'adesione ai processi verbali di constatazione, introdotta dalla manovra d'estate, e all'invito al contraddittorio, nata con il dl anticrisi.

E se proprio non ci si mette d'accordo? Nero su bianco tutte le regole per il ricorso tributario.
URL: https://www.fiscooggi.it/guideagenzia/annuario-del-contribuente-2009